18°

Provincia-Emilia

Giovane pestato da sei nomadi per uno sguardo

2

Pestato per uno sguardo di troppo. Vittima della furia cieca messa in atto da sei nomadi, è stato l’altra sera un 23enne di Campegine che ha dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari, insieme a tre giovani intervenuti in suo aiuto. Per uno di loro si sono resi necessari ulteriori accertamenti per la sospetta perforazione traumatica della membrana timpanica. I sei aggressori, di età compresa tra i 21 ed i 25 anni, tutti residenti nella bassa reggiana, sono stati individuati dai carabinieri della stazione di Castelnuovo Sotto, e denunciati alla procura di Reggio Emilia. Dovranno rispondere di lesioni aggravate in concorso. L'episodio ha avuto il suo prologo all’interno di una discoteca del Mantovano. Qui il giovane campeginese avrebbe incrociato lo sguardo con uno dei nomadi, atteggiamento evidentemente non “digerito” da quest’ultimo. All’occhiata, letta come una sfida, è seguito un battibecco, ma in apparenza l’episodio si era  concluso praticamente sul nascere. Così invece non è stato, perché quando intorno alle 4 del mattino il campeginese è rientrato alla propria abitazione, si è trovato di fronte l’avversario che, spalleggiato da un compare, lo ha aggredito.
Notando quanto stava accadendo, quattro giovani estranei all’accaduto, sono intervenuti in suo aiuto con l’intenzione di mettere fine al pestaggio, senonchè dall’ombra sono sbucati gli altri componenti del gruppetto di nomadi e sulla vittima ed i pacieri si è improvvisamente scatenata una pioggia di pugni e calci. Velocemente come hanno agito, gli aggressori si sono quindi dileguati anticipando l’arrivo dei carabinieri. Malconci, tre dei reggiani hanno dovuto passare dal pronto soccorso dell’ospedale per ammaccature varie. Complicazioni per uno di loro a causa della sospetta perforazione di un timpano. Nel frattempo i carabinieri della stazione di Castelnuovo Sotto hanno avviato una meticolosa attività investigativa supportata da preziose testimonianze che hanno consentito di indirizzare l’attenzione su alcuni nomadi residenti tra Poviglio e Castelnuovo Sotto. Nei confronti dei sei indagati sono stati quindi acquisiti incontrovertibili elementi di responsabilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    30 Settembre @ 09.06

    LE TASSE NON SI ABBASSERANNO MAI. TANTA GENTE DA MANTENERE SEMPRE DI PIU'. GENTE CHE non capisce che NON SI DEVE RUBARE E SI DEVE LAVORARE ! Li manteniamo sono protetti SONO FALSI e vittimisti per convenienza. A quanto pare anche violenti e pericolosi!

    Rispondi

  • Gio

    30 Settembre @ 09.04

    Avanti !Oltre che mantenuti e protetti siamo alle solite. Delinquono. Perchè la Romania non ha risOlto il LORO problema?Perchè non li ha integrati ??Perchè RUBANO e sono FALSI ! oVUNQUE VANNO vi sono problemi creti dai Rom. Chi si è voluto integrare lo ha fatto.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

domenica

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

tg parma

Forza Italia e Fratelli d'Italia: Vaccaro e Bocchi capolista

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

polizia

"C'è un'auto sospetta": era rubata e carica di arnesi da scasso

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

12commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento