21°

36°

Provincia-Emilia

Giovane pestato da sei nomadi per uno sguardo

2

Pestato per uno sguardo di troppo. Vittima della furia cieca messa in atto da sei nomadi, è stato l’altra sera un 23enne di Campegine che ha dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari, insieme a tre giovani intervenuti in suo aiuto. Per uno di loro si sono resi necessari ulteriori accertamenti per la sospetta perforazione traumatica della membrana timpanica. I sei aggressori, di età compresa tra i 21 ed i 25 anni, tutti residenti nella bassa reggiana, sono stati individuati dai carabinieri della stazione di Castelnuovo Sotto, e denunciati alla procura di Reggio Emilia. Dovranno rispondere di lesioni aggravate in concorso. L'episodio ha avuto il suo prologo all’interno di una discoteca del Mantovano. Qui il giovane campeginese avrebbe incrociato lo sguardo con uno dei nomadi, atteggiamento evidentemente non “digerito” da quest’ultimo. All’occhiata, letta come una sfida, è seguito un battibecco, ma in apparenza l’episodio si era  concluso praticamente sul nascere. Così invece non è stato, perché quando intorno alle 4 del mattino il campeginese è rientrato alla propria abitazione, si è trovato di fronte l’avversario che, spalleggiato da un compare, lo ha aggredito.
Notando quanto stava accadendo, quattro giovani estranei all’accaduto, sono intervenuti in suo aiuto con l’intenzione di mettere fine al pestaggio, senonchè dall’ombra sono sbucati gli altri componenti del gruppetto di nomadi e sulla vittima ed i pacieri si è improvvisamente scatenata una pioggia di pugni e calci. Velocemente come hanno agito, gli aggressori si sono quindi dileguati anticipando l’arrivo dei carabinieri. Malconci, tre dei reggiani hanno dovuto passare dal pronto soccorso dell’ospedale per ammaccature varie. Complicazioni per uno di loro a causa della sospetta perforazione di un timpano. Nel frattempo i carabinieri della stazione di Castelnuovo Sotto hanno avviato una meticolosa attività investigativa supportata da preziose testimonianze che hanno consentito di indirizzare l’attenzione su alcuni nomadi residenti tra Poviglio e Castelnuovo Sotto. Nei confronti dei sei indagati sono stati quindi acquisiti incontrovertibili elementi di responsabilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    30 Settembre @ 09.06

    LE TASSE NON SI ABBASSERANNO MAI. TANTA GENTE DA MANTENERE SEMPRE DI PIU'. GENTE CHE non capisce che NON SI DEVE RUBARE E SI DEVE LAVORARE ! Li manteniamo sono protetti SONO FALSI e vittimisti per convenienza. A quanto pare anche violenti e pericolosi!

    Rispondi

  • Gio

    30 Settembre @ 09.04

    Avanti !Oltre che mantenuti e protetti siamo alle solite. Delinquono. Perchè la Romania non ha risOlto il LORO problema?Perchè non li ha integrati ??Perchè RUBANO e sono FALSI ! oVUNQUE VANNO vi sono problemi creti dai Rom. Chi si è voluto integrare lo ha fatto.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Cassano telefonata

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

1commento

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

2commenti

GUARDIA DI FINANZA

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

emergenza

Via Giovenale, via Muratori, piazzale Erodoto in balia dei vandali/ladri di automobili

3commenti

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Università

Elezioni del rettore, ecco le modalità di voto

La prima votazione il 27 settembre, la seconda il 3 ottobre e l'eventuale ballottaggio è previsto per il 5 ottobre

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

2commenti

Tg Parma

Pizzarotti e Scarpa le ultime proposte sono per il welfare

Il sindaco uscente propone il reddito garantito comunale, mentre lo sfidante propone il progetto "Da 0 a 100 anni"

Rugby

Le Zebre tornano di proprietà della Federazione Video

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

paura

Rotatoria strada Argini/via Pastrengo, incidente: code e traffico a rilento

calcio

Un altro (grande) ex si fa avanti, Marchionni: "Parma, perchè no"

5commenti

Noceto

Ha un malore mentre guida, esce di strada e muore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

MODENA

Uccide il compagno a coltellate e lo evira

battuta

Berlusconi: "Cosa mi piace di Trump? La moglie"

SOCIETA'

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia