18°

Provincia-Emilia

San Secondo - Polemica sui debiti fuori bilancio con l'Unione delle Terre Verdiane

San Secondo - Polemica sui debiti fuori bilancio con l'Unione delle Terre Verdiane
0

di Paolo Panni

SAN SECONDO - I conti del Comune di San Secondo finiscono sotto i «riflettori».
Questo in seguito all’iniziativa di un gruppo di ex amministratori, fra i quali l’ex sindaco Roberto Bernardini e gli ex assessori Elena Scorrano e Massimiliano Dall’Argine che mettono mano alla delibera 90 del 2 agosto con cui l’amministrazione comunale ha riconosciuto debiti fuori bilancio relativi a passate annualità dovute all’Unione dei Comuni delle Terre Verdiane.
«Per evitare possibili strumentalizzazioni politiche della questione - scrivono in un comunicato - riteniamo doveroso fornire chiarimenti ai cittadini. Sappiamo che è possibile che nel corso dell’esercizio finanziario le richieste dell’Unione, come altre spese, potessero superare gli stanziamenti del bilancio preventivo, in tal caso i responsabili dei settori cui competeva la copertura della spesa dovevano richiedere variazione di bilancio».
«Nel caso le richieste fossero giunte dopo l’approvazione dell’ultima variazione a novembre si poteva utilizzare l’avanzo dell’esercizio precedente in fase di predisposizione del bilancio 2010».
«Infatti - fanno notare nel comunicato - ed è la cosa che più ci interessa comunicare ai cittadini, l’avanzo del 2009 (85 mila euro) era più che sufficiente a soddisfare i circa 50 mila euro richiesti da Terre Verdiane, e questo dimostra in ogni caso che la situazione finanziaria del comune era equilibrata, nel momento in cui abbiamo cessato il nostro incarico di amministratori».
In ogni caso per verificare quando sia stata richiesta la somma al Comune il consigliere dell’Unione Elena Scorrano ha presentato un’interrogazione al presidente Giorgio Quarantelli.
 «Naturalmente - scrivono ancora gli ex amministratori - ribadiamo la nostra disponibilità a fornire ogni chiarimento al commissario, che all’epoca dei fatti non era presente, pur non potendo per motivi di lavoro frequentare il municipio con assiduità, essendo inoltre venuti meno i motivi per farlo non ricoprendo attualmente alcun ruolo».
Sul tema ha aggiunto alcune considerazioni l’assessore uscente Massimiliano dall’Argine: «mi rendo conto anche da questo episodio quanto si confermi la mia convinzione, maturata nelle poche settimane in cui ho avuto la delega al personale,  che fosse necessario un intervento sulla funzionalità del comune. Negli ultimi mesi si sono infatti rese necessarie numerose consulenze ad esempio nel settore tributi, ultimo un incarico di 5mila euro per l’organizzazione dell’ufficio e il riordino dell’archivio Tarsu, ciò nonostante fossero stati previsti interventi formativi; forse - sostiene - le nostre preoccupazioni sul rendimento degli uffici, non condivise da alcuni nostri "alleati" non erano ingiustificate».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Teramo-Parma

0-0 a teramo

Parma 1 punto avanti al Pordenone, obbligati a vincere il derby  Foto

Frattali: "Parata decisiva? Era ora". Scavone: "Il mio gol? Era regolare" (Video: le interviste) - Le altre partite (Pordenone e Padova hanno perso)

2commenti

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

Paura a bedonia

Ventenne cade con la moto: arrivano il soccorso alpino e l'elisoccorso

teramo-parma 0-0

D'Aversa: "Ci manca il gol? Non è un periodo felice. Comunque buona gara" Video

1commento

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

promozione

Festa Pallavicino: è promosso in Eccellenza Gallery

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

3commenti

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

3commenti

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

7commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

social

Le sigle "rock" del salsese Copelli diventano virali

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

1commento

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

4commenti

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

1commento

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

politica

Primarie Pd: in Emilia Romagna alle 17 hanno votato in 163.899. Le foto di Parma

3commenti

milano

Pirata della strada tradito da una telefonata a casa: "Sono in ospedale"

1commento

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

serie a

"Buu" razzisti a Cagliari: Muntari abbandona il campo Gallery

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento