22°

Provincia-Emilia

Colorno, sfida da leccarsi i baffi con il Tortél Dóls

Colorno, sfida da leccarsi i baffi con il Tortél Dóls
0

di Chiara De Carli

COLORNO - Sono stati ventiduemila i tortelli cucinati durante il terzo «Gran Galà del Tortél Dóls». Una kermesse che cresce di anno in anno e che per questa edizione, grazie anche al clima mite e alla bella giornata di sole, ha fatto registrare il record di presenze.
Appassionati di gastronomia, ma anche semplici curiosi attirati dalle tante iniziative organizzate nel contesto della rassegna, si sono ritrovati a Colorno tra piazza Garibaldi e le strade del centro. Il primo grande momento del Galà è stato il convegno «Tortelli d’Italia» che ha catalizzato l’attenzione di tutti gli amanti della buona tavola grazie anche alla presenza di ospiti d’eccezione come lo chef Massimo Bottura e il direttore delle guide de «L'Espresso» Enzo Vizzari.
Dalle 12 e fino al pomeriggio, moltissimi ospiti della kermesse si sono seduti sotto le tensostrutture allestite nella piazza per degustare i tortelli prima di assistere al momento più atteso: la gara tra rezdòre per individuare il migliore Tortél dóls. I cuochi provenienti da Colorno, Mezzani, Sissa, Torrile e Trecasali si sono sfidati a colpi di mostarda e mattarello per convincere i giurati e conquistare il premio del 2010. Due le commissioni giudicatrici: una giuria «tecnica», presieduta dal giornalista Andrea Grignaffini e composta da rappresentanti dei comuni del territorio di origine del Tortél Dóls e da esperti di cucina, e una «della tradizione» che comprendeva i membri della Confraternita del Tortél Dóls.
«La scelta di avere due giurie - ha spiegato Davide Ghezzi, presidente della Confraternita - è stata dettata dalla volontà di premiare sia il prodotto migliore secondo i parametri degli esperti di cucina che quello più aderente alla ricetta originaria». Inflessibili i giurati che hanno fatto scendere vertiginosamente i punteggi per l’«eccessivo sapore di limone», per errate «chiusure» dei tortelli o per una preparazione non perfetta del sugo.
A conquistare il premio dei tecnici è stato Ubaldo Franzosi, con solo due punti di distacco dal secondo classificato, che già l’anno scorso si era piazzato secondo. La giuria della Confraternita ha invece premiato Alba Affanni, la più anziana tra le cuoche in gara. «E' importante mantenere vive le tradizioni locali e le ricette originarie - ha sottolineato Antonio Chierchi, presidente di Slow Food Emilia Romagna -. In questo modo si preserva la biodiversità ed è questa una strada da percorrere per il futuro».
La gara, presentata dall’attore comico Stefano Bicocchi (in arte Vito), è stata accompagnata da una applauditissima esibizione di intaglio di frutta ed ortaggi da parte dello chef-artista Claudio Menconi, che ha insegnato ai presenti a realizzare vere e proprie sculture con le verdure e alcuni trucchi per presentare le pietanze in maniera divertente.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il pane: domani uno speciale di otto pagine

OGGI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

5commenti

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

7commenti

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

salumi da re

Norcini e salumieri a raduno a Polesine. Sfida al "panino teen-ager"

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

roma

Omofobia, Shalpy: "Sputi e insulti per strada: un trauma"

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon