Provincia-Emilia

Don Dall'Olio racconta la gente della Val Parma

Don Dall'Olio racconta la gente della Val Parma
Ricevi gratis le news
0

Giulia Coruzzi
Un pomeriggio di storia, tradizioni e impegno civile quello che si appresta a vivere Lesignano domani, a partire dalle 16, in occasione della ricorrenza di San Michele Arcangelo, patrono del capoluogo.
La sala del consiglio di piazzale Silva si trasformerà, come ogni anno, in luogo di scambio di esempi ed esperienze per la consegna degli attestati di civica benemerenza. Ma l’appuntamento più atteso è la presentazione del libro di don Enrico Dall’Olio, «Gente della Val Parma», che permetterà all’autore di dialogare e confrontarsi con il direttore della Gazzetta di Parma Giuliano Molossi.
«L'opera lascia rivivere nella memoria il ricordo di care persone che ci hanno preceduto nel cammino della vita nella cara Vallata del Parma nonché Terra Matildica, ricca di storia e di piacevoli tradizioni» spiega don Enrico Dall’Olio.
Un testo innanzitutto umano, da cui traspaiono una profonda pietas e un sincero affetto per la gente della Val Parma. «Nel libro si ritrovano personalità chiave del nostro territorio - spiega il vicesindaco di Lesignano Luigi Gandolfi -. Dal regista Mario Lanfranchi al commerciante Ennio Petrolini fino al muratore Lillo Angelo Dazzi; dagli insegnanti ai sacerdoti: sono tanti coloro che trovano spazio nella memoria di don Enrico che qui ha passato 40 anni della sua vita».
Inconfondibile stile A narrare la storia difficile del dopoguerra, così come le speranze della ripresa, sono proprio le vite delle persone. Da sempre fedele alla cultura classica, don Dall’Olio scrive con il suo inconfondibile stile che si arricchisce qui di sincera umanità.
Corredato da foto e ricco di documenti, «Gente della Val Parma» risulta per le generazioni più giovani un utile strumento per ricostruire le tracce che portano a noi.
Via migliore «La lettura di questi profili può interessare i più giovani - aggiunge don Dall’Olio -. Perché possano prendere atto dei sacrifici e delle difficoltà che i nostri cari hanno dovuto affrontare per farci crescere, indicandoci la via migliore per essere felici». Alle 18, dopo la presentazione dell’opera, verrà illustrato il progetto di recupero degli edifici dell’ex Beneficio parrocchiale, presto destinati ad accogliere il Museo del Norcino: gli strumenti della norcineria domestica e dei reperti della civiltà contadina donati da don Dall’Olio alla comunità lesignanese avranno una loro collocazione proprio nel comune in cui il parroco ha trascorso la gran parte della propria esistenza.
Quando don Enrico lasciò Lesignano nel 2008 alcuni fedeli lo avevano salutato con parole di gratitudine: «Ci sentiamo tutti onorati di avere avuto un sacerdote di così alta autorevolezza ed intelligenza. L’abbiamo sempre ammirato al servizio del Vangelo, nelle sue prediche lucide e aperte, nella proposta della perfezione cristiana, nella fedeltà a Dio, nell’amore per i grandi valori dell’esistenza. Tutti l’abbiamo apprezzato come sacerdote scrittore, ma ugualmente come pastore zelante e affidabile». Domani sarà un’occasione per la comunità di ritrovarlo, ancora una volta, a Lesignano.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

tg parma

Fango, acqua, lavoro e tanta amarezza: parlano gli sfollati di Colorno Video

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

1commento

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

PARLAMENTO

Approvata la legge sul biotestamento. Le novità punto per punto Video

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPORT

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS