Provincia-Emilia

Vandali a San Polo: il palasport è stato devastato

Vandali a San Polo: il palasport è stato devastato
Ricevi gratis le news
1

Chiara De Carli
Sono partite immediatamente le indagini dei Carabinieri di Colorno, capitanati dal maresciallo Francesco Scianna, per scoprire i responsabili del pesante danneggiamento del Palasport di San Polo di Torrile.
Ieri mattina attorno alle 9,30 è stato lanciato l’allarme per un atto vandalico senza precedenti nel comune e per cui è stata presa di mira l’unica struttura sportiva che non era ancora stata oggetto di danneggiamenti: il palazzetto di via Buozzi.
Ad accorgersi dell’intrusione è stato Dino Grassi, presidente della società che gestisce la struttura comunale. Recatosi in palestra per le pulizie di routine, si è subito accorto che qualcosa non andava e ha immediatamente avvisato il Comune. Il primo impatto con l’interno del palazzetto è stato devastante visto che nulla è stato risparmiato dalla furia dei vandali.
Entrati nella struttura dopo aver sfondato una delle porte laterali, questi ultimi hanno dapprima disattivato tutti gli allarmi e i sistemi di sicurezza, dopodichè si sono armati di estintori riempiendo di polvere gli spogliatoi e il campo da gioco. Non paghi, hanno quindi ribaltato e aperto i distributori di bibite schiacciando, sul campo e sulla tribuna, le lattine contenute in essi.
Ma il danno peggiore potrebbe essere quello causato dall’apertura dei due idranti del sistema antincendio: l’acqua ha continuato a fluire per ore e ore (non si sa ancora se il danno risalga a sabato o a domenica notte) infiltrandosi sotto al pavimento in legno.
Da ieri mattina gli operai del Comune hanno messo in funzione le pompe idrauliche per aspirare l’acqua accumulatasi sul fondo e, una volta terminato l’intervento di svuotamento, sarà possibile verificare se ci siano stati danni agli impianti installati nel pavimento e quantificare così il danno.
Un brutto colpo sia per i gestori della struttura che per le società che la utilizzano per le attività sportive.«Ancora non sappiamo quanto tempo ci vorrà per sistemare tutto - ha invece affermato Nuccia Grassi della Polisportiva Lanzi - potrebbero volerci tre giorni come tre settimane».
Non parla «perchè troppo arrabbiato» Noris Darecchio del San Polo Volley dopo aver visto le condizioni in cui è stato ridotto il campo su cui mercoledì sera si sarebbe dovuta giocare l’amichevole «di lusso» contro la serie C di Sorbolo.
«Indignato, disgustato, affranto e incavolato incavolato nero» è come si sente Massimo Derlindati, uno dei giocatori della squadra di serie D del San Polo Volley passato a vedere la situazione appena saputa la notizia.
«E' veramente una tristezza: un paese intero si dà da fare per realizzare un progetto importante e quattro balordi rovinano tutto» ha poi concluso con rammarico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mauro

    28 Settembre @ 23.25

    Ci vorrebbe una condanna esemplare...pagamento dei danni più lavori socialmente utili

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Allerta meteo livello giallo

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

TRAFFICO

Tamponamento nel pomeriggio sulla tangenziale nord

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

Differenze di genere, Torti: «Diamo la libertà di scegliere qualsiasi strada»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

SPORT

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra