12°

Provincia-Emilia

"Il golf di Salso è morto: io sono qui per resuscitarlo"

"Il golf di Salso è morto: io sono qui per resuscitarlo"
0

Paola Tanzi
Potrebbe essere giunto il momento di una svolta epocale per il golf di Salsomaggiore. Ieri la International Golf Holding di Carlo Carozza si è aggiudicata la gara di appalto per la gestione dell’area golf di Contignaco.
 Il magnate del golf italiano, un sessantenne il cui motto dicono essere «Imprenditorialità», ha raccolto la sfida, che molti hanno ritenuto impossibile, di «far resuscitare - come egli stesso ha riferito in sede consiliare durante l’apertura della busta tecnica - una struttura morta».
«Una sfida con me stesso - ha aggiunto Carozza -. Non ci dormo la notte. Il golf di Salso sorge in un’area incantevole che ha necessità di progettualità e rilancio. E subito. Ma accanto a me voglio l'amministrazione. Se non sarà  al mio fianco tra un anno esatto farò le valigie. Darò tutto me stesso per rimettere in piedi questo golf» ha concluso  Carozza con convinzione.
L’amministratore unico dell’International Golf Holding di Milano, società attiva dagli anni Novanta nel settore golfistico con all'attivo un successo dopo l’altro, ha presentato la proposta che altre società non hanno avuto il coraggio di proporre. E l’intento è chiaro. Far ripartire subito una struttura che merita l’attenzione del mondo sportivo.
«Per prima cosa - ha spiegato Carlo Carozza, a cui è stato assicurato l’appoggio da parte del settore economico e turistico - bisogna sistemare una volta per tutte le frane presenti sul territorio e riqualificare la Club House. Questa struttura ha un fatturato di 160 mila euro l’anno, contro i 3 milioni annui delle mie che hanno una presenza di circa 25 mila persone».
Numeri che fanno girare la testa. E nomi di livello, conosciuti in tutto il mondo. Il Golf Club Dolomiti, il Golf Club Jesolo, il Garden Golf Milano 3, il Gardagolf Country Club e la consulenza per i nuovi golf di Simeri, Sibari e Siena. Senza dimenticare le progettualità in atto a Salerno, Desenzano del Garda Taormina, Catania e Arad, in Romania.
Questo il biglietto da visita della società che si accinge a subentrare nella gestione della struttura di Contignaco. Riqualificazione del campo, aumento delle buche, che dalle 18 attuali potrebbero passare a 27 o 36, pulitura dell’area verde, dei fossi, del lago, nuova piantumazione. E rilancio dello sport attraverso ogni mezzo di comunicazione. Un piano dettagliato, che riprende quanto era stato ribadito dagli esponenti della «Geo» negli incontri proposti da Bellalavalle, che, però, al momento non presenta un’analisi numerica, come ha notato la giuria nella scelta dell’aggiudicazione.
«Solo una questione di serietà - ha ribattuto convinto Carozza -. Il golf a Salso è morto e io sono qui per farlo resuscitare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

8commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Sant’Ilario

Rubava il telefono ai giocatori di videopoker: denunciato 35enne

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia