Provincia-Emilia

«Grazie, don Sergio: ci hai dato il senso vero della Chiesa»

«Grazie, don Sergio: ci hai dato il senso vero della Chiesa»
0

Davide Montanari

Era il 9 ottobre del 1960 quando l’arcivescovo di Parma Evasio Colli ordinò al sacramento sacerdotale due futuri parroci di Fontanellato: Giancarlo Reverberi e Sergio Sacchi. Il primo è stato parroco per oltre 30 anni della comunità di Fontanellato, fino al giorno della sua morte avvenuta nel 2005. Il suo posto lo prese, subito dopo per volontà del vescovo Cesare Bonicelli, l’amico e il compagno di seminario monsignor Sergio Sacchi. Ieri, durante la messa domenicale in cui è saltato ogni protocollo, la comunità parrocchiale di Santa Croce si è stretta attorno al proprio parroco per festeggiare il suo 50° anniversario di sacerdozio.
Ed è stata una festa che, nonostante i momenti di allegria e il buffet finale, ha avuto anche il sapore dell’addio: il monsignore è in attesa di conoscere il giorno del trasferimento alla parrocchia di Gaiano di Collecchio che dovrà essergli presto comunicato dall’attuale vescovo di Parma Enrico Solmi. Per questo il saluto e l’omaggio della comunità a don Sergio è arrivato solennemente durante la funzione, prima che il parroco sia riuscito a concludere la celebrazione liturgica dando la benedizione finale.
E’ stata infatti la voce al microfono di Leda Bertozzi che ha interrotto il parroco: «Prima che lei, don Sergio, si congedi dobbiamo dirle qualche cosa noi. Per favore: si sieda». A prendere la parola è stato un fedele che ha letto un messaggio scritto a più mani: «Don Sergio lei ha passato 50 anni di vita pastorale al servizio della chiesa. La frase del Vangelo che ha sempre ispirato il suo sacerdozio è quella di Cristo che dice “Chi avrà dato anche solo un bicchiere di acqua fresca a uno dei più piccoli di questi fratelli, è come se l’avesse dato a me”. La fede l’ha fatta un vero seguace di Cristo e in questa comunità e in quelle di Ghiara, Grugno, Paroletta e Priorato ha portato aria nuova, anche se per poco tempo. A lei dobbiamo il restauro della canonica di Ghiara e della chiesa di Priorato. Lei ci ha dato il senso delle chiesa e, anche quando sarà partito, porteremo nel nostro cuore la sua stretta di mano».
«Sono 5 anni che lei, monsignore, ha passato qua a Fontanellato - ha detto il sindaco Maria Grazia Guareschi nel porgere gli auguri di tutta l’amministrazione comunale - E’ un periodo breve se paragonato a 50 anni di vita sacerdotale ma ci ha lasciato un grande segno. Per noi è stato infatti stimolo ed esempio della voglia di fare per la comunità, per questo le facciamo i migliori auguri di poter trovare una comunità che possa volerle bene come le abbiamo voluto bene noi». «Sono commosso da queste belle parole - ha detto, sorridendo, don Sergio - ma credo abbiate usato troppa poesia nei miei confronti. Solo il Signore sa come sono andati questi 50 anni. Ma se anche vi foste sbagliati, non vi preoccupate: io ho già chiesto perdono. Ora, se mi lasciate dare la benedizione a voi come voi l’avete data a me, diciamo un preghiera anche per don Paolo Berciga che arriverà qua da Fornovo. Farà sicuramente bene, ha 20 anni in meno di me. Preghiamo allora - ha concluso don Sergio - perché la luce della fede sia sempre nel nostro cammino». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti