Provincia-Emilia

Corniglio, il nuovo ponte ora è una realtà

Corniglio, il nuovo ponte ora è una realtà
0

Alez Botti

Dopo due anni di lavoro, il nuovo ponte in località Ponte Romano sul torrente Parma è stato inaugurato ed aperto al traffico. Un folto pubblico ha partecipato alla festa di inaugurazione accogliendo con piacere il completamento dell’opera.
Realizzato, come detto,  in circa due anni di lavoro e costato quasi 2 milioni di euro finanziati completamente dalla Regione Emilia Romagna, è stato seguito nei lavori dalla Comunità Montana e dall’Ufficio tecnico comunale, progettato dell’ingegnere Giuliano Gennari, e costruito dalla ditta Edilcase e Cometal. Alla giornata di inaugurazione erano presenti diverse autorità: il consigliere Gabriele Ferrari per la Regione, Pierluigi Ferrari, vicepresidente della Provincia, l'assessore provinciale Ugo Danni, il sindaco di Corniglio De Matteis e  rappresentanti dei comuni limitrofi. Ha fatto gli onori di casa il primo cittadino De Matteis, ringraziando tutte le persone e gli enti che hanno preso parte alla realizzazione dell’opera, in primis il suo predecessore Giovanni Pellegri, «che ha fortemente voluto questa struttura e che ne ha dato l’avvio ai lavori. Ora Corniglio - ha aggiunto De Matteis - ha un collegamento più rapido alla nuova strada provinciale Miano-Marra, e quindi sarà raggiungibile più facilmente. Naturalmente è prevista una rivalorizzazione per la strada che collegherà il capoluogo al ponte per renderlo più fruibile, ed in parte verrà bonificata l’area circostante, iniziando con l’abbattimento dell’ultimo relitto di un salumificio presente, con la creazione di una pista di atterraggio per l’elisoccorso, e con la ristrutturazione dell’antico Ponte Romano».  È seguito l’intervento del vicesindaco Tito Cattani: «L'importanza che avrà quest’opera nel futuro sarà sicuramente maggiore di quella che ha ora nell’immediato. Il nostro auspicio è che possa diventare una porta di accesso al paese di irresistibile attrattiva turistica ma anche economica, per far si che Corniglio torni la capitale dell’Alta Val Parma». Parole di elogio si sono poi susseguite da tutte le autorità presenti. E' toccato poi a Pierluigi Ferrari, dopo i ringraziamenti agli assessori Gilli e Muzzarelli,  ribadire il grande impegno dimostrato: «Queste opere dimostrano ancora di più la volontà della montagna di esserci e di essere protagonista - ha detto il vicepresidente della Provincia -. Questa sarà la porta di accesso a Corniglio non solo per chi viaggerà, ma anche per chi vedrà queste zone con altri importanti interessi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)