Provincia-Emilia

"Ciao Stellina". Tam tam su Facebook per ricordare Marco Furini

"Ciao Stellina". Tam tam su Facebook per ricordare Marco Furini
2

Anche Marco Furini, come tanti giovani della sua età, era iscritto al celebre social network Facebook. Non ne era certo un veterano: la sua iscrizione risale appena al 27 agosto scorso. Novantatrè, in tutto, i ragazzi con cui aveva condiviso l’amicizia; le ultime amicizie le aveva accettate all’inizio di settembre. Lo stesso 27 agosto aveva inserito diciassette foto che lo ritraggono impegnato nella sue più grande passione, quella per la pesca su tutte, ma anche quella per la moto. Sono foto che gli sono state scattate nel corso del tempo, «un po' da partot» come lui stesso scrive, in dialetto, nell’album intitolato «La pesca...».
In maggioranza sono scatti effettuati nei pressi di Cinta Rigosa, accanto al luogo in cui è morto mentre, per l’ultima volta, portata avanti la sua passione per la pesca. Lunedì, in tarda serata, si è sparsa la voce del ritrovamento del suo cadavere. E subito, in tanti, sulla sua bacheca hanno iniziato a ricordarlo, lasciando messaggi e testimonianze toccanti. I primi a farlo sono stati Valeria, Francesca e Michele. Tutti si sono chiesti il perché di una simile disgrazia e gli hanno espresso il loro affetto. Valeria, amica da tempo di Marco e dei suoi famigliari, che in due distinti messaggi lo chiama «stellina».
Su Facebook, Marco aveva scritto l’ultima volta all’inizio di settembre, preoccupato per gli esami di riparazione che lo attendevano. Ieri, la sua bacheca, si è riempita di dolore ma, allo stesso tempo, anche del sincero affetto dei suoi amici. Fra questi Mikhail che, con lui, era stato tante volte a pescare a Cinta Rigosa. «Lo conoscevamo bene quel posto - gli scrive Mora - un angolo di paradiso. Lo so che lo pensavi anche tu: quante volte mi hai fatto compagnia e quante volte l’ho fatta a te. Da quel posto te ne sai andato per sempre, troppo presto, troppo in fretta. Quando andrò dalla Chiesetta (quella ormai semicrollata che sorge nelle immediate vicinanze) un pensiero per te ci sarà sempre. Ciao ciao guardiano del Taro, ciao ciao Marchetto, guardaci da lassù guardaci dal tuo angolo di paradiso».
E poi Manuel che scrive «ciao Marchetto non mi dimenticherò mai di te: un ragazzo veramente con il cuore d’oro tu che amavi la pesca più di qualsiasi altra cosa. Purtroppo - aggiunge - questa vita non finirà mai di stupirmi troppe le ingiustizie troppi i sacrifici che ci fa fare e poi per cosa. Non ho parole, ti penserò sempre. Non mi va di dirti addio perchè anche se so che fisicamente non ci sarai più, so che ci sarai sempre vicino: ciao ciao Marchetto». E c'è anche chi, come Sara Pezzarossa, ricorda che «ci ritroveremo in un’altra vita prima o poi» e aggiunge «Ciao piccolo grande pescatore» mentre Samuel ha scritto «Ciao pescatoretto, non dimenticherò mai tutto quello che hai fatto per noi. Buon viaggio piccolo». P.P.

Anche sul nostro sito sono stati lasciati messaggi di cordoglio per la morte di Marco Furini: leggi l'articolo - leggi i commenti

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maria vittoria ziliotti

    23 Settembre @ 10.56

    Non conoscevo il vostro marco,mai visto pur girando a busseto,ma quando ho letto l'articolo sulla gazzetta,oltre ad essermi commossa,mi sono sentita in dovere di scrivere qualcosa in questa pagina...ho perso il mio migliore amico in uno stupido incidente d'auto ed era poco più grande di marco,appena 21 anni..colpo di sonno e ciao ciao,fine della storia..sarà fatalità,ma quando viene strappata la vita in questo modo a ragazzi così giovani,ti assale solo la alinconia..queste righe sono rivolte ai famigliari,agli amici più stretti ed all'eventuale ragazza del piccolo marco,sempre che l'abbia avuta non avendolo mai conosciuto non posso saperlo,starete male,piangerete,soffrirete x molto tempo..ma vi assicuro,un giorno tutta questa amarezza lascierà finalmente posto a quel ricordo meraviglioso ke vi portate nel cuore e sarà proprio quello a farvi tirare avanti,sperando un giorno di poterlo riabbracciare..non esiste cosa peggiore ke sopravvivere ad un figlio..tante tante condoglianze a tutti coloro ke l'amavano!!!!

    Rispondi

  • PAOLO

    23 Settembre @ 10.13

    Io non conosco questo ragazzo, ma anche io in gioventù ero molto appassionato di pesca, e questa devo dire è una terribile disgrazia, posso solo avere un pensiero di affetto per questo giovane e per i suoi famigliari.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ucciso da forma di parmigiano: condannato produttore "spazzolatrice"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

5commenti

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

2commenti

16 dicembre

Valter Mainetti professore ad honorem dell'Università di Parma

Il conferimento alle ore 11 nell’Aula Magna dell’Ateneo

Curiosità

Al seggio col colbacco del «no»

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Cambridge

Trovata morta ricercatrice italiana: cause naturali

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

pazzo mondo

Venezia: si lancia con il surf da Ponte degli Scalzi

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)