11°

Provincia-Emilia

Manzini accusa: "Abuso edilizio in via della Parma"

Manzini accusa: "Abuso edilizio in via della Parma"
Ricevi gratis le news
0

di Giulia Coruzzi

LESIGNANO - Una denuncia grave, per presunto abuso edilizio: ecco cosa pende sulla testa dell’Amministrazione comunale lesignanese.
La «bomba» è stata lanciata giovedì sera dal consigliere pidiellino Gianluca Manzini in chiusura del consiglio comunale.
Dopo le discussioni della seduta, già di per sé piuttosto calda, al momento delle «varie ed eventuali» l’esponente del gruppo di minoranza del Pdl ha comunicato pesanti accuse relative alla gestione dei lavori eseguiti in via della Parma.
Una rettifica stradale (in concreto il raddrizzamento di una curva), costata al Comune 150 mila euro, potrebbe in realtà risultare molto più cara, qualora si accertassero gli illeciti sospettati da Manzini.
«Niente di quanto dichiarato dall’assessore Tancredi Vignali nella seduta di consiglio del 2 settembre scorso in merito ai lavori risponde alla realtà - ha esordito il consigliere dando inizio al suo “j'accuse” -. L’opera non è affatto stata fatta ad arte come ci è stato raccontato, tanto che l’Ordine degli ingegneri di Parma, dopo aver visionato i documenti, aveva già presentato una denuncia alla Procura della Repubblica il 14 luglio 2010 in quanto il progetto risultava posteriore all’esecuzione delle opere».
«Inoltre - ha continuato -  il collaudo sui lavori è stato sì positivo secondo l’ingegner Gigli di Reggio Emilia, come dichiarato da Vignali, ma egli non aveva il titolo per eseguirlo in quanto facente parte di uno studio associato con il progettista stesso dell’opera: l’ingegner Gaspari di Reggio Emilia. Il controllore non può essere colui che deve essere controllato, c'è un palese conflitto d’interessi!».
Nomi e cognomi, accuse gravi: il consigliere del Pdl è stato diretto e univoco nel suo procedere, sottolineando come la consegna del progetto risalga al 16 novembre 2009, mentre i lavori iniziarono già a fine settembre.
«Lo dicono i documenti di laboratorio per le prove sui materiali allegati alla pratica edilizia che recita di pali di fondazione realizzati il 24, 25 e 28 settembre», ha dichiarato Manzini.
Che è andato oltre, rivolgendosi direttamente all’assessore ai Lavori pubblici Vignali e al sindaco Giorgio Cavatorta: «Riteniamo molto grave che un assessore venga in consiglio comunale a dichiarare cose opposte alla realtà dei fatti e che consenta ai responsabili di questo abuso di commettere così gravi irregolarità. Ma è altrettanto grave la colpa di chi sedendo sullo scranno riservato al primo cittadino avvalli determinati comportamenti».
E rivolgendosi al sindaco Cavatorta: «Signor sindaco, sarebbe stato suo preciso dovere di legge denunciare alla Procura l’assessore e non coprirlo. Lo stesso dicasi per quanto riconducibile alle responsabilità di controllo del direttore generale. Credo quindi sia nostro dovere, soprattutto per il rispetto della legalità, presentare una mozione di richiesta di dimissioni per l’assessore Vignali e una mozione di sfiducia per il primo cittadino e di conseguenza per l’intera giunta».
Il comandante dei carabinieri Roberto Merella, presente alla seduta,  ha pertanto acquisito la denuncia e l’ha trasmessa alla Magistratura. Se i sospetti si dimostreranno fondati si passerà dall’aula consigliare direttamente a quella del tribunale.
Il pubblico presente in sala al termine del consiglio comunale ha manifestato stati d’animo diversi: qualcuno ha pronunciato un «Grazie!», altri hanno fatto ironia («Bene, così se non è vero in galera ci finisce anche Manzini per diffamazione»)...altri si sono semplicemente alzati con un dubbio in più.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Filippo, un anno dopo

Anniversario

Filippo, un anno dopo

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

Alle elementari

Due casi di scabbia al Maria Luigia

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Salsomaggiore

Addio al prof Vighi, una vita per lo sport

Salsomaggiore

Teatro Nuovo, sciolto il contratto con i gestori

LUTTO

E' morto Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

Ferrovia

I pendolari della Parma-Brescia: «Ogni giorno è un'odissea»

IL CASO

Numero telefonico «rubato», prima vittoria per una 85enne

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti