17°

Provincia-Emilia

A Limido si muove la vecchia frana. Gli abitanti: "Abbiamo paura"

A Limido si muove la vecchia frana. Gli abitanti: "Abbiamo paura"
0

Cristina Pelagatti
«Dio non voglia che il prossimo inverno ci tocchino pioggia e neve come l’anno passato, perché se così fosse non so che fine potremmo fare». Le parole di Graziano Bonzanini sintetizzano  la preoccupazione che  - come un tarlo, sempre più pressante con l’approssimarsi della «brutta stagione» - assilla gli animi degli abitanti della località Limido di San Vitale Baganza, i quali devono fare i conti con il riattivarsi di un’antica frana che minaccia, case, campi ed attività produttive.
 Già nel 2009 gli abitanti della zona hanno notato che il terreno era in movimento ma la situazione è precipitata nella scorsa primavera. I cittadini non sono restati con le mani in mano ed hanno avvertito tutti gli enti preposti che hanno effettuato i sopralluoghi del caso: dal Comune di Sala Baganza al Consorzio di Bonifica Parmense, dall’assessorato all’agricoltura della Provincia al Consorzio del bacino del Po «Limido è minacciato da una frana pericolosa e la collina sta scendendo- ha affermato Silla Cavagni, mostrando le carte e la perizia del Consorzio della bonifica parmense datato 27 luglio 2010 che parla di «riattivarsi di un vecchio movimento franoso» e di «fabbricati con significative lesioni». «La nostra speranza- ha commentato Silla Cavagni- è che gli enti si attivino. La mia casa ha crepe enormi anche nei muri portanti, abbiamo sistemato la casa a fianco ma il problema è serio, abbiamo un marciapiede dietro casa che si è rialzato ed una porta che non si apre più a causa dello spostamento del suolo. Sembra quasi che la mia casa, in fondo alla vallata, faccia da argine alla frana. Noi possiamo fare dei minimi interventi, e li stiamo facendo, a nostre spese, ma serve un intervento importante nel sottosuolo. Sappiamo che i vari enti si sono già incontrati per vedere come muoversi, speriamo che si faccia qualcosa prima di ritrovarci tutti in Baganza» ha concluso con ironia.
 All’apice della frana, Graziano Bonzanini è sul  trattore per  scavare un solco nel suo terreno che possa fungere da minima barriera di raccolta acque in caso di pioggia. Bonzanini vive a fianco della valle «incriminata» e nella sua stalla in cemento armato, dove albergano circa 30 capi di bestiame, si è trovato con crepe e spostamenti di struttura poco rassicuranti. «Quello che possiamo fare da soli è ben poco, ci proviamo, ma qui c'è bisogno di drenaggi e di un lavoro importante. Speriamo che, visto che la questione pare sia economica, i vari enti trovino le risorse per intervenire: la frana continua a lavorare con forza e siamo tutti molto preoccupati».
 Tra le persone interessate dal movimento franoso ci sono almeno 5 nuclei familiari, senza contare chi ha attività produttive sulla vallata o i campi da coltivare, come Palmira Piazza. «Giusto ieri ho fatto mettere a posto, ovviamente a mie spese, una parte del mio terreno piena di buche e montagnole, con la terra che scivolava via. Quando guardavo il campo dalla finestra mi faceva paura. Ma sono piccole cose che servono a poco: serve un intervento serio e noi viviamo con un po' d’angoscia, come tanti altri nella valle non direttamente coinvolti, perché non si sa questa frana cosa possa comportare e dove possa arrivare». E a questo punto i cittadini di Limido  restano in attesa di una risposta dalle istituzioni che getti uno squarcio di ottimismo sul loro futuro.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Autobus

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

5commenti

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

lega pro

Trasferta, crociati a Teramo in treno: ecco i convocati

Calcio

Derby, appello di Pizzarotti: "Sia una giornata di divertimento". Ai crociati: "I parmigiani credono in voi"

Il sindaco è intervenuto sul suo profilo Facebook

3commenti

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

Elezioni 2017

Brunetta: "Con Laura Cavandoli possiamo liberare Parma dall'equivoco Pizzarotti"

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

8commenti

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

bologna

Aemilia, 7 imputati parmigiani al processo d'appello. La Procura generale vuole sentire Giglio

Bernini non è in aula 

1commento

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

500 Miles: da Parmala 24 oredelle Harley

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

4commenti

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

Mondo

Il Papa in Egitto: viaggio di unità e fratellanza Video

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

USA

A Los Angeles un luogo per gli amanti del gelato Video

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche