Provincia-Emilia

A Calestano un mese all'insegna del tartufo

A Calestano un mese all'insegna del tartufo
Ricevi gratis le news
1

Enogastronomia, cultura e sport. Questi gli ingredienti della ventesima edizione della “Fiera nazionale del Tartufo nero di Fragno”, l’appuntamento divenuto ormai una tradizione per l’alta Val Baganza, che propone a Calestano e dintorni per cinque domeniche, dal 17 ottobre al 14 novembre, numerosi eventi legati al prezioso tubero.
L’iniziativa è realizzata dalla Pro loco di Calestano in collaborazione e con il sostegno di diversi Enti e realtà del territorio: Comune di Calestano, Comune di Langhirano, Provincia, Regione Emilia Romagna, Comunità Montana Unione dei Comuni Parma Est, Strada del Prosciutto e dei Vini dei Colli di Parma, Consorzio Qualità tipica Val Baganza, Cariparma Credit Agricole, Confesercenti e Ascom.
“L’anno scorso la Fiera ha richiamato circa 90mila visitatori, a dimostrazione della forte valenza dell'evento dal punto di vista turistico ed economico – ha detto il vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari, presentando l’iniziativa questa mattina al Parma Point -. Calestano sarà per quasi un mese baricentro di una grande manifestazione che unisce turismo, cultura e sport”.
Cinque domeniche dunque ricche di iniziative, come ha spiegato il sindaco di Calestano Mariagrazia Conciatori, a partire da quelle enogastronomiche. Nel borgo medievale si terrà il “Mercatino del tartufo”: bancarelle di prodotti tipici, artigianato e hobbistica, ma anche degustazioni e vendita di prodotti enogastronomici, dalle focaccine al tartufo alle caldarroste, dalle frittelle ai pattonini e vin brulé. In occasione del mercato sarà anche istituito un “Borsino del Tartufo” che fissa settimanalmente i prezzi minimi e massimi di vendita del tartufo che i raccoglitori della zona espongono. Domenica 14 novembre il mercato si amplierà ulteriormente ospitando anche le bancarelle della tradizionale Fiera d’autunno. Inoltre, nei ristoranti, trattorie e agriturismi di Calestano e dintorni saranno proposti tutte le domeniche menù a tema.
La Fiera non è però solo enogastronomia: sabato 6 novembre alle 9.30, nella sala Borri di Calestano, si terrà il Convegno internazionale di Studi dedicato al tema della coltivazione del Tartufo nero. “Sarà un importante confronto, in cui interverranno prestigiosi relatori provenienti dall’Italia, Francia, Austria, Ungheria, Svezia e Gran Bretagna – ha spiegato il presidente del Consorzio Qualità Tipica Val Baganza Giuseppe Maghenzani -. Il tartufo è una risorsa da valorizzare: ecco perché è importante sapere come incentivare la sua raccolta o come permettere di coltivarlo anche su terreni marginali”.
I visitatori potranno anche cogliere l’occasione per partecipare a eventi sportivi, organizzati in collaborazione con la Uisp Parma. “Abbiamo già avuto molte adesioni, la maggior parte da fuori provincia”, ha sottolineato Bruno Orlandini della Uisp. In programma domenica 17 ottobre la “Tartufo Trail Running”, la corsa a piedi in ambiente naturale, su una distanza di 50 o 26 km, che chiude il calendario “Trail Running” promosso dalla Provincia; mentre domenica 31 ottobre si terrà la “Tartufo Bike”, l’escursione non competitiva in mtb, uno tra più importanti appuntamenti per gli appassionati di questa disciplina nel territorio provinciale e regionale. E ancora, per gli amanti del trekking e della natura, ogni domenica si terranno escursioni guidate a cura dell’Associazione di guide ambientali Terre Emerse.
Non mancheranno iniziative per gli amanti della ricerca del tartufo: si potrà infatti assistere all’annuale trofeo “Gino Tanzi”, che premia il tartufo nero più grosso raccolto in zona durante le settimane della fiera, e al trofeo cinofilo “Giuseppe Coruzzi” per il miglior cane in una gara di ricerca. Inoltre, per conoscere da vicino le tecniche di ricerca e condividere insieme a esperti l’emozione di esplorare i boschi dove è più frequente il tartufo nero, la Pro Loco organizza, in collaborazione con alcuni tartufai locali, visite su prenotazione in tartufaia: escursioni con i “tartufini” e i loro cani.
Spazio infine a gruppi strumentali, musica nei borghi, artisti di strada, pittori e diverse esibizioni di antichi mestieri.
Alle cinque domeniche in programma si aggiunge una giornata, il 21 novembre, a Cozzano. “Anche a Cozzano ci sono ottimi raccoglitori, per questo abbiamo aderito anche noi alla Fiera. Un approfondimento che porta valore a tutto il territorio”, ha aggiunto il sindaco di Langhirano Stefano Bovis.
Nel corso della presentazione di questa mattina sono intervenuti anche il presidente della Strada del Prosciutto e dei Vini dei Colli di Parma Mario Schianchi, che ha sottolineato quanto la fiera sia cresciuta nel tempo, e Marisa Consigli dell’associazione Tartufai Parmense che ha assicurato un’ottima presenza di tartufi, augurando a tutti “una buona raccolta”.
La 20esima edizione della Fiera del Tartufo nero di Fragno è anche inserita nel cartellone Wine Food Festival Emilia Romagna 2010 (www.winefoodfestival.it) Per informazioni: Pro Loco di Calestano: 0525 520114, 345 6140366  info@tartufonerofragno.it www.tartufonerofragno.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luigi parma

    06 Ottobre @ 21.38

    Dai Gianni, at si sempor al pù brev...al to can lia bata tut.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Parma-Cesena 0-0: Baraye sfiora il gol al 17' della ripresa

STADIO TARDINI

Parma-Cesena 0-0: Baraye sfiora il gol al 17' della ripresa

Nel primo tempo, crociati a un passo dal gol con Di Gaudio e Scavone. Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow

1commento

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

PISA

Capotreno aggredito e due agenti di polizia feriti: fermati 4 minorenni

2commenti

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande