14°

Provincia-Emilia

Vandali a San Polo: il palasport è stato devastato

Vandali a San Polo: il palasport è stato devastato
1

Chiara De Carli
Sono partite immediatamente le indagini dei Carabinieri di Colorno, capitanati dal maresciallo Francesco Scianna, per scoprire i responsabili del pesante danneggiamento del Palasport di San Polo di Torrile.
Ieri mattina attorno alle 9,30 è stato lanciato l’allarme per un atto vandalico senza precedenti nel comune e per cui è stata presa di mira l’unica struttura sportiva che non era ancora stata oggetto di danneggiamenti: il palazzetto di via Buozzi.
Ad accorgersi dell’intrusione è stato Dino Grassi, presidente della società che gestisce la struttura comunale. Recatosi in palestra per le pulizie di routine, si è subito accorto che qualcosa non andava e ha immediatamente avvisato il Comune. Il primo impatto con l’interno del palazzetto è stato devastante visto che nulla è stato risparmiato dalla furia dei vandali.
Entrati nella struttura dopo aver sfondato una delle porte laterali, questi ultimi hanno dapprima disattivato tutti gli allarmi e i sistemi di sicurezza, dopodichè si sono armati di estintori riempiendo di polvere gli spogliatoi e il campo da gioco. Non paghi, hanno quindi ribaltato e aperto i distributori di bibite schiacciando, sul campo e sulla tribuna, le lattine contenute in essi.
Ma il danno peggiore potrebbe essere quello causato dall’apertura dei due idranti del sistema antincendio: l’acqua ha continuato a fluire per ore e ore (non si sa ancora se il danno risalga a sabato o a domenica notte) infiltrandosi sotto al pavimento in legno.
Da ieri mattina gli operai del Comune hanno messo in funzione le pompe idrauliche per aspirare l’acqua accumulatasi sul fondo e, una volta terminato l’intervento di svuotamento, sarà possibile verificare se ci siano stati danni agli impianti installati nel pavimento e quantificare così il danno.
Un brutto colpo sia per i gestori della struttura che per le società che la utilizzano per le attività sportive.«Ancora non sappiamo quanto tempo ci vorrà per sistemare tutto - ha invece affermato Nuccia Grassi della Polisportiva Lanzi - potrebbero volerci tre giorni come tre settimane».
Non parla «perchè troppo arrabbiato» Noris Darecchio del San Polo Volley dopo aver visto le condizioni in cui è stato ridotto il campo su cui mercoledì sera si sarebbe dovuta giocare l’amichevole «di lusso» contro la serie C di Sorbolo.
«Indignato, disgustato, affranto e incavolato incavolato nero» è come si sente Massimo Derlindati, uno dei giocatori della squadra di serie D del San Polo Volley passato a vedere la situazione appena saputa la notizia.
«E' veramente una tristezza: un paese intero si dà da fare per realizzare un progetto importante e quattro balordi rovinano tutto» ha poi concluso con rammarico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mauro

    28 Settembre @ 23.25

    Ci vorrebbe una condanna esemplare...pagamento dei danni più lavori socialmente utili

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

13commenti

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Convegno

Come cambiano il territorio e la sua economia: la presentazione di "Top 500" Foto

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

processo aemilia

Traffico di yacht e gruppi russi: quegli incontri a Parma della 'ndrangheta Tg Parma

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

7commenti

amministrative

Provincia Nuova attacca Fritelli e denuncia inciucio fra ex 5 Stelle e Pd

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

2commenti

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

efsa

I batteri resistenti agli antibiotici fanno 25mila morti all'anno in Europa 

MAFIA

Ucciso e dato in pasto ai maiali: 4 arresti nell'Ennese

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv