-0°

12°

Provincia-Emilia

Pieve di San Genesio: i lavori al tetto sono urgenti

Pieve di San Genesio: i lavori al tetto sono urgenti
Ricevi gratis le news
0

 Paolo Panni

La pieve romanica di San Genesio, splendido «gioiello» immerso nel «cuore» della campagna, ha bisogno di urgenti interventi di sistemazione e restauro. I problemi riguardano le coperture: diverse infiltrazioni si sono già formate e sono evidenti all’interno dell'edificio.  Gli interventi da realizzare sulle coperture sono non solo urgenti ma, soprattutto, indispensabili. Per questo la parrocchia, guidata da monsignor Fernando Soncini, si sta prodigando per reperire le risorse. I costi da sostenere saranno elevati e occorrerà la collaborazione e la generosità di tutti. 
La «gara di solidarietà» è stata avviata e tutti sono invitati a contribuire. Anche in chiesa collegiata è stato di recente esposto un grande cartellone, con la scritta «Salviamo San Genesio», attraverso il quale i fedeli sono invitati ad «adottare» un coppo per salvare il più antico edificio sacro romanico della Bassa. 
Pochi decenni fa grandi lavori avevano già interessato la pieve di San Genesio, all’epoca in cui era parroco don Walter Dall’Aglio. Lo stesso ex parroco, presiedendo lo scorso agosto la celebrazione in occasione della festività di San Genesio, ha ricordato quanto realizzato e ha messo in evidenza la generosità che la popolazione di San Secondo ha sempre, concretamente, manifestato. 
Documentata già nel 1084, la chiesa viene citata per la prima volta come pieve nel 1195, e nel 1230 le «fanno capo undici cappelle», in un territorio che si estende dalla Via Emilia al Po.  Una prima chiesa, a tre navate chiuse da absidi e cripta, viene realizzata nell'XI secolo. Nel XIII secolo, probabilmente in seguito ad un’alluvione del Taro che ha alzato il piano di campagna, l’edificio è stato ricostruito sopra la chiesa precedente, ricalcandone la pianta, a tre navate di sette campate e tre absidi. L'edificio attuale si deve in gran parte a questa seconda fase costruttiva. Dopo essere stata nel XIII secolo una delle pievi più importanti del Parmense, ha conosciuto una lenta decadenza dal 1470, quando, nel nuovo centro di San Secondo, venne creata la parrocchia dell’Annunciazione. Nel 1787 la chiesa, ormai inutilizzata, venne ridotta, con la demolizione della facciata e delle prime tre campate, mentre nelle navate laterali furono ricavati un’abitazione ed un magazzino. I restauri condotti negli anni 1967-'72 hanno rimesso in luce le strutture duecentesche. In questi anni, oltre alla parrocchia, è stata l’associazione culturale «Vicus petiatus» a curarsi dell’edificio, sia con la pubblicazione di un libro che dando vita all’iniziativa «Chiese aperte» che, anche quest’anno, ha riscosso durante l’estate un grande successo. La pieve è inserita nei «Percorsi del Romanico».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La musica non c'è in 23 versioni - I Masa

musica

"La musica non c'è" nelle 23 versioni dei Masa Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici

televisione

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici, espulso Nicolas

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

Criminalità

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

3commenti

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

VIABILITA' E BUROCRAZIA

Strade pronte, ma restano chiuse

2commenti

LA STORIA

Aurora, 18enne con disabilità: «Nessun sogno è precluso»

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

SALUTE

Un test del sangue per otto tipi di tumore

Ko a Cremona

Anno nuovo, Parma vecchio

1commento

Animali

«Delon sbaglia: non si uccide il proprio cane»

1commento

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

10commenti

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

APPENNINO

Escursionisti in difficoltà per il ghiaccio: due interventi del Soccorso Alpino sul Marmagna

In salvo due 29enni toscane e due uomini del Parmense. Appello del Saer: "Usate l'attrezzatura adatta"

PARMA

Scontro fra due auto in via Venezia

PERSONAGGIO

Danilo Coppe:«Io, ispirato da John Wayne»

I primi botti da bambino con il piccolo chimico «Lavoro a un libro sui crimini legati alle bombe»

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

1commento

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

INCIDENTI

Auto finisce contro un muro, morto 35enne nel Reggiano

SPORT

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: gli highlights della partita Video

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Dispiace non vedere la 'cattiveria' giusta per portare a casa il risultato" Video

1commento

SOCIETA'

Turismo

Venezia, 1.100 euro di conto per 4 bistecche e una frittura di pesce

1commento

LA PEPPA

La ricetta della domenica - Quiche di carciofi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"