Provincia-Emilia

"Ex manicomio, c'è paura per ciò che succede dentro"

"Ex manicomio, c'è paura per ciò che succede dentro"
0

di Cristian Calestani

COLORNO - L’ultima volta è successo lunedì scorso. Il fumo e le fiamme che si alzano all’improvviso dalle finestre dell’ex ospedale psichiatrico ed immediato l’intervento dei vigili del fuoco di Parma e dei carabinieri di Colorno per riportare tutto alla «normalità». Ma a spaventare i residenti di via Roma - soprattutto chi abita a ridosso della mastodontica struttura abbandonata - sono tutta una serie di situazioni poco chiare che puntualmente si ripresentano. Ed allora alcuni di loro, non sentendosi sicuri, hanno deciso di alzare la voce, di farsi sentire affinché chi di dovere intervenga per porre fine ad una situazione di disagio che provoca non poche paure.
«Esprimiamo un certo malcontento e un certo timore - hanno dichiarato alcuni residenti di via Roma - per quanto succede all’interno dell’ex manicomio. Quello dello scoppio di incendi (prima di quello di lunedì un altro era avvenuto a inizio settembre) è solo una delle tante situazioni spiacevoli che avvengono all’interno o nelle vicinanze della struttura. In più di un’occasione abbiamo visto tossicodipendenti o altre persone poco raccomandabili aggirarsi in zona. Sinceramente abbiamo paura, soprattutto ad aver timore che possa succedere qualcosa di spiacevole sono le persone che hanno figli giovani ed adolescenti che magari rientrano a casa quando c'è già buio».
Sono tante le situazioni strane che possono raccontare i residenti di via Roma, soprattutto quelli che abitano all’altezza dell’area dell’ex convento dei Domenicani. «Una volta, alle tre di notte, ci siamo svegliati sentendo della musica ad alto volume provenire dall’ex manicomio - hanno raccontato - guardando poi attraverso le finestre dell’ex ospedale psichiatrico abbiamo scorto delle persone che si aggiravano con delle candele». In più di un’occasione gli abitanti della zona hanno chiamato i carabinieri di Colorno e la polizia municipale. Le forze dell’ordine sono sempre arrivate in poco tempo, ma è chiaro che da sole non possono controllare un’area così estesa e all’interno della quale è possibile accedere da diversi punti, avendo sempre la possibilità - in maniera ancora più agevole durante la notte - di far perdere le proprie tracce scappando in direzione del parco della Reggia. Ora, nella speranza di individuare interventi risolutivi, i cittadini di via Roma sono pronti ad indire una raccolta firme per «sensibilizzare l’Amministrazione comunale in merito a questo problema. Vorremmo richiamare l’attenzione del sindaco su questo nostro disagio. Sappiamo che l’area non è di proprietà del Comune (bensì di Ausl e Azienda Ospedaliera ndr) ma speriamo che il sindaco ci possa in qualche modo tutelare».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": ecco come sarà via Mazzini Foto

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

2commenti

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

1commento

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

5commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

14commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery