22°

Provincia-Emilia

"Ecco le nostre alternative a terme e tangenziale"

"Ecco le nostre alternative a terme e tangenziale"
0

Giulia Coruzzi

Un’assemblea pubblica, rivolta alla cittadinanza e organizzata dall’associazione Lesignano Futura, ha animato la sala del consiglio nei giorni scorsi. Argomenti caldi, la riqualificazione delle Terme e la prossima realizzazione della tangenziale. Contrari ai progetti dell’amministrazione comunale, i membri dell’associazione hanno illustrato le proprie alternative. «Durante l’estate il Comitato Pro Terme ha permesso alla popolazione di frequentare il parco delle terme - ha spiegato Filippo Adorni -. L’opera dei volontari ha consentito di valorizzare questo luogo dimostrando quanto sia adatto all’aggregazione. E’ uno spazio che ha grandi potenzialità e  avrebbe potuto raccogliere  ciò che l’amministrazione sta costruendo in luoghi sparsi e poco consoni: il centro giovanile di piazza IV Novembre, il centro civico della corte Stocchi, il Museo del norcino sono tutti servizi che sarebbero potuti sorgere intorno alle Terme per creare davvero un luogo comunitario». Oltre al project financing sostenuto dal Comune che mira a realizzare un centro benessere nella zona termale, c'è un altro progetto che non piace a Lesignano futura, ma nemmeno a diversi cittadini che hanno partecipato individualmente all’assemblea: la bretella che dovrebbe collegare strada Argini a via della Parma. «Non reggono le motivazioni che l’amministrazione adduce per sostenere la tangenziale - ha sottolineato Daniele Pessina -: il recupero dei coni visivi è una presa in giro e la risoluzione del problema strettoia è un’illusione. Prima di rovinare un versante costruendo una strada si potrebbe tentare di fluidificare il traffico nella strettoia rivedendo la geometria del parcheggio, far rispettare davvero il divieto di transito a mezzi superiori ai 35 quintali, creare percorsi pedonali alternativi, migliorare i servizi pubblici e creare una navetta che colleghi a Parma». Un’altra proposta giunta durante la serata è stata quella di presentare una richiesta in Provincia con la quale chiedere di trasformare via della Parma (su cui si riverserebbe il traffico proveniente dalla tangenziale) in strada provinciale, magari in cambio del tratto di strada Argini che collega a Stadirano e alle frazioni alte che potrebbe diventare dal canto suo finalmente comunale. «Siamo sempre più convinti che la ragione per cui si insista tanto sulla tangenziale sia per alleggerire il traffico di Langhirano - ha aggiunto in chiusura Giuseppe Camerlingo -. Ma se il motivo è questo è giusto saperlo. Alle nostre serate non presenziano mai gli amministratori e questo testimonia che Lesignano ha un problema innanzitutto di mancanza di civiltà».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Libri di ricette pieni di errori sulla cottura: rischio infezioni

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon