11°

Provincia-Emilia

Cogolonchio, via ai lavori sulla frana

Cogolonchio, via ai lavori sulla frana
Ricevi gratis le news
0

Sono partiti i lavori di ripristino e messa in sicurezza della strada comunale, di Cogolonchio, danneggiata e chiusa al traffico a seguito della frana dell’aprile 2009.
L'intervento, dell’importo complessivo di 130 mila euro, è interamente finanziato da un contributo regionale che si inserisce nel quadro delle opere previste nel Piano degli interventi urgenti riguardante i territori delle province di Parma e Piacenza colpiti dalle eccezionali avversità atmosferiche della stagione invernale e primaverile 2009.
L'importanza dell’evento, atteso da tempo, è stata sottolineata dal vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Stefano Tanzi, che ieri mattina, ha effettuato un sopralluogo insieme ai tecnici comunali del settore Lavori pubblici.
«La frana si è verificata nell’aprile 2009. Quando ci siamo insediati, a luglio - ha spiegato il vice sindaco Tanzi - la strada di Cogolonchio è stata tra le priorità dell’amministrazione e abbiamo da subito avviato tutte le pratiche per ottenere i finanziamenti regionali. Oggi prende il via il primo stralcio dei lavori che, in due mesi, ci permetterà di rendere nuovamente percorribile la strada».
Il dissesto, che si è verificato in località La Battaglia, ha interessato solo la coltre superficiale del versante, ma ha asportato interamente la banchina stradale e una parte della sede stradale sul lato ovest.
Le opere che saranno realizzate sono quelle strettamente necessarie al consolidamento del versante e alla successiva riapertura al traffico della strada attualmente interrotta. Il versante sul lato ovest sarà stabilizzato mediante l’infissione nel terreno di tiranti particolarmente efficaci e affidabili nel contenimento delle scarpate a valle di strade posizionate a mezzacosta.
Lungo il tratto interessato dal dissesto è prevista la rimozione della carreggiata stradale e il rifacimento della fondazione con ghiaia e sovrastante strato misto stabilizzato, in modo da rendere percorribile la strada in totale sicurezza. Infine sarà eseguita la sistemazione del terreno naturale in scarpata con posa della geostuoia in fibre naturali e la realizzazione dell’idrosemina con essenze ad accentuato sviluppo radicale.
Nell’esecuzione dei lavori rivestirà particolare importanza la realizzazione e la risagomatura dei fossi, in modo da realizzare un sistema di regimentazione delle acque che eviti una futura imbibizione del terreno. Nella stagione invernale e primaverile 2010-2011, dopo gli opportuni assestamenti, saranno realizzate le pavimentazioni bituminose e altre opere di completamento, quali la messa in opera delle barriere di sicurezza, la segnaletica stradale e il ripristino definitivo dei sottoservizi.
I lavori, salvo imprevisti del maltempo, avranno una durata di due mesi.
E se tutto procederà regolarmente la strada dovrebbe ritornare transitabile da fine novembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

2commenti

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

PARMA

I torrini del Battistero danneggiati: arrivano le impalcature Foto

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

PARMA

Accordo fra Tep e sindacati: oggi niente sciopero, autobus regolari

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

AUTOSTRADE

Scontro fra due camion: mattinata di disagi attorno a Bologna

SPAZIO

E' atterrata la Soyuz: l'astronauta Paolo Nespoli è tornato sulla Terra

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

Serie B

Ternana-Parma: le pagelle in dialetto Video

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS