21°

31°

Provincia-Emilia

L'Ardisci compie 65 anni: domani Gramignazzo in festa

L'Ardisci compie 65 anni: domani Gramignazzo in festa
0

 Cristian Calestani

L’associazione sportiva Csi Ardisci di Gramignazzo compie 65 anni. Domani, nella frazione sissese sarà organizzata una grande festa dal sapore antico: momenti di fede, di sport e di convivialità con tanto di taglio della torta impreziosita da sessantacinque candeline. 
La giornata sarà, di fatto, la prima di una serie di appuntamenti legati allo sport, alla cultura e a momenti sociali e ricreativi che si susseguiranno nei prossimi mesi. 
Si aprirà alle 9, con la messa che don Filippo Zappettini, parroco di Sissa, Gramignazzo e Palasone,  celebrerà in memoria dei defunti dell’Ardisci. Saranno presenti i dirigenti e gli atleti della storica formazione in maglia crociata. 
Poi nel pomeriggio, con fischio di inizio alle 14.30, sarà riproposta la tradizionale sfida tra i calciatori dell’«Ardisci Cò di Sotto» e quelli dell’«Ardisci Cò di Sopra», in rappresentanza delle due principali strade che attraversano e dividono in due il paese. 
Quasi in contemporanea, dalle 15, saranno proposti antichi giochi per bambini accompagnati dalla musica e dalla presenza dei gonfiabili. Poi, alle 16.30, il classico taglio della torta per il sessantacinquesimo compleanno dell’associazione, seguito alle 17 dall’apertura dello stand con la preparazione della torta fritta (anche da asporto) che sarà proposta in abbinamento con la spalla cotta. 
Con una giornata all’insegna dell’amicizia e dello sport si potrà così rivivere una storia - quella dell’Ardisci di Gramignazzo - che iniziò appunto 65 anni fa: il 7 ottobre del 1945 in concomitanza con l’inaugurazione del campo da calcio donato alla comunità, e in particolare ai giovani, dall’allora parroco del paese, don Giuseppe Pasini. 
Quella donazione fu un segno concreto del ritorno alla normalità dopo gli anni tremendi della guerra. Tra i tanti sogni dei ragazzi del paese, c'era anche quello di avere un lembo di terra per potersi divertire giocando a calcio. 
E così un terreno della parrocchia, posto nelle immediate vicinanze del ponte sul Taro, venne adattato e trasformato in un campo da calcio nel giro di poche settimane. 
Proprio il 7 ottobre del 1945 quel campo venne inaugurato con la benedizione solenne del parroco di Colorno monsignor Barchi. Il primo match, proprio nel giorno dell’inaugurazione, la sfida tra l’Ardisci Gramignazzo e il Fontanelle: i ragazzi della frazione sissese scesero in campo con una sfavillante casacca crociata rosso-blu. I colori non furono scelti certo a caso visto che il rosso serviva ad accontentare molte delle persone del posto, prevalentemente di sinistra, mentre la croce blu fu ideata come forma di riconoscenza nei confronti del parroco che aveva messo a disposizione il terreno.
 Iniziava così la storia dell’Ardisci Gramignazzo che, tenendo fede al proprio nome, si è poi prodigata negli anni in modo «ardimentoso» nell’organizzazione di tante iniziative sportive e culturali in paese: come il campionato italiano della morra», giunta quest’anno alla sua trentunesima edizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Parma al voto: domani si decide il prossimo sindaco

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

Piazza Dalla Chiesa

Ancora risse davanti alla stazione

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

baseball

Parma concede il bis: è doppietta contro il Novara

Finisce 3-1: lanciatore vincente Rivera, salvezza per Santana, 3 su 4 di Deotto. La corsa per i play off continua

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse