Provincia-Emilia

Patrizia Mirigliani: "Miss Italia? Potrebbe cambiare cognome, da Testasecca a Testa"

0

«Abbiamo pagato con riserva». La 'patron' di Miss Italia, Patrizia Mirigliani, ha risolto così il problema di quel conto da oltre 19.000 euro rimasto in gran parte in sospeso dall’edizione 2009, presentato da un ristoratore di Salsomaggiore che si è anche rivolto alla trasmissione Le Iene di Italia 1.
«Abbiamo saldato i restanti 12.000 euro, riservandoci l'azione di rendiconto davanti al Tribunale di Parma», precisa la 'patron'. Il problema era infatti – ha spiegato – aver presentato il conto in un’unica fattura, «senza nessun’altra documentazione di quei pasti». Da qui la soluzione scelta: 'pagare con riserva' perchè – dice la Mirigliani con uno scatto d’orgoglio – «io non lascio debiti».
Voltata questa pagina, restano due sassolini nelle scarpette della 'patron': innanzitutto il contratto con la sede dove si svolgerà la prossima edizione, dopo quello raggiunto quest’anno solo al termine di una lunghissima trattativa. Jesolo e il Veneto sono alle porte e da tempo ambiscono al 'concorsone', dopo aver già ottenuto Miss Italia nel Mondo. L’opzione del Comune di Salsomaggiore scade nel 2012, riconosce la 'patron': «da parte mia – aggiunge – potremmo rimanere, ma se l'Amministrazione comunale non riuscisse a sostenere le spese che la Rai chiede per la comunicazione istituzionale, sarei costretta ad andarmene. Entro fine ottobre si dovrà definire tutto: non si può ripetere il tira e molla dei mesi scorsi».
Poi i 'votì, contestati dalle miss umiliate da qualche '3' in diretta tv: «Basta con i voti palesi di quel tono, devo dare ragione alle ragazze – dice ora la Mirigliani più decisamente -. Le persone non si giudicano con un voto. La dignità delle persone viene prima di tutto. Se quest’anno è stato così è per via del format televisivo, che abbiamo accettato in toto. Ma ora basta». La critica al programma è implicita, ma «con la Rai il rapporto è ottimo e voglio ringraziare – aggiunge - tutta l’alta dirigenza e la stessa Milly Carlucci».
Per la prossima edizione del concorso, la Mirigliani immagina qualche passaggio televisivo in più: «c'è da studiare come far conoscere le ragazze, forse con una 'striscia' quotidiana o qualcos'altro, in ogni modo qualche serata in Tv prima delle finali». Sempre con la Rai? «Con la Rai, che non ringrazieremo mai abbastanza, apriremo il tavolo delle trattative. Mi fa piacere intanto che Milly abbia invitato la Miss nel suo prossimo programma su Raiuno».
Anzi, suggerisce la 'patron', potrebbe essere l’occasione per sfoderare un nome nuovo per Francesca, dopo tutte le osservazioni sul suo cognome (Testasecca): «Francesca Testa - propone tagliandolo a metà – perchè è una miss che ha cervello. Non sarebbe la prima volta che una miss cambia nome». Il ricordo va alla Scicolone-Sofia Loren o alla Pimpinella-Alessandra Canale.
Ma Francesca è una miss di oggi, al centro del gossip che le attribuisce l’intenzione di rifarsi il seno («a noi non l’ha detto – commenta la 'patron' – ma trovo che l’abbia in equilibrio con il proprio fisico») o un flirt con l’ex tronista Giovanni Conversano, per una foto pubblicitaria insieme, quando ancora nessuno dei due era famoso: «lei dice che è stato un compagno di lavoro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti