19°

Provincia-Emilia

Nodo idraulico di Parma e Colorno: saranno investiti 10 milioni di euro

Nodo idraulico di Parma e Colorno: saranno investiti 10 milioni di euro
0

Cristian Calestani

Dieci milioni di euro saranno investiti sul nodo idraulico di Parma e Colorno. Serviranno per terminare l’innalzamento delle arginature del Po, per il completamento della chiavica sul canale Naviglio e per finanziare la realizzazione della cassa di espansione del Baganza, qualora su quest’ultima - presumibilmente entro la fine dell’anno - dovesse esservi la condivisione definitiva da parte di tutti gli enti coinvolti.
A portare queste rassicurazioni, ieri a Colorno, è stato l’assessore regionale alla Sicurezza del territorio Paola Gazzolo durante il summit che, presieduto dal sindaco colornese Michela Canova, ha coinvolto i vertici di tutti gli enti impegnati nel perseguire la sicurezza idraulica. 
«E' importante che continui l’attività del tavolo tecnico che si occupa della criticità di Colorno - ha dichiarato la Gazzolo - una delle priorità in questo campo a livello regionale. Non sono un tecnico, ma sono consapevole che si è fatto un buon lavoro in passato e che ora è necessario continuare ad operare considerando due variabili fondamentali che sono quella del tempo e quella delle risorse a disposizione».
La Regione, per la sicurezza del territorio, ha concretamente stanziato 60 milioni di euro con la formula del cofinanziamento che, di fatto, attivano altri 90 milioni del Ministero dell’Ambiente. All’interno di queste risorse otto milioni, insieme ad altri due milioni a carico di Aipo, saranno utilizzati specificatamente per fronteggiare i problemi di Colorno.
Il tempo dell’assoluta tranquillità per i cittadini del paese rivierasco, tuttavia, sembra ancora lontano.
Durante il summit colornese - conseguenza di un ordine del giorno che fu votato all’unanimità dal consiglio comunale per fare il punto della situazione su Colorno dopo la straordinaria piena del Natale 2009 - sono emersi dubbi, infatti, sugli effettivi benefici che la cassa di espansione sul Baganza potrebbe avere in merito alla sicurezza idraulica della Bassa.
Se Luigi Fortunato di Aipo ha parlato «di un tempo di realizzazione di cinque anni su un’area che è già stata localizzata e in merito alla quale serve un accordo con la Provincia che tenga conto del piano di attività estrattiva», Gianfranco Larini del Servizio tecnico di bacino ha ricordato come «la cassa sul Baganza sia studiata per proteggere Parma» e come gli effetti benefici su Colorno «possano essere minimali», un concetto fatto proprio anche dal responsabile del servizio di difesa del suolo Pier Mario Bonotto.
Il consigliere regionale Gabriele Ferrari ha comunque invitato «a condividere al massimo tutte le scelte relative alla cassa sul Baganza».
L’ingegner Darecchio della Bonifica Parmense ha invece puntato il dito contro «la vasta urbanizzazione e l’abbandono delle aree agricole» come concause dei gravi problemi alluvionali. Sempre a nome della Bonifica l’ingegner Mario Cocchi ha poi invitato a non sottovalutare nemmeno le criticità della reta idrografica minore.
Tra gli interventi anche quello del presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, che ha spiegato: «dopo la paura dell’alluvione del 2000 si è fatto tanto e possiamo dire che i rischi sono stati ridotti, seppur sono ancora presenti. Le risorse sono in costante calo ed è quindi fondamentale fare uno sforzo per individuare le priorità e trovare soluzioni condivise».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017