-4°

Provincia-Emilia

Noceto: cambia il bilancio per il patto di stabilità

Noceto: cambia il bilancio per il patto di stabilità
0

di Pietro Furlotti

NOCETO - Nel corso del consiglio comunale convocato mercoledì sera è stato verificato l’equilibrio di gestione dell’esercizio finanziario 2010 e approvate, con la minoranza contraria, le variazioni di bilancio per lo stesso anno.
L’assessore al Bilancio Lorenzo Ghirarduzzi ha presentato la relazione preparata dall’ufficio ragioneria e tributi in cui si sottolineano le difficoltà a rispettare il patto di stabilità.
 «In seguito alle modifiche legislative del marzo di quest'anno - ha sottolineato lo stesso Ghirarduzzi -, la struttura del patto di stabilità è stata stravolta e ora, in base al nuovo assetto, si presume di non riuscire a rispettarne i limiti. Per rispettare il patto sono stati sospesi, quasi integralmente, i pagamenti in conto capitale. E' importante sottolineare - ha concluso l'assessore - che sono stati alienati due immobili, mentre per altri due è in corso una trattativa».
Poi ha preso la parola il consigliere di minoranza Giorgio Sartor: «Notiamo che si sono ridotte alcune spese come i compensi agli amministratori, il giornalino del Comune, le pulizie in municipio. Nella migliore delle ipotesi, però, quest’anno lo sforamento del patto sarà di un milione e 600 mila euro per il 2011 e un milione e 500 mila per il 2012. Ma questa situazione così critica si conosceva già nel dicembre del 2009. Si è arrivati a questo punto perché si sono fatti dei debiti più grandi della possibilità di pagarli. Ricordo - ha concluso - che vi sono delle ditte che aspettano di essere pagate dal 2009 e stanno arrivando i decreti ingiuntivi». In seguito è intervenuto il consigliere Fabio Fecci che, anche da vicepresidente dell’Anci Emilia Romagna, ha denunciato la difficoltà da parte di un Comune di rispettare regole che vengono cambiate in corsa.
Poi ha preso la parola il sindaco Giuseppe Pellegrini: «Siamo in una situazione unica nel suo genere - ha detto il primo cittadino -. La minoranza denuncia i nostri tagli, ma noi non siamo qui a negare ciò che ci è obbligato: le regole del patto di stabilità sono cambiate in corsa e ciò penalizza gli enti locali. Stiamo facendo tutto il possibile per risparmiare e per questo ringrazio tutti i dipendenti che lavorano quotidianamente in questa direzione».
Nel corso della seduta sono inoltre state approvate, nell'ordine: una variante che consente l’insediamento di artigianato di servizio in piazza Calipari, all’unanimità, una modifica ad una deliberazione che consente la collocazione di una quarta edicola sul territorio nocetano, con la minoranza astenuta eccetto il consigliere di minoranza Gualdini favorevole, e la modifica al regolamento per l’assegnazione degli alloggi in locazione permanente a Pontetaro, anche quest'ultima all’unanimità.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery