14°

26°

Provincia-Emilia

Vandali a San Polo: il palasport è stato devastato

Vandali a San Polo: il palasport è stato devastato
1

Chiara De Carli
Sono partite immediatamente le indagini dei Carabinieri di Colorno, capitanati dal maresciallo Francesco Scianna, per scoprire i responsabili del pesante danneggiamento del Palasport di San Polo di Torrile.
Ieri mattina attorno alle 9,30 è stato lanciato l’allarme per un atto vandalico senza precedenti nel comune e per cui è stata presa di mira l’unica struttura sportiva che non era ancora stata oggetto di danneggiamenti: il palazzetto di via Buozzi.
Ad accorgersi dell’intrusione è stato Dino Grassi, presidente della società che gestisce la struttura comunale. Recatosi in palestra per le pulizie di routine, si è subito accorto che qualcosa non andava e ha immediatamente avvisato il Comune. Il primo impatto con l’interno del palazzetto è stato devastante visto che nulla è stato risparmiato dalla furia dei vandali.
Entrati nella struttura dopo aver sfondato una delle porte laterali, questi ultimi hanno dapprima disattivato tutti gli allarmi e i sistemi di sicurezza, dopodichè si sono armati di estintori riempiendo di polvere gli spogliatoi e il campo da gioco. Non paghi, hanno quindi ribaltato e aperto i distributori di bibite schiacciando, sul campo e sulla tribuna, le lattine contenute in essi.
Ma il danno peggiore potrebbe essere quello causato dall’apertura dei due idranti del sistema antincendio: l’acqua ha continuato a fluire per ore e ore (non si sa ancora se il danno risalga a sabato o a domenica notte) infiltrandosi sotto al pavimento in legno.
Da ieri mattina gli operai del Comune hanno messo in funzione le pompe idrauliche per aspirare l’acqua accumulatasi sul fondo e, una volta terminato l’intervento di svuotamento, sarà possibile verificare se ci siano stati danni agli impianti installati nel pavimento e quantificare così il danno.
Un brutto colpo sia per i gestori della struttura che per le società che la utilizzano per le attività sportive.«Ancora non sappiamo quanto tempo ci vorrà per sistemare tutto - ha invece affermato Nuccia Grassi della Polisportiva Lanzi - potrebbero volerci tre giorni come tre settimane».
Non parla «perchè troppo arrabbiato» Noris Darecchio del San Polo Volley dopo aver visto le condizioni in cui è stato ridotto il campo su cui mercoledì sera si sarebbe dovuta giocare l’amichevole «di lusso» contro la serie C di Sorbolo.
«Indignato, disgustato, affranto e incavolato incavolato nero» è come si sente Massimo Derlindati, uno dei giocatori della squadra di serie D del San Polo Volley passato a vedere la situazione appena saputa la notizia.
«E' veramente una tristezza: un paese intero si dà da fare per realizzare un progetto importante e quattro balordi rovinano tutto» ha poi concluso con rammarico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mauro

    28 Settembre @ 23.25

    Ci vorrebbe una condanna esemplare...pagamento dei danni più lavori socialmente utili

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

VERSO IL VOTO

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

play-off

Parma qualificato

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

TRAVERSETOLO

Ragazzini danneggiano un tendone. Il sindaco li «denuncia» sui social

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare