16°

30°

Provincia-Emilia

Lesignano - Lavori per la variante: Pdl e Lega all'attacco

Ricevi gratis le news
1

 Giulia Coruzzi

I gruppi politici di Lesignano si stanno pronunciando in merito alla denuncia di abuso edilizio presentata agli amministratori dal consigliere Gianluca Manzini. Nei giorni scorsi, durante il consiglio comunale, Manzini aveva denunciato pubblicamente il sindaco e l’assessore ai Lavori pubblici per presunte irregolarità riguardanti la rettifica stradale di via della Parma, sulla quale si iniziò a lavorare prima che il progetto fosse consegnato. 
Dal Pdl, di cui lo stesso Manzini fa parte, giungono parole di sostegno: «Confermo per l’ennesima volta che l’opera eseguita in via del a Parma è un’opera inutile, non finita e la dimostrazione delle mie perplessità è avvalorata dagli urgenti interventi che si sono resi necessari ogni qual volta si verificavano piogge di qualunque intensità provocando grave pericolo per la circolazione a causa dello sversamento di fango sulla carreggiata stradale mettendo a repentaglio la sicurezza stradale degli automobilisti»  ha dichiarato Luca Comelli, segretario della sezione locale.
 «L’opera - ha aggiunto - è talmente mal fatta che le prime piogge  ne hanno messo in evidenza l’inadeguatezza; lo dimostrano ridicoli ripieghi quali mucchietti di ghiaia, manufatti in cemento e fossi necessari per arginare le colate di fango. Per quanto riguarda l’abuso edilizio spetterà alla magistratura accertare eventuali reati, ma davvero non posso esimermi dal giudicare politicamente l’operato e il comportamento della giunta che   dimostra ancora una volta  nulla di buono. Questa parte politica e queste persone sono coloro che la mattina si lavano la bocca col moralismo e che oggi si trovano di fronte a situazioni a dir poco imbarazzanti».
 «Mi chiedo - ha insistito Comelli - se il  sindaco abbia capito di che cosa stiamo parlando. I punti di accusa letti dal nostro consigliere Manzini sono chiari ma ciò che noi riteniamo politicamente gravissimo  è che un assessore dica e ribadisca in sede di consiglio cose che non corrispondano al vero. Nemmeno il non sapere lo giustifica perché vuol dire che allora è incompetente e poco attento a ciò che succede».
 Nella denuncia di Gianluca Manzini si rivela anche il lavoro della Lega Nord da sempre a fianco del consigliere nelle sue battaglie politiche. «L'arroganza consueta della giunta di centrosinistra questa volta si è scontrata con la dura realtà fatta di documenti e denunce - hanno commentato dalla sezione locale -. Ma nonostante questo gli amministratori si dichiarano ancora scevri da ogni responsabilità e fiduciosi nell’autorità giudiziaria. Per diversi mesi una scritta è rimasta ben visibile su una baracca da cantiere nei pressi della rotatoria all’ingresso del capoluogo. Recitava: «Giunta incompetente». Ora appare quasi profetica. Il «Cremlino» di Lesignano sta forse lentamente sgretolandosi». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    11 Ottobre @ 08.59

    Questa amministrazione di Lesignano ha fatto solo un "poccio qui e uno la" come la precedente e se ne deve andare a casa !!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti