19°

Provincia-Emilia

"Ex manicomio, c'è paura per ciò che succede dentro"

"Ex manicomio, c'è paura per ciò che succede dentro"
Ricevi gratis le news
0

di Cristian Calestani

COLORNO - L’ultima volta è successo lunedì scorso. Il fumo e le fiamme che si alzano all’improvviso dalle finestre dell’ex ospedale psichiatrico ed immediato l’intervento dei vigili del fuoco di Parma e dei carabinieri di Colorno per riportare tutto alla «normalità». Ma a spaventare i residenti di via Roma - soprattutto chi abita a ridosso della mastodontica struttura abbandonata - sono tutta una serie di situazioni poco chiare che puntualmente si ripresentano. Ed allora alcuni di loro, non sentendosi sicuri, hanno deciso di alzare la voce, di farsi sentire affinché chi di dovere intervenga per porre fine ad una situazione di disagio che provoca non poche paure.
«Esprimiamo un certo malcontento e un certo timore - hanno dichiarato alcuni residenti di via Roma - per quanto succede all’interno dell’ex manicomio. Quello dello scoppio di incendi (prima di quello di lunedì un altro era avvenuto a inizio settembre) è solo una delle tante situazioni spiacevoli che avvengono all’interno o nelle vicinanze della struttura. In più di un’occasione abbiamo visto tossicodipendenti o altre persone poco raccomandabili aggirarsi in zona. Sinceramente abbiamo paura, soprattutto ad aver timore che possa succedere qualcosa di spiacevole sono le persone che hanno figli giovani ed adolescenti che magari rientrano a casa quando c'è già buio».
Sono tante le situazioni strane che possono raccontare i residenti di via Roma, soprattutto quelli che abitano all’altezza dell’area dell’ex convento dei Domenicani. «Una volta, alle tre di notte, ci siamo svegliati sentendo della musica ad alto volume provenire dall’ex manicomio - hanno raccontato - guardando poi attraverso le finestre dell’ex ospedale psichiatrico abbiamo scorto delle persone che si aggiravano con delle candele». In più di un’occasione gli abitanti della zona hanno chiamato i carabinieri di Colorno e la polizia municipale. Le forze dell’ordine sono sempre arrivate in poco tempo, ma è chiaro che da sole non possono controllare un’area così estesa e all’interno della quale è possibile accedere da diversi punti, avendo sempre la possibilità - in maniera ancora più agevole durante la notte - di far perdere le proprie tracce scappando in direzione del parco della Reggia. Ora, nella speranza di individuare interventi risolutivi, i cittadini di via Roma sono pronti ad indire una raccolta firme per «sensibilizzare l’Amministrazione comunale in merito a questo problema. Vorremmo richiamare l’attenzione del sindaco su questo nostro disagio. Sappiamo che l’area non è di proprietà del Comune (bensì di Ausl e Azienda Ospedaliera ndr) ma speriamo che il sindaco ci possa in qualche modo tutelare».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma - Entella 3 - 1: fai le tue pagelle

10' GIORNATA

Parma-Entella 3-1: fai le tue pagelle

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

8commenti

Parma 1913

Ai domiciliari per maltrattamenti, va a lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

32commenti

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro