19°

32°

Provincia-Emilia

Fattorie aperte...in autunno

Fattorie aperte...in autunno
0

Lo scenario è diverso dal solito: non la primavera, come sempre, ma i colori e i sapori dell’autunno. Ottobre anziché maggio per la dodicesima edizione di Fattorie aperte, che il 10, 17 e 24 ottobre coinvolgerà 17 aziende agricole e diverse altre realtà del nostro territorio. Tre domeniche per trascorrere una giornata diversa, alla scoperta della campagna e delle aziende agricole, in mezzo al verde, passeggiando nei campi, osservando da vicino gli animali e assaggiando i prodotti tipici delle nostre terre.
La maggiore novità di questa dodicesima edizione, promossa come sempre dalla Regione in collaborazione con la Provincia, è proprio lo spostamento all’autunno: si avrà la possibilità di conoscere l’agricoltura parmense in una stagione ricca di colori, profumi e sapori, in un vero e proprio un viaggio alla scoperta delle aziende che, insieme ai parchi e ai musei del cibo, accoglieranno i visitatori.
“Vogliamo far conoscere la terra, i suoi prodotti, il lavoro dell’uomo e tutto il mondo agricolo: un mondo che ha bisogno di essere apprezzato e sostenuto, tanto più in un momento difficile com’è l’attuale”, ha detto nella presentazione di oggi al Parma Point il vice presidente della Provincia Pier Luigi Ferrari, che ha parlato di “un bel modo per valorizzare la tipicità e la vocazionalità delle nostre terre”. “In questa speciale edizione ottobrina – ha aggiunto - si potrà godere dei colori e dei sapori tipici dell’autunno: sarà una bella opportunità, l’opportunità di passare una domenica speciale”.
Immutata l’idea di fondo: promuovere l’attenzione e il rispetto per la natura e per l’ambiente, far conoscere e valorizzare le aziende agricole, che sono sì luoghi di produzione ma anche sapienti custodi delle tradizioni del territorio, dei suoi “frutti” tipici e della preziosa biodiversità locale; l’agricoltura concorre infatti a creare un’economia che consente di sfruttare al meglio le risorse disponibili tutelandole e nel contempo conservandole per le generazioni future.le Stuard, che offrirà l’occasione ad aziende della montagna di far conoscere la propria attività e i propri prodotti, e l’Istituto agrario Bocchialini, che con il personale della sua azienda agricola sarà a disposizione per mostrare la propria attività per la tutela biodiversità.  Le informazioni relative alle aziende e il programma delle giornate sono on line: www.agri.parma.it  http://www.ermesa
Nel complesso, s’è detto, 17 le aziende agricole del Parmense che parteciperanno, ognuna contraddistinta da una particolare vocazione e specificità, dall’Appennino al Po. Come ogni anno la visita in azienda sarà arricchita  dalle attività proposte dalle “eccellenze” dei dintorni delle Fattorie: i musei (tra cui il museo della civiltà contadina), i musei del cibo, che celebrano i nostri “monumenti gastronomici”, e i parchi, polmoni verdi della nostra provincia. “L’idea vuole essere proprio quella di un territorio che si muove – ha osservato Danila Fornaciari del Servizio Agricoltura della Provincia - perché solo unendo le forze si possono ottenere risultati apprezzabili”.
“Noi partecipiamo da anni, anche perché essendo anche una Fattoria didattica siamo abituati a ricevere gente in azienda – ha spiegato Enrico Moschini dell’Azienda Agricola Colle Rio Stirpi di Salsomaggiore Terme -. L’obiettivo più importante, per noi, è farci conoscere: far conoscere i nostri prodotti e la loro genuinità; mostrare che ci sono persone che s’impegnano per salvaguardare la biodiversità e mantenere in vita varietà che altrimenti rischierebbero di scomparire”. “Noi abbiamo scelto di aderire – ha detto Saverio Delsante dell’Azienda Agricola Delsante Elvezio di Parma - per far conoscere il lavoro dell’agricoltore, soprattutto ai giovani: anche perché forse molti giovani non sanno bene che cose vuol dire essere agricoltore. Da Fattorie aperte mi aspetto che il visitatore torni a casa consapevole del valore dell’agricoltura, e di abitare in una provincia di cui anche per l’agricoltura e i suoi prodotti può andare orgoglioso”.
Tra le realtà coinvolte, come sempre, anche l’Azienda agraria sperimentale Stuard, che offrirà l’occasione ad aziende della montagna di far conoscere la propria attività e i propri prodotti, e l’Istituto agrario Bocchialini, che con il personale della sua azienda agricola sarà a disposizione per mostrare la propria attività per la tutela biodiversità.
Le informazioni relative alle aziende e il programma delle giornate sono on line:
www.agri.parma.it  http://www.ermesagricoltura.it/La-pagina-del-consumatore/Fattorie-Aperte

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Casaltone, un paese diviso in due

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

Poggio di Sant'Ilario

Da fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

2commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

5commenti

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande