12°

Provincia-Emilia

«Fatalità? No, tragedia annunciata»

«Fatalità? No, tragedia annunciata»
0

Cristian Calestani

«Non lo si può definire un incidente. Un incidente è qualcosa di improvviso, mentre quello che è successo era altamente prevedibile». E’ una netta presa di posizione quella di Tonino Morreale, portavoce nel Parmense dell’«Associazione italiana famigliari e vittime della strada». «L'incrocio in cui un'auto e uno scooter si sono scontrati ed è moto un uomo è una criticità evidente - ha specificato - ed era necessario intervenire in maniera tempestiva. Dopo tutto quello che è accaduto in passato in quel tratto di strada parlare di un incidente non ha senso. La responsabilità è del Comune e della Provincia: sarebbero dovuti intervenire per mettere in sicurezza il tratto di strada». A poche ore dalla scomparsa del camionista 51enne Santolo Gemito, Morreale ha  posto l’attenzione sulle caratteristiche del punto  in cui è avvenuto il tragico scontro. Ma in realtà la gestione della viabilità tra la strada Provinciale 34 Padana Orientale (via Bottego) e la strada comunale Fontanella è stata affrontata anche in consiglio comunale nei mesi scorsi. Ad inizio gennaio il gruppo «Impegnati e Uniti per Colorno» aveva presentato un’interpellanza, su segnalazione di alcuni cittadini, con cui si rilevava la pericolosità dell’incrocio. L'11 febbraio il sindaco aveva emanato un’ordinanza con la quale istituiva l’obbligo di fermarsi (prima era presente solo il segnale di dare precedenza) per chi percorre via Fontanella all’intersezione con la provinciale. Nonostante il carattere di immediatezza dell’ordinanza, ad aprile il gruppo «Impegnati-Uniti» aveva presentato una nuova interpellanza per evidenziare il ritardo nel dare esecuzione all’ordinanza,   poi  divenuta operativa con l’installazione dei cartelli di «Stop» su entrambi i fronti di strada Fontanella. Le modalità dell’incidente hanno comunque suscitato un ampio dibattito in paese e anche i lettori del nostro sito,  gazzettadiparma.it, hanno lasciato diversi messaggi. C'è chi evidenzia la pericolosità dell’incrocio e chi invece attribuisce responsabilità agli utenti della strada. «Quell'incrocio è pericolosissimo, spesso succedono incidenti e nessuno ha fatto ancora niente» il commento di una lettrice che  ha aggiunto: «L'ultimo intervento è stato quello di cambiare la segnaletica mettendo lo Stop al posto del segnale di dare precedenza nelle due strade secondarie: ecco i risultati».
«Non dico che una rotonda risolva completamente la situazione - ha scritto un altro lettore - ma almeno farebbe   rallentare il traffico. Per fortuna non ci sono abitazioni vicine, quindi sarebbe anche semplice da costruire». Sull'altro fronte c'è stato comunque chi ha ricordato che «basterebbe rispettare un po' di più le regole e non addossare sempre la colpa alle autorità. Sarebbe meglio andare più piano e rispettare il codice della strada».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

CALCIO

A Salò un Parma affamato

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

Lesioni

Borgotaro, carnevale insanguinato

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

5commenti

ITALIA/MONDO

loreto mare

I furbetti del cartellino sono stati traditi dai loro telefonini

Padova

Curava le pazienti con "orgasmi terapeutici": medico condannato

1commento

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia