11°

Provincia-Emilia

Bosco di Corniglio, coro di "no" alla centrale a biomasse

Bosco di Corniglio, coro di "no" alla centrale a biomasse
Ricevi gratis le news
1

di Beatrice Minozzi
E'stato il tema «caldo» della serata, quello che più di tutti ha provocato accese discussioni durante l’incontro tra l’amministrazione di Corniglio e la cittadinanza venerdì sera a Bosco. E'il progetto della centrale a biomasse legnose che potrebbe - il condizionale è d’obbligo - sorgere proprio a Bosco, nell’area dell’ex caseificio.
Un progetto che ha da subito riscontrato l’opposizione della cittadinanza e del Comitato Val Parma, che ha superato abbondantemente quota 1000 firme. Dopo una breve introduzione, durante la quale il sindaco Massimo de Matteis e la maggioranza hanno esposto l’attività amministrativa del primo anno di mandato, l’attenzione si è subito spostata sul progetto «centrale». «Qualcuno pensa  siano già state prese decisioni definitive, ma non è così - ha esordito De Matteis dopo aver ringraziato i presenti e il Comitato per essersi dimostrato partecipe e propositivo ed aver assicurato di coinvolgerlo prima di prendere qualsiasi tipo di decisione -. Dobbiamo però essere consapevoli delle nostre risorse naturali per la produzione di energia elettrica o calore. Certo, potrebbero esserci degli scotti da pagare, ma i benefici occupazionali ed economici sarebbero enormi». Il sindaco ha poi avanzato l’ipotesi che, se mai la centrale dovesse essere realizzata, «ci sarebbe un avvicinamento di capitali importanti sul nostro territorio, che potrebbero riversarsi anche sulla seggiovia di Lagdei».
Il consigliere di minoranza Nando Donnini ha replicato dichiarandosi soddisfatto che il sindaco «abbia riconosciuto finalmente il comitato, pur avendolo tacciato, in passato, di terrorismo», accusa alla quale De Matteis ha risposto negando di aver mai fatto un’affermazione simile. «Siamo davanti ad un palese tentativo di trovare grosse fonti di guadagno da parte di un’amministrazione che per ora ha fatto molto poco - ha incalzato il capogruppo di minoranza, Claudio Del Monte -. Quel che è certo è che saremo favorevoli all’iniziativa solo se proporzionata alle caratteristiche del nostro territorio».
«Il comitato non è contrario alla biomassa in generale - ha spiegato uno dei membri, Mario Simonetti -, ma a questa biomassa. Il progetto presentato è altamente speculativo, e se essere trasparenti ed informare la gente vuol dire essere terroristi, io sono orgoglioso di esserlo».  Una proposta è arrivata da Italo Pizzati, che ha seguito il tema della centrale sin dalla sua nascita, nel 2003, quando doveva essere un piccola impianto che avrebbe potuto risolvere il problema del bostrico che aveva attaccato gli abeti della zona. «Resettiamo tutto - ha proposto - ripartiamo da zero, ipotizzando un discorso a ciclo chiuso, tracciabile e a km zero». Un’altra alternativa è emersa dalle parole dell'imprenditore Giovanni Cattani:  «Perché non ci buttiamo sul fotovoltaico - ha proposto -: non è inquinante ed è altamente remunerativo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mjolnir

    27 Settembre @ 08.55

    L'importante e dire sempre no. A tutto. No al nucleare che è pericoloso, no all'eolico che deturba il paesaggio, no alla biomassa che è speculativa. facciamo un fotovoltaico e dove lo mettiamo? Nei campi dei contadini al posto dell'erba medica? Non mi pare che a Bosco di Corniglio ci siano distese di tetti, atte ad ospitare migliaia di pannelli, ma si possono sempre costruire. Oppure ognuno mette il fotovoltaico a casa propria. Si certo, voglio proprio vedere...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS