Provincia-Emilia

Trecasali, una scultura dedicata a don Firmino Mora

Trecasali, una scultura dedicata a don Firmino Mora
0

di Ilaria Berra

I festeggiamenti per il patrono di Trecasali San Michele sono stati l’occasione per ricordare il parroco don Firmino Mora, scomparso nel 2007, al quale i parrocchiani hanno deciso di dedicare una scultura che è stata collocata nel giardino della casa di riposo Villa Gay Corradi.
Trecasali ha voluto ricordare così un parroco la cui vita è stata strettamente legata a quella della comunità: don Firmino Mora si è infatti occupato della parrocchia per 62 anni, prima, dal 1945, come cappellano del parroco don Lorenzo Mazza e sei anni più tardi, alla scomparsa di don Mazza, come parroco titolare, ruolo che ha retto per 56 anni fino al 2007.
Nel 1975 il parroco è riuscito a realizzare il primo asilo del paese, successivamente si era dedicato alle necessità degli anziani, dando vita, nel 1991, alla casa di riposo villa Gay Corradi. Proprio nel giardino della casa di riposo i parrocchiani hanno deciso di sistemare la scultura dedicata al parroco.
L'opera è stata inaugurata con una benedizione impartita dal parroco Don Giorgio Masini, durante una cerimonia alla quale hanno partecipato Don Domenico Magri, Don Giacomo Bocchi e tanti altri parroci delle zona oltre al sindaco di Trecasali Nicola Bernardi, diversi rappresentanti del consiglio comunale, una delegazione delle associazioni di volontariato del territorio, gli ospiti della casa di riposo e tanti fedeli. La scultura, realizzata dall’artista Jucci Ugolotti, è un bronzo a cera persa che rappresenta un tralcio di vite che sorregge un libro ed alcune spighe di grano: «La vite - ha spiegato l’artista - rappresenta naturalmente il sangue di Cristo mentre il frumento rimanda al pane e quindi al corpo di Cristo; il libro, che ha un aspetto consumato rappresenta la parola di Dio, quotidianamente letta da questo parroco per metterla in pratica nelle attività di ogni giorno.»La scultrice Jucci Ugolotti, attiva dai primi anni '80 e formatasi all’accademia di Brera, si è spesso cimentata in opere destinate a spazi pubblici, come la statua dedicata a Par de Lino in Oltretorrente o la scultura Arianna ospitata nella sede della Provincia di Parma. L’artista in passato si è confrontata con diversi ritratti di uomini pubblici, tra cui l’intellettuale Giacomo Ulivi, vittima della Resistenza o Alcide Cervi padre dei sette fratelli, ma in questo caso si è allontanata dal ritratto, scegliendo di realizzare un’opera dal forte valore simbolico, che ben si inserisse nel contesto naturale e vegetale del giardino.
Al termine dell’inaugurazione i parrocchiani e le autorità hanno raggiunto il processione, accompagnati dalla statua di San Michele, la chiesa parrocchiale dove è stata celebrata la santa messa.
Al termine della celebrazione tutta la comunità si è riunita sul sagrato della chiesa per un momento di festa accompagnato da un rinfresco e musica dal vivo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)