23°

Provincia-Emilia

Ponte di San Pietro, 6 mila firme

Ponte di San Pietro, 6 mila firme
0

Franco Brugnoli

La costanza e l’impegno a favore del ponte di San Pietro sono state premiati, con un risultato davvero da record. Oltre seimila firme sono state raccolte a Borgotaro, in poco tempo,  da parte del comitato Aeternum, presieduto dal dottor Giuseppe Toffanin, un  borgotarese rientrato da qualche tempo in vallata. Qualche tempo fa il comitato si era posto come obiettivo urgente, il salvataggio della volta e la ricostruzione delle parti crollate del ponte di San Pietro, situato in una frazione di Borgotaro. Ha quindi dato inizio a una raccolta delle firme che ha riscosso un notevole successo, tanto da raggiungere nel giro di tre mesi la cifra record di seimila adesioni, come è stato comunicato dai promotori di questa iniziativa. La raccolta  è stata organizzata principalmente nei mesi estivi. Oltre ai borgotaresi, vi hanno aderito anche numerosi emigrati, tornati in paese per le vacanze; come pure numerosi turisti che, pur non essendo di Borgotaro, sono comunque affezionati al paese e coltivano una particolare attenzione per le problematiche locali.
Il ponte era stato costruito con lo scopo di unire le due parti della parrocchia borgotarese di San Pietro, divisa fra la «Valvona sinistra» e quella «destra». Adesso questo manufatto è diventato la vittima - secondo il comitato - «della mancata manutenzione e dell’indifferenza, che lo stanno distruggendo». Era quindi scattata (come avevamo a suo tempo reso noto) una intensa campagna di sensibilizzazione pubblica ed appunto di raccolta di firme per dar vita ad una petizione popolare da inoltrare agli enti locali di competenza (provinciali, regionali, nazionali ed europei). Lo scopo dell'iniziativa resta quello di reperire i fondi per la ricostruzione del ponte.  Il comitato, come spiega Giuseppe Toffanin, si chiama «Aeternum». Il nome deriva da una epigrafe latina del 1875, anno di costruzione del ponte, scolpita nella tessitura della pietra arenaria,  su un lato del manufatto. Significa (secondo una recente e più autorevole interpretazione) «Eterno onore a chi mi vuole bene, vergogna a tutti gli altri». L'epigrafe era legata al fatto che, in zona, all’epoca, vi erano due fazioni, una che voleva costruire il ponte e l’altra che era invece contraria. Ora la raccolta continua, anche se è già chiaramente ad un livello tale da consentire al comitato, guidato da Giuseppe Toffanin, di ottenere i riscontri necessari e poter quindi procedere in tal senso. Il ponte, che dovrebbe appunto unire la sponda destra e quella sinistra della Valvona, è attualmente inutilizzabile, anzi molto pericoloso. Qualora venisse ripristinato, sarebbe destinato soltanto ai pedoni ed alle biciclette. Sicuramente si parla molto in paese (se non altro, anche per curiosità) di questo argomento. Per comunicazioni: comitato.aeternum@hotmail.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

"Quarta Categoria"

Domani un derby "Special": Reggiana-Parma

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

giovedi'

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

elezioni 2017

Salvini giovedì 30 a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

2commenti

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon