13°

Provincia-Emilia

L'addio di Mezzano Rondani all'indimenticabile "Briga"

L'addio di Mezzano Rondani all'indimenticabile "Briga"
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani
Sulle note di «Vivere» di Vasco Rossi, ricordando i colpi di tacco nel campetto della chiesa e l’entusiasmo con cui si era fatto promotore del circolo «I Rondanen». E’ con tanta commozione che Mezzano Rondani, ieri, ha tributato l’ultimo saluto ad Armando Ferrarini, scomparso la scorsa settimana stroncato da un malore a soli 42 anni.
A salutare «Il Briga» - al fianco del papà Mino, della mamma Maria, dei fratelli e dei figli - c'erano gli amici di una vita: quelli d’infanzia di Mezzano Rondani e quelli conosciuti nel tempo nei tanti luoghi di ritrovo di Colorno e dintorni. C'era anche, a concelebrare con il prevosto di Colorno don Stefano Rosati, don Fausto Mora per 17 anni parroco di Mezzano Rondani. Proprio il suo è stato il primo di tanti ricordi che si sono susseguiti in una cerimonia carica di commozione.
«Non dimentico l’incontro di due anni fa - ha detto don Mora - quando vidi Armando pieno di entusiasmo spinto dalla voglia di fare qualcosa per Mezzano Rondani in modo da recuperare uno spirito di fratellanza che si era un po' perso».
Di quell'entusiasmo hanno parlato anche i rappresentanti della comunità parrocchiale e del circolo «I Rondanen». «Ti ringraziamo per le opportunità che ci hai dato con le tue idee e le tue proposte - ha detto Fiammetta Finardi a nome di comunità e circolo -. Il primo periodo del nostro cammino come gruppo della parrocchia è stato un po' traumatico perché, pieno di energia, ci hai disorientato, soprattutto quelli tra noi meno giovani e poco propensi alle novità e ai cambiamenti. Un tuo merito, alla luce dei fatti, è stato quello di non lasciarti scoraggiare dalle nostre titubanze e hai continuato a proporci le tue idee, rivolgendoci spesso la tua ormai mitica domanda: «Ma dov'è il problema?». E così senza rendercene conto, pian piano ci siamo fatti coinvolgere dal tuo entusiasmo e abbiamo cominciato a condividere i tuoi obiettivi. Con te abbiamo capito che è possibile perseguire un fine comune, giovani ed anziani, lavorando insieme e suddividendoci i compiti. Molto di buono è stato fatto e la strada è tracciata per fare molto altro ancora».
A salutare Armando c'erano anche il sindaco di Colorno Michela Canova, l’assessore alla Cultura Donatella Censori e l’assessore alla Frazioni Stefano Mori che, proprio con Armando in prima fila, seguì passo dopo passo la nascita del circolo «I Rondanen».
Al termine del rito funebre il momento più commovente con la bara ferma nel piazzale della chiesa, tutt'intorno ai famigliari e gli amici e nel cielo le note di «Vivere» di Vasco. Poi un lungo applauso e l’ultimo viaggio verso il cimitero con il feretro portato a spalla dagli amici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

3commenti

Polfer

Ruba il cellulare ad una giovane in stazione (non è il primo reato): arrestato, è libero

mafia

La salma di Riina ha lasciato Parma: destinazione Sicilia. E c'è chi gli rende omaggio

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

19commenti

soccorso alpino

Scivola sul ghiaccio e l'amico resta intrappolato: soccorsi sul Monte Bragalata

protesta

Oggi anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

5commenti

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

1commento

gazzareporter

I parcheggi? In via Mascagni-via Catalani sono sulle strisce

2commenti

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

1commento

SERIE B

Il Cittadella stende il Palermo (3-0): il Parma conserva il primato

1commento

SISSA TRECASALI

Muore sulla pista da ballo

Cinema

Archibugi: «Ma i ragazzi non sono tutti sdraiati»

FORNOVO

Stazione in mano agli sbandati

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

2commenti

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Tensione

Stato di allerta in Libano: esercito al confine con Israele

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

3commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

maleducazione

Lezione del conducente dello scuolabus al bullo

3commenti

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica