19°

Provincia-Emilia

«Fatalità? No, tragedia annunciata»

«Fatalità? No, tragedia annunciata»
0

Cristian Calestani

«Non lo si può definire un incidente. Un incidente è qualcosa di improvviso, mentre quello che è successo era altamente prevedibile». E’ una netta presa di posizione quella di Tonino Morreale, portavoce nel Parmense dell’«Associazione italiana famigliari e vittime della strada». «L'incrocio in cui un'auto e uno scooter si sono scontrati ed è moto un uomo è una criticità evidente - ha specificato - ed era necessario intervenire in maniera tempestiva. Dopo tutto quello che è accaduto in passato in quel tratto di strada parlare di un incidente non ha senso. La responsabilità è del Comune e della Provincia: sarebbero dovuti intervenire per mettere in sicurezza il tratto di strada». A poche ore dalla scomparsa del camionista 51enne Santolo Gemito, Morreale ha  posto l’attenzione sulle caratteristiche del punto  in cui è avvenuto il tragico scontro. Ma in realtà la gestione della viabilità tra la strada Provinciale 34 Padana Orientale (via Bottego) e la strada comunale Fontanella è stata affrontata anche in consiglio comunale nei mesi scorsi. Ad inizio gennaio il gruppo «Impegnati e Uniti per Colorno» aveva presentato un’interpellanza, su segnalazione di alcuni cittadini, con cui si rilevava la pericolosità dell’incrocio. L'11 febbraio il sindaco aveva emanato un’ordinanza con la quale istituiva l’obbligo di fermarsi (prima era presente solo il segnale di dare precedenza) per chi percorre via Fontanella all’intersezione con la provinciale. Nonostante il carattere di immediatezza dell’ordinanza, ad aprile il gruppo «Impegnati-Uniti» aveva presentato una nuova interpellanza per evidenziare il ritardo nel dare esecuzione all’ordinanza,   poi  divenuta operativa con l’installazione dei cartelli di «Stop» su entrambi i fronti di strada Fontanella. Le modalità dell’incidente hanno comunque suscitato un ampio dibattito in paese e anche i lettori del nostro sito,  gazzettadiparma.it, hanno lasciato diversi messaggi. C'è chi evidenzia la pericolosità dell’incrocio e chi invece attribuisce responsabilità agli utenti della strada. «Quell'incrocio è pericolosissimo, spesso succedono incidenti e nessuno ha fatto ancora niente» il commento di una lettrice che  ha aggiunto: «L'ultimo intervento è stato quello di cambiare la segnaletica mettendo lo Stop al posto del segnale di dare precedenza nelle due strade secondarie: ecco i risultati».
«Non dico che una rotonda risolva completamente la situazione - ha scritto un altro lettore - ma almeno farebbe   rallentare il traffico. Per fortuna non ci sono abitazioni vicine, quindi sarebbe anche semplice da costruire». Sull'altro fronte c'è stato comunque chi ha ricordato che «basterebbe rispettare un po' di più le regole e non addossare sempre la colpa alle autorità. Sarebbe meglio andare più piano e rispettare il codice della strada».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente mortale a San Secondo: muore un automobilista

parmense

Incidente a San Secondo: muore un automobilista

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

4commenti

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

CALCIO

Buffon a quota 1000

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano