19°

32°

Provincia-Emilia

Pieve di San Genesio: i lavori al tetto sono urgenti

Pieve di San Genesio: i lavori al tetto sono urgenti
0

 Paolo Panni

La pieve romanica di San Genesio, splendido «gioiello» immerso nel «cuore» della campagna, ha bisogno di urgenti interventi di sistemazione e restauro. I problemi riguardano le coperture: diverse infiltrazioni si sono già formate e sono evidenti all’interno dell'edificio.  Gli interventi da realizzare sulle coperture sono non solo urgenti ma, soprattutto, indispensabili. Per questo la parrocchia, guidata da monsignor Fernando Soncini, si sta prodigando per reperire le risorse. I costi da sostenere saranno elevati e occorrerà la collaborazione e la generosità di tutti. 
La «gara di solidarietà» è stata avviata e tutti sono invitati a contribuire. Anche in chiesa collegiata è stato di recente esposto un grande cartellone, con la scritta «Salviamo San Genesio», attraverso il quale i fedeli sono invitati ad «adottare» un coppo per salvare il più antico edificio sacro romanico della Bassa. 
Pochi decenni fa grandi lavori avevano già interessato la pieve di San Genesio, all’epoca in cui era parroco don Walter Dall’Aglio. Lo stesso ex parroco, presiedendo lo scorso agosto la celebrazione in occasione della festività di San Genesio, ha ricordato quanto realizzato e ha messo in evidenza la generosità che la popolazione di San Secondo ha sempre, concretamente, manifestato. 
Documentata già nel 1084, la chiesa viene citata per la prima volta come pieve nel 1195, e nel 1230 le «fanno capo undici cappelle», in un territorio che si estende dalla Via Emilia al Po.  Una prima chiesa, a tre navate chiuse da absidi e cripta, viene realizzata nell'XI secolo. Nel XIII secolo, probabilmente in seguito ad un’alluvione del Taro che ha alzato il piano di campagna, l’edificio è stato ricostruito sopra la chiesa precedente, ricalcandone la pianta, a tre navate di sette campate e tre absidi. L'edificio attuale si deve in gran parte a questa seconda fase costruttiva. Dopo essere stata nel XIII secolo una delle pievi più importanti del Parmense, ha conosciuto una lenta decadenza dal 1470, quando, nel nuovo centro di San Secondo, venne creata la parrocchia dell’Annunciazione. Nel 1787 la chiesa, ormai inutilizzata, venne ridotta, con la demolizione della facciata e delle prime tre campate, mentre nelle navate laterali furono ricavati un’abitazione ed un magazzino. I restauri condotti negli anni 1967-'72 hanno rimesso in luce le strutture duecentesche. In questi anni, oltre alla parrocchia, è stata l’associazione culturale «Vicus petiatus» a curarsi dell’edificio, sia con la pubblicazione di un libro che dando vita all’iniziativa «Chiese aperte» che, anche quest’anno, ha riscosso durante l’estate un grande successo. La pieve è inserita nei «Percorsi del Romanico».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Pizzarotti

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

2commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

5commenti

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

10commenti

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

4commenti

gazzareporter

San Pancrazio, il degrado continua Gallery

CHIESA

Montecchio, cambia il parroco: arriva don Orlandini da Reggio

Don Romano Vescovi, originario di Neviano, lascia Bibbiano per l'eremo di Salvarano (Quattro Castella)

tg parma

Al Regio l'assemblea dell'Upi con il ministro Graziano Delrio Video

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande