21°

Provincia-Emilia

Dall'autopsia si attende la verità sulla morte di Invernale

Dall'autopsia si attende la verità sulla morte di Invernale
0

Cristian Calestani

Sarà recitato questa sera nella chiesa della frazione sissese di San Nazzaro il rosario per Carlo Francesco Invernale, l’imprenditore edile 45enne scomparso a seguito di un tragico incidente sul lavoro lunedì pomeriggio a Ronco Campo Canneto. Alle 20.30, famigliari ed amici del 45enne di origini siciliane ma da tempo residente nel Parmense si troveranno per pregare e stringersi alla moglie Annunziata Sommese e ai figli Onofrio di ventitré anni e Loris di quattordici. Lo faranno nella piccola chiesa di San Nazzaro che si trova proprio a pochi passi dalla casa in cui Carlo Francesco si era trasferito insieme alla famiglia nove anni fa.
Ancora non è stato possibile fissare la data del funerale. Sarà necessario attendere gli esiti dell’autopsia che dovrebbe essere eseguita proprio in queste ore. E proprio lo svolgimento dell’esame autoptico potrebbe consentire di fare  chiarezza  sulle cause del decesso dell’uomo. Invernale lunedì stava lavorando in un cantiere edile in una casa colonica di via Fienilbruciato a Ronco Campo Canneto. Nel casolare era in corso un intervento per la sistemazione del tetto, danneggiato poche settimane fa da una violenta tromba d’aria che ha colpito la zona di Trecasali. All’improvviso - per cause che non sono state ancora chiarite con certezza - l’uomo è scivolato da alcune rotoballe ed è caduto sul pavimento del fienile battendo la testa. Al momento della caduta Invernale stava probabilmente compiendo un sopralluogo e, forse a causa dei balloni di fieno bagnati o perché colto da malore, è precipitato in uno spazio vuoto. Da una prima ricostruzione sembra che Invernale non sia riuscito a proteggersi con le mani durante la caduta. L'imprenditore edile di San Nazzaro intorno alle 10.30 di lunedì aveva deciso, a causa del maltempo, di interrompere l’attività lavorativa e, insieme all’operaio senegalese alle sue dipendenze, aveva iniziato a recuperare i vari attrezzi per poi chiudere il cantiere. Poi l’operaio senegalese l’aveva perso di vista, ma inizialmente non si era preoccupato più di tanto visto che era consuetudine che il suo datore di lavoro si allontanasse per sbrigare commissioni di vario genere.
Intorno a mezzogiorno, però, anche l’inquilina della casa era uscita a cercare Invernale per avvertirlo che la pioggia si stava infiltrando nell’abitazione. Verso le quattordici era poi stata la moglie di Invernale, che lo stava attendendo per il pranzo, a raggiungere il cantiere. A quel punto l’inquilina della casa colonica aveva capito che poteva essere successo qualcosa di grave ed una volta raggiunto il fienile aveva trovato il corpo senza vita dell’imprenditore edile.  La notizia della scomparsa di Carlo Francesco Invernale si è subito diffusa nella zona di Sissa dove la famiglia Invernale è molto conosciuta. In tanti - e tra loro anche il sindaco Grazia Cavanna - hanno ricordato Invernale sottolineandone la serietà e la dedizione al lavoro, unitamente al grande attaccamento alla famiglia. Tra i ricordi, a poche ore dalla scomparsa, anche quello del figlio Onofrio. «Mio padre era una persona responsabile, un uomo di parola. Ha sempre fatto in modo che a me e a mio fratello non mancasse nulla. Nei momenti in cui doveva fare il padre sapeva farlo benissimo, ma sapeva anche essere un grande amico con cui potersi confidare. Mio padre era un signore con il sorriso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cuoco perfetto, chiuse le iscrizioni

tg parma

"Cuoco perfetto", boom di richieste: chiuse in anticipo le iscrizioni Video

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

11commenti

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

3commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Formaggio

La grana del grana

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

sport

Alberto Scotti presidente nazionale dei Veterani dello sport

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% della donne in età fertile

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

4commenti

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

Formula 1

Ferrari in prima fila, ma la pole è di Hamilton

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»