21°

33°

Provincia-Emilia

E' un sedicenne di Roccabianca il giovane trovato cadavere nel Taro

E' un sedicenne di Roccabianca il giovane trovato cadavere nel Taro
Ricevi gratis le news
5

E' un sedicenne, Marco Furini, il ragazzo ritrovato senza vita la scorsa notte lungo il greto del fiume Taro. Il giovane, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, era uscito di casa per andare a pesca, la sua grande passione, quando, molto probabilmente per un malore, è caduto in acqua ed ha perso la vita.
A ritrovare il corpo, allarmato per il suo mancato rientro a casa, il padre Angelo, arrivato assieme ad un parente nella zona di Cinta Rigosa, il luogo dove solitamente il giovane andava a pescare. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che hanno tentato di rianimare il ragazzo ma non c'è stato nulla da fare. Ora sarà l’autopsia a fare chiarezza sulle cause della morte, anche se gli inquirenti escludono che si tratti di omicidio o suicidio. Il giovane potrebbe essere stato vittima di un incidente oppure, molto più probabilmente, di un malore che poi ha causato la sua caduta in acqua.
Marco Furini viveva con la famiglia a poca distanza dal luogo del ritrovamento. Aveva come unica grande passione proprio la pesca, tanto da inserire sul suo profilo sul social networkFacebook solo foto che lo ritraggono durante le sue battut elungo i fiumi del Parmense.

IL FATTO -  Il corpo senza vita di un uomo, molto probabilmente un minorenne, è stato ritrovato la scorsa notte lungo il greto del fiume Taro, in provincia di Parma. Il cadavere era nell’acqua lungo la strada Cinta Rigosa, fra Roccabianca e Fontanelle, quando è stato avvistato da alcuni passanti che hanno dato l’allarme.
Gli uomini del 118 hanno recuperato il cadavere, che è stato trasferito nel reparto di medicina legale di Parma, dove sarà sottoposto ad autopsia.
I carabinieri, che conducono le indagini, non escludono per ora nessuna ipotesi, anche se la causa più probabile del decesso sembra essere riconducibile ad un incidente.

Nei pressi della strada Cinta Rigosa sono accorsi attorno alle 20 i carabinieri della stazione lo­cale guidati dal comandante, il maresciallo Maurizio Ampolli­ni, e con loro un'ambulanza e l'automedica della Croce Rossa di San Secondo. Nell'acqua del fiume è stato il cadavere di un uomo, privo di vita.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giafranco Cosenza

    24 Settembre @ 01.00

    Nel tuo breve cammino verso la Luna, ...ti sei perso fra le stelle !!

    Rispondi

  • Barbara

    22 Settembre @ 13.53

    Ciao Marco non ci sono parole la vita e' molto ingiusta un abbraccio ......

    Rispondi

  • Giovanni

    21 Settembre @ 20.06

    la notizia della tua scomparsa mi ha sconvolto, sono amico di tuo padre,la vita è sempre pronta a sconvolgerci e a farci soffrire, non ci sono parole che possano colmare la perdita di un figlio, un grosso abbarccio a Papà angelo e alla tua mamma, e tu Marco riposa in pace. con affetto Giovanni e Sabina

    Rispondi

  • Fabio

    21 Settembre @ 17.36

    anche se non ti conoscevo, ciao marco

    Rispondi

  • angela

    21 Settembre @ 15.45

    mi unisco al dolore della famiglia con un abbraccio

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

Finta ricerca su Star Wars finisce su 3 riviste scientifiche

cinema

Finta ricerca su Star Wars finisce su tre riviste scientifiche

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma, arrestato

tg parma

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma: arrestato Video

Aveva anche molestato altri viaggiatori e spaventato tutti azionando il freno d'emergenza

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

2commenti

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

23commenti

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

tortiano

Vede scappare i ladri sull'auto della cliente. Ora il lieto fine

Fraore

Black out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

RUGBY

Ufficiale: le Zebre tornano «federali»

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

1commento

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

5commenti

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

Ricercato per condanna a Parma, arrestato a confine Trieste

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sull'immigrazione: "Lo Stato faccia di più"

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

trentino

Ferito da orso: ordinata la cattura. "E abbattimento se necessario"

3commenti

torino

Assalti ai bancomat, presi i banditi mascherati da Trump Video

SPORT

Calciomercato

Cassano: "Lascio Verona: non mi dà stimoli. Ma non mi ritiro"

QUI PINZOLO

Bongiovanni: «Alleno il Parma a tavola»

SOCIETA'

il caso

Preziosa Bibbia in ebraico, Klaus Davi attacca la biblioteca Palatina

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

1commento

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori