11°

29°

Provincia-Emilia

Manzini accusa: "Abuso edilizio in via della Parma"

Manzini accusa: "Abuso edilizio in via della Parma"
0

di Giulia Coruzzi

LESIGNANO - Una denuncia grave, per presunto abuso edilizio: ecco cosa pende sulla testa dell’Amministrazione comunale lesignanese.
La «bomba» è stata lanciata giovedì sera dal consigliere pidiellino Gianluca Manzini in chiusura del consiglio comunale.
Dopo le discussioni della seduta, già di per sé piuttosto calda, al momento delle «varie ed eventuali» l’esponente del gruppo di minoranza del Pdl ha comunicato pesanti accuse relative alla gestione dei lavori eseguiti in via della Parma.
Una rettifica stradale (in concreto il raddrizzamento di una curva), costata al Comune 150 mila euro, potrebbe in realtà risultare molto più cara, qualora si accertassero gli illeciti sospettati da Manzini.
«Niente di quanto dichiarato dall’assessore Tancredi Vignali nella seduta di consiglio del 2 settembre scorso in merito ai lavori risponde alla realtà - ha esordito il consigliere dando inizio al suo “j'accuse” -. L’opera non è affatto stata fatta ad arte come ci è stato raccontato, tanto che l’Ordine degli ingegneri di Parma, dopo aver visionato i documenti, aveva già presentato una denuncia alla Procura della Repubblica il 14 luglio 2010 in quanto il progetto risultava posteriore all’esecuzione delle opere».
«Inoltre - ha continuato -  il collaudo sui lavori è stato sì positivo secondo l’ingegner Gigli di Reggio Emilia, come dichiarato da Vignali, ma egli non aveva il titolo per eseguirlo in quanto facente parte di uno studio associato con il progettista stesso dell’opera: l’ingegner Gaspari di Reggio Emilia. Il controllore non può essere colui che deve essere controllato, c'è un palese conflitto d’interessi!».
Nomi e cognomi, accuse gravi: il consigliere del Pdl è stato diretto e univoco nel suo procedere, sottolineando come la consegna del progetto risalga al 16 novembre 2009, mentre i lavori iniziarono già a fine settembre.
«Lo dicono i documenti di laboratorio per le prove sui materiali allegati alla pratica edilizia che recita di pali di fondazione realizzati il 24, 25 e 28 settembre», ha dichiarato Manzini.
Che è andato oltre, rivolgendosi direttamente all’assessore ai Lavori pubblici Vignali e al sindaco Giorgio Cavatorta: «Riteniamo molto grave che un assessore venga in consiglio comunale a dichiarare cose opposte alla realtà dei fatti e che consenta ai responsabili di questo abuso di commettere così gravi irregolarità. Ma è altrettanto grave la colpa di chi sedendo sullo scranno riservato al primo cittadino avvalli determinati comportamenti».
E rivolgendosi al sindaco Cavatorta: «Signor sindaco, sarebbe stato suo preciso dovere di legge denunciare alla Procura l’assessore e non coprirlo. Lo stesso dicasi per quanto riconducibile alle responsabilità di controllo del direttore generale. Credo quindi sia nostro dovere, soprattutto per il rispetto della legalità, presentare una mozione di richiesta di dimissioni per l’assessore Vignali e una mozione di sfiducia per il primo cittadino e di conseguenza per l’intera giunta».
Il comandante dei carabinieri Roberto Merella, presente alla seduta,  ha pertanto acquisito la denuncia e l’ha trasmessa alla Magistratura. Se i sospetti si dimostreranno fondati si passerà dall’aula consigliare direttamente a quella del tribunale.
Il pubblico presente in sala al termine del consiglio comunale ha manifestato stati d’animo diversi: qualcuno ha pronunciato un «Grazie!», altri hanno fatto ironia («Bene, così se non è vero in galera ci finisce anche Manzini per diffamazione»)...altri si sono semplicemente alzati con un dubbio in più.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

3commenti

Con la lingua e il chewing gum fa una tazzina di caffè Video

incredibile

Con la lingua e il chewing gum fa una tazzina di caffè 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

indagini

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

Elezioni 2017

Parlamentare M5S derubato: agorà su sicurezza e immigrazione con Ghirarduzzi

A Vittorio Ferraresi sono stati rubati i documenti prima di partire per Parma

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

1commento

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

3commenti

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

palermo

Bimbo di un anno muore soffocato da un'oliva

FERRARA

L'agente ferito da Igor racconta e si commuove: "Mi sono finto morto"

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

Calciomercato

Milan, ultimatum a Donnarumma

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima