12°

19°

Provincia-Emilia

Bosco di Corniglio, coro di "no" alla centrale a biomasse

Bosco di Corniglio, coro di "no" alla centrale a biomasse
Ricevi gratis le news
1

di Beatrice Minozzi
E'stato il tema «caldo» della serata, quello che più di tutti ha provocato accese discussioni durante l’incontro tra l’amministrazione di Corniglio e la cittadinanza venerdì sera a Bosco. E'il progetto della centrale a biomasse legnose che potrebbe - il condizionale è d’obbligo - sorgere proprio a Bosco, nell’area dell’ex caseificio.
Un progetto che ha da subito riscontrato l’opposizione della cittadinanza e del Comitato Val Parma, che ha superato abbondantemente quota 1000 firme. Dopo una breve introduzione, durante la quale il sindaco Massimo de Matteis e la maggioranza hanno esposto l’attività amministrativa del primo anno di mandato, l’attenzione si è subito spostata sul progetto «centrale». «Qualcuno pensa  siano già state prese decisioni definitive, ma non è così - ha esordito De Matteis dopo aver ringraziato i presenti e il Comitato per essersi dimostrato partecipe e propositivo ed aver assicurato di coinvolgerlo prima di prendere qualsiasi tipo di decisione -. Dobbiamo però essere consapevoli delle nostre risorse naturali per la produzione di energia elettrica o calore. Certo, potrebbero esserci degli scotti da pagare, ma i benefici occupazionali ed economici sarebbero enormi». Il sindaco ha poi avanzato l’ipotesi che, se mai la centrale dovesse essere realizzata, «ci sarebbe un avvicinamento di capitali importanti sul nostro territorio, che potrebbero riversarsi anche sulla seggiovia di Lagdei».
Il consigliere di minoranza Nando Donnini ha replicato dichiarandosi soddisfatto che il sindaco «abbia riconosciuto finalmente il comitato, pur avendolo tacciato, in passato, di terrorismo», accusa alla quale De Matteis ha risposto negando di aver mai fatto un’affermazione simile. «Siamo davanti ad un palese tentativo di trovare grosse fonti di guadagno da parte di un’amministrazione che per ora ha fatto molto poco - ha incalzato il capogruppo di minoranza, Claudio Del Monte -. Quel che è certo è che saremo favorevoli all’iniziativa solo se proporzionata alle caratteristiche del nostro territorio».
«Il comitato non è contrario alla biomassa in generale - ha spiegato uno dei membri, Mario Simonetti -, ma a questa biomassa. Il progetto presentato è altamente speculativo, e se essere trasparenti ed informare la gente vuol dire essere terroristi, io sono orgoglioso di esserlo».  Una proposta è arrivata da Italo Pizzati, che ha seguito il tema della centrale sin dalla sua nascita, nel 2003, quando doveva essere un piccola impianto che avrebbe potuto risolvere il problema del bostrico che aveva attaccato gli abeti della zona. «Resettiamo tutto - ha proposto - ripartiamo da zero, ipotizzando un discorso a ciclo chiuso, tracciabile e a km zero». Un’altra alternativa è emersa dalle parole dell'imprenditore Giovanni Cattani:  «Perché non ci buttiamo sul fotovoltaico - ha proposto -: non è inquinante ed è altamente remunerativo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mjolnir

    27 Settembre @ 08.55

    L'importante e dire sempre no. A tutto. No al nucleare che è pericoloso, no all'eolico che deturba il paesaggio, no alla biomassa che è speculativa. facciamo un fotovoltaico e dove lo mettiamo? Nei campi dei contadini al posto dell'erba medica? Non mi pare che a Bosco di Corniglio ci siano distese di tetti, atte ad ospitare migliaia di pannelli, ma si possono sempre costruire. Oppure ognuno mette il fotovoltaico a casa propria. Si certo, voglio proprio vedere...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Meteo e blocco del traffico

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

2commenti

Il Mangia come scrivi “De Luca, Righetti, Soneri Gallery

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va