19°

31°

Provincia-Emilia

Lesignano - Lavori per la variante: Pdl e Lega all'attacco

1

 Giulia Coruzzi

I gruppi politici di Lesignano si stanno pronunciando in merito alla denuncia di abuso edilizio presentata agli amministratori dal consigliere Gianluca Manzini. Nei giorni scorsi, durante il consiglio comunale, Manzini aveva denunciato pubblicamente il sindaco e l’assessore ai Lavori pubblici per presunte irregolarità riguardanti la rettifica stradale di via della Parma, sulla quale si iniziò a lavorare prima che il progetto fosse consegnato. 
Dal Pdl, di cui lo stesso Manzini fa parte, giungono parole di sostegno: «Confermo per l’ennesima volta che l’opera eseguita in via del a Parma è un’opera inutile, non finita e la dimostrazione delle mie perplessità è avvalorata dagli urgenti interventi che si sono resi necessari ogni qual volta si verificavano piogge di qualunque intensità provocando grave pericolo per la circolazione a causa dello sversamento di fango sulla carreggiata stradale mettendo a repentaglio la sicurezza stradale degli automobilisti»  ha dichiarato Luca Comelli, segretario della sezione locale.
 «L’opera - ha aggiunto - è talmente mal fatta che le prime piogge  ne hanno messo in evidenza l’inadeguatezza; lo dimostrano ridicoli ripieghi quali mucchietti di ghiaia, manufatti in cemento e fossi necessari per arginare le colate di fango. Per quanto riguarda l’abuso edilizio spetterà alla magistratura accertare eventuali reati, ma davvero non posso esimermi dal giudicare politicamente l’operato e il comportamento della giunta che   dimostra ancora una volta  nulla di buono. Questa parte politica e queste persone sono coloro che la mattina si lavano la bocca col moralismo e che oggi si trovano di fronte a situazioni a dir poco imbarazzanti».
 «Mi chiedo - ha insistito Comelli - se il  sindaco abbia capito di che cosa stiamo parlando. I punti di accusa letti dal nostro consigliere Manzini sono chiari ma ciò che noi riteniamo politicamente gravissimo  è che un assessore dica e ribadisca in sede di consiglio cose che non corrispondano al vero. Nemmeno il non sapere lo giustifica perché vuol dire che allora è incompetente e poco attento a ciò che succede».
 Nella denuncia di Gianluca Manzini si rivela anche il lavoro della Lega Nord da sempre a fianco del consigliere nelle sue battaglie politiche. «L'arroganza consueta della giunta di centrosinistra questa volta si è scontrata con la dura realtà fatta di documenti e denunce - hanno commentato dalla sezione locale -. Ma nonostante questo gli amministratori si dichiarano ancora scevri da ogni responsabilità e fiduciosi nell’autorità giudiziaria. Per diversi mesi una scritta è rimasta ben visibile su una baracca da cantiere nei pressi della rotatoria all’ingresso del capoluogo. Recitava: «Giunta incompetente». Ora appare quasi profetica. Il «Cremlino» di Lesignano sta forse lentamente sgretolandosi». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    11 Ottobre @ 08.59

    Questa amministrazione di Lesignano ha fatto solo un "poccio qui e uno la" come la precedente e se ne deve andare a casa !!!!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

5commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

6commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

29commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

Lavoro

"Furbetti del cartellino": 50 indagati a Piacenza

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat