17°

30°

Provincia-Emilia

"Ex manicomio, c'è paura per ciò che succede dentro"

"Ex manicomio, c'è paura per ciò che succede dentro"
0

di Cristian Calestani

COLORNO - L’ultima volta è successo lunedì scorso. Il fumo e le fiamme che si alzano all’improvviso dalle finestre dell’ex ospedale psichiatrico ed immediato l’intervento dei vigili del fuoco di Parma e dei carabinieri di Colorno per riportare tutto alla «normalità». Ma a spaventare i residenti di via Roma - soprattutto chi abita a ridosso della mastodontica struttura abbandonata - sono tutta una serie di situazioni poco chiare che puntualmente si ripresentano. Ed allora alcuni di loro, non sentendosi sicuri, hanno deciso di alzare la voce, di farsi sentire affinché chi di dovere intervenga per porre fine ad una situazione di disagio che provoca non poche paure.
«Esprimiamo un certo malcontento e un certo timore - hanno dichiarato alcuni residenti di via Roma - per quanto succede all’interno dell’ex manicomio. Quello dello scoppio di incendi (prima di quello di lunedì un altro era avvenuto a inizio settembre) è solo una delle tante situazioni spiacevoli che avvengono all’interno o nelle vicinanze della struttura. In più di un’occasione abbiamo visto tossicodipendenti o altre persone poco raccomandabili aggirarsi in zona. Sinceramente abbiamo paura, soprattutto ad aver timore che possa succedere qualcosa di spiacevole sono le persone che hanno figli giovani ed adolescenti che magari rientrano a casa quando c'è già buio».
Sono tante le situazioni strane che possono raccontare i residenti di via Roma, soprattutto quelli che abitano all’altezza dell’area dell’ex convento dei Domenicani. «Una volta, alle tre di notte, ci siamo svegliati sentendo della musica ad alto volume provenire dall’ex manicomio - hanno raccontato - guardando poi attraverso le finestre dell’ex ospedale psichiatrico abbiamo scorto delle persone che si aggiravano con delle candele». In più di un’occasione gli abitanti della zona hanno chiamato i carabinieri di Colorno e la polizia municipale. Le forze dell’ordine sono sempre arrivate in poco tempo, ma è chiaro che da sole non possono controllare un’area così estesa e all’interno della quale è possibile accedere da diversi punti, avendo sempre la possibilità - in maniera ancora più agevole durante la notte - di far perdere le proprie tracce scappando in direzione del parco della Reggia. Ora, nella speranza di individuare interventi risolutivi, i cittadini di via Roma sono pronti ad indire una raccolta firme per «sensibilizzare l’Amministrazione comunale in merito a questo problema. Vorremmo richiamare l’attenzione del sindaco su questo nostro disagio. Sappiamo che l’area non è di proprietà del Comune (bensì di Ausl e Azienda Ospedaliera ndr) ma speriamo che il sindaco ci possa in qualche modo tutelare».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Vangelo di don Cocconiora diventa un libro

NOSTRE INIZIATIVE

Il Vangelo di don Cocconi ora diventa un libro

Lealtrenotizie

Ordinanza di riduzione dell’orario di vendita per asporto di bevande alcooliche e superalcooliche, nei confronti dell’esercizio commerciale ubicato in Parma, Via Trento n. 15/E.“

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

3commenti

lega pro

Parma, non far lo stupido stasera - Probabili formazioni

Play-off: alle 20.30 al Tardini arriva il Piacenza per il match di ritorno degli ottavi. Ai crociati basta non perdere

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

CALCIO

Parma-Piacenza: le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

9commenti

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

13commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

Traversetolo

Spunta un villaggio neolitico sotto il futuro Conad

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

polizia

L' "ordinaria" sequenza di furti nei supermercati: denunciati in tre

1commento

motori

Abarth Day, a Varano oltre 5 mila fan dello Scorpione

Fidenza

Bar «Spiga d'oro», due furti in quattro giorni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Italia

Melania Trump fa autografi e selfie con i bambini

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

1commento

SOCIETA'

SEMBRA IERI

Sembra ieri: taglio del nastro per la nuova Curva Nord (1992)

1commento

salute

Morbillo, tre fratellini ricoverati ad Arezzo con loro mamma

7commenti

SPORT

calcio

Torna a splendere il "Filadelfia", qui giocava il Grande Torino Gallery

Giro d'Italia

Dumoulin e i problemi intestinali: tappa a bordo strada Video

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare