-3°

Provincia-Emilia

Fattorie aperte...in autunno

Fattorie aperte...in autunno
0

Lo scenario è diverso dal solito: non la primavera, come sempre, ma i colori e i sapori dell’autunno. Ottobre anziché maggio per la dodicesima edizione di Fattorie aperte, che il 10, 17 e 24 ottobre coinvolgerà 17 aziende agricole e diverse altre realtà del nostro territorio. Tre domeniche per trascorrere una giornata diversa, alla scoperta della campagna e delle aziende agricole, in mezzo al verde, passeggiando nei campi, osservando da vicino gli animali e assaggiando i prodotti tipici delle nostre terre.
La maggiore novità di questa dodicesima edizione, promossa come sempre dalla Regione in collaborazione con la Provincia, è proprio lo spostamento all’autunno: si avrà la possibilità di conoscere l’agricoltura parmense in una stagione ricca di colori, profumi e sapori, in un vero e proprio un viaggio alla scoperta delle aziende che, insieme ai parchi e ai musei del cibo, accoglieranno i visitatori.
“Vogliamo far conoscere la terra, i suoi prodotti, il lavoro dell’uomo e tutto il mondo agricolo: un mondo che ha bisogno di essere apprezzato e sostenuto, tanto più in un momento difficile com’è l’attuale”, ha detto nella presentazione di oggi al Parma Point il vice presidente della Provincia Pier Luigi Ferrari, che ha parlato di “un bel modo per valorizzare la tipicità e la vocazionalità delle nostre terre”. “In questa speciale edizione ottobrina – ha aggiunto - si potrà godere dei colori e dei sapori tipici dell’autunno: sarà una bella opportunità, l’opportunità di passare una domenica speciale”.
Immutata l’idea di fondo: promuovere l’attenzione e il rispetto per la natura e per l’ambiente, far conoscere e valorizzare le aziende agricole, che sono sì luoghi di produzione ma anche sapienti custodi delle tradizioni del territorio, dei suoi “frutti” tipici e della preziosa biodiversità locale; l’agricoltura concorre infatti a creare un’economia che consente di sfruttare al meglio le risorse disponibili tutelandole e nel contempo conservandole per le generazioni future.le Stuard, che offrirà l’occasione ad aziende della montagna di far conoscere la propria attività e i propri prodotti, e l’Istituto agrario Bocchialini, che con il personale della sua azienda agricola sarà a disposizione per mostrare la propria attività per la tutela biodiversità.  Le informazioni relative alle aziende e il programma delle giornate sono on line: www.agri.parma.it  http://www.ermesa
Nel complesso, s’è detto, 17 le aziende agricole del Parmense che parteciperanno, ognuna contraddistinta da una particolare vocazione e specificità, dall’Appennino al Po. Come ogni anno la visita in azienda sarà arricchita  dalle attività proposte dalle “eccellenze” dei dintorni delle Fattorie: i musei (tra cui il museo della civiltà contadina), i musei del cibo, che celebrano i nostri “monumenti gastronomici”, e i parchi, polmoni verdi della nostra provincia. “L’idea vuole essere proprio quella di un territorio che si muove – ha osservato Danila Fornaciari del Servizio Agricoltura della Provincia - perché solo unendo le forze si possono ottenere risultati apprezzabili”.
“Noi partecipiamo da anni, anche perché essendo anche una Fattoria didattica siamo abituati a ricevere gente in azienda – ha spiegato Enrico Moschini dell’Azienda Agricola Colle Rio Stirpi di Salsomaggiore Terme -. L’obiettivo più importante, per noi, è farci conoscere: far conoscere i nostri prodotti e la loro genuinità; mostrare che ci sono persone che s’impegnano per salvaguardare la biodiversità e mantenere in vita varietà che altrimenti rischierebbero di scomparire”. “Noi abbiamo scelto di aderire – ha detto Saverio Delsante dell’Azienda Agricola Delsante Elvezio di Parma - per far conoscere il lavoro dell’agricoltore, soprattutto ai giovani: anche perché forse molti giovani non sanno bene che cose vuol dire essere agricoltore. Da Fattorie aperte mi aspetto che il visitatore torni a casa consapevole del valore dell’agricoltura, e di abitare in una provincia di cui anche per l’agricoltura e i suoi prodotti può andare orgoglioso”.
Tra le realtà coinvolte, come sempre, anche l’Azienda agraria sperimentale Stuard, che offrirà l’occasione ad aziende della montagna di far conoscere la propria attività e i propri prodotti, e l’Istituto agrario Bocchialini, che con il personale della sua azienda agricola sarà a disposizione per mostrare la propria attività per la tutela biodiversità.
Le informazioni relative alle aziende e il programma delle giornate sono on line:
www.agri.parma.it  http://www.ermesagricoltura.it/La-pagina-del-consumatore/Fattorie-Aperte

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

E' morto il musicista Greg Lake

Greg Lake

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

Notiziepiùlette

Ultime notizie

maria chiara cavalli 1

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

di Andrea Violi

1commento

Lealtrenotizie

D'Aversa, buona la prima:  1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

1commento

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

tg parma

Incidente a Brescello: quattro feriti, due bambini al Maggiore

parma

Luminarie: il Comune ha speso 125mila euro

9commenti

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

2commenti

Inchiesta

Emergenza truffe agli anziani: come difendersi

2commenti

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

5commenti

Parma

Atti vandalici al gattile

1commento

MONTECCHIO EMILIA

Vende Audi A4 a 1.800 euro ma è una truffa: denunciato bergamasco

2commenti

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Sala Baganza

Festeggiano 50 anni di matrimonio aiutando la Casa della salute

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

11commenti

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

1commento

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia Video

Attorno alle 22 di ieri

1commento

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

2commenti

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

SPORT

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

CALCIO

Conceicao (ex del Parma) nuovo allenatore del Nantes

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis