21°

Provincia-Emilia

Manzini accusa: "Abuso edilizio in via della Parma"

Manzini accusa: "Abuso edilizio in via della Parma"
0

di Giulia Coruzzi

LESIGNANO - Una denuncia grave, per presunto abuso edilizio: ecco cosa pende sulla testa dell’Amministrazione comunale lesignanese.
La «bomba» è stata lanciata giovedì sera dal consigliere pidiellino Gianluca Manzini in chiusura del consiglio comunale.
Dopo le discussioni della seduta, già di per sé piuttosto calda, al momento delle «varie ed eventuali» l’esponente del gruppo di minoranza del Pdl ha comunicato pesanti accuse relative alla gestione dei lavori eseguiti in via della Parma.
Una rettifica stradale (in concreto il raddrizzamento di una curva), costata al Comune 150 mila euro, potrebbe in realtà risultare molto più cara, qualora si accertassero gli illeciti sospettati da Manzini.
«Niente di quanto dichiarato dall’assessore Tancredi Vignali nella seduta di consiglio del 2 settembre scorso in merito ai lavori risponde alla realtà - ha esordito il consigliere dando inizio al suo “j'accuse” -. L’opera non è affatto stata fatta ad arte come ci è stato raccontato, tanto che l’Ordine degli ingegneri di Parma, dopo aver visionato i documenti, aveva già presentato una denuncia alla Procura della Repubblica il 14 luglio 2010 in quanto il progetto risultava posteriore all’esecuzione delle opere».
«Inoltre - ha continuato -  il collaudo sui lavori è stato sì positivo secondo l’ingegner Gigli di Reggio Emilia, come dichiarato da Vignali, ma egli non aveva il titolo per eseguirlo in quanto facente parte di uno studio associato con il progettista stesso dell’opera: l’ingegner Gaspari di Reggio Emilia. Il controllore non può essere colui che deve essere controllato, c'è un palese conflitto d’interessi!».
Nomi e cognomi, accuse gravi: il consigliere del Pdl è stato diretto e univoco nel suo procedere, sottolineando come la consegna del progetto risalga al 16 novembre 2009, mentre i lavori iniziarono già a fine settembre.
«Lo dicono i documenti di laboratorio per le prove sui materiali allegati alla pratica edilizia che recita di pali di fondazione realizzati il 24, 25 e 28 settembre», ha dichiarato Manzini.
Che è andato oltre, rivolgendosi direttamente all’assessore ai Lavori pubblici Vignali e al sindaco Giorgio Cavatorta: «Riteniamo molto grave che un assessore venga in consiglio comunale a dichiarare cose opposte alla realtà dei fatti e che consenta ai responsabili di questo abuso di commettere così gravi irregolarità. Ma è altrettanto grave la colpa di chi sedendo sullo scranno riservato al primo cittadino avvalli determinati comportamenti».
E rivolgendosi al sindaco Cavatorta: «Signor sindaco, sarebbe stato suo preciso dovere di legge denunciare alla Procura l’assessore e non coprirlo. Lo stesso dicasi per quanto riconducibile alle responsabilità di controllo del direttore generale. Credo quindi sia nostro dovere, soprattutto per il rispetto della legalità, presentare una mozione di richiesta di dimissioni per l’assessore Vignali e una mozione di sfiducia per il primo cittadino e di conseguenza per l’intera giunta».
Il comandante dei carabinieri Roberto Merella, presente alla seduta,  ha pertanto acquisito la denuncia e l’ha trasmessa alla Magistratura. Se i sospetti si dimostreranno fondati si passerà dall’aula consigliare direttamente a quella del tribunale.
Il pubblico presente in sala al termine del consiglio comunale ha manifestato stati d’animo diversi: qualcuno ha pronunciato un «Grazie!», altri hanno fatto ironia («Bene, così se non è vero in galera ci finisce anche Manzini per diffamazione»)...altri si sono semplicemente alzati con un dubbio in più.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi nell'area cani Foto

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

1commento

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

4commenti

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

4commenti

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

3commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery