22°

Provincia-Emilia

Scontro auto-scooter: 51enne perde la vita a Colorno

Scontro auto-scooter: 51enne perde la vita a Colorno
Ricevi gratis le news
13

Santolo Gemito, 51 anni, ha perso la vita in seguito a un incidente stradale avvenuto alle porte di Colorno attorno alle 18,30. Una Fiat Panda e uno scooter si sono scontrati all'incrocio fra via Bottego e via Fontanella. Un incrocio pericoloso, dove già in passato sono avvenuti incidenti. Sullo scooter viaggiava Gemito, residente vicino a Mezzani, che lavorava a San Polo di Torrile. Nello schianto, l'uomo è rovinato a terra e ha riportato gravi ferite. Sono intervenuti i militi della Pubblica assistenza di Colorno e i medici dell'eliambulanza del Maggiore, ma il 51enne è morto. Ferite di media gravità invece per l'uomo che guidava la Panda. I carabinieri accerteranno la dinamica dell'accaduto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Nicola

    30 Settembre @ 21.12

    rispondo s Cinzia: la maggior parte di quelli che incontro lì passerebbero sotto il ponte della ferrovia, penso che il problema sia che i navigatori a bordo indicano quel percorso in quanto "più breve"

    Rispondi

  • cinzia

    30 Settembre @ 17.15

    Rispondo a Naf: i camion sulla strada Colorno Copermio transitano anche se c'è il divieto perchè non riescono a passare sotto al ponte della ferrovia in quanto molto alti. Alcuni hanno il permesso, altri lo fanno per evitare di percorrere molti più chilometri passando da San Polo di Torrile o Sorbolo...

    Rispondi

  • maria

    30 Settembre @ 17.13

    sono nata e vivo ancora nelle vicinanze di questo famigerato e fatale incrocio dove gli incidenti piu' o meno gravi sono costantemente presenti; e' vero la visibilita' e' molto buona... come anche la velocita' sostenuta dagli automobilisti. basterebbe una semplice rotonda per evitare queste continue tragedie

    Rispondi

  • Nicola

    30 Settembre @ 10.39

    Cinzia, lei ha ragione. Anch'io ho notato che sulla strada fra Copermio e Colorno ci sono sempre dei camion articolati. Come mai? non è vietato il transito a questi mezzi? A quando delle belle multe dissuasive anziché i dissuasori a terra con ulteriori costi per l'erario? Quanto all'incrocio, la visibilità è sufficiente sempre che le auto sulla strada principale osservino il limite dei 70, se non 50 orari. Se vanno ai 100 non è possibile prevedere l'arrivo dei mezzi che provengono da Colorno. Colorno, sulla cosiddetta circonvallazione, all'incrocio dove c'è il semaforo che poi conduce al poliambulatorio. ieri sera verso le 20: auto nera, credo Golf, alla guida un uomo sui trent'anni. Semaforo verde, stridio di gomme, marce tese: sarà sfrecciato ai 100, in pieno centro abitato Se succedeva qualcosa, quale dovrebbe essere la misura preventiva: buttare giù i palazzi e fare una rotatoria o imporre il rispetto del Codice? Sperando che le nuove generazioni sappiano insegnare alle vecchie un uso più cosciente nella condotta di 1/2 tonnellate di ferro sulle strade che appartengono a tutti e che sono frequentate da tutti.

    Rispondi

  • cinzia

    30 Settembre @ 09.03

    sono daccordo con Pelizza Niki, io passo su quella strada 4 volte al giorno, trovo macchine che addirittura sorpassano nei pressi dell'incrocio. Bisogna sempre fare attenzione, ma alcuni sfrecciano senza nemmeno rallentare, attraversando la via principale a forte velocità.Purtroppo gli automobilisti pensano solo a correre... Dire che la visibilità è ottima mi pare esagerato, infatti fino a pochi giorni fa ai lati dell'incrocio c'era una coltivazione di mais che impediva completamente di vedere la strada principale!!! Senza considerare i divieti per i mezzi pesanti non rispettati,che continuano a svoltare, finiscono nel fossato e depositano barbabietole sul ciglio della strada. Basta vittime!!!! Non dico che una rotonda risolva completamente la situazione, ma almeno farebbe automaticamente rallentare il traffico. Per fortuna non ci sono abitazioni vicine, quindi sarebbe anche semplice da costruire!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

Calcio

Per il Parma un altro ko

7commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

8commenti

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

dopo Parma-Empoli

Lucarelli: "Tante ingenuità, ma puniti oltre misura" Video

1commento

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

5commenti

IL VIDEOCOMMENTO

Grossi: "Castigati da Caputo, inseguito a lungo dal Parma"

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

montecchio

La stalker dell'ufficio accanto: denuncia e divieto di avvicinarsi all'ex amante

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...