-2°

Provincia-Emilia

Appello dei ragazzi borghigiani: "Ridateci lo Skatepark"

Appello dei ragazzi borghigiani: "Ridateci lo Skatepark"
Ricevi gratis le news
0

di Mariachiara Illica Magrini

«Ci sentiamo presi in giro: abbiamo ascoltato ogni sorta di promessa, ma del nuovo skatepark non c'è nemmeno l’ombra».
Lo sfogo è quello dei tanti skaters che, da più di due anni, sono «orfani» delle strutture di via Cairoli. Il «park» comunale era stato smantellato senza alcun preavviso a causa dello stato di usura che non garantiva più gli standard di sicurezza necessari. L’amministrazione aveva scelto di evitare la manutenzione straordinaria con la promessa di un impianto «realizzato ex novo in tempi brevi», come aveva assicurato dall’Ufficio tecnico l’architetto Cecilia Amighetti.
Nel frattempo l’amministrazione ha cambiato colore, le promesse sono rimaste, ma nel concreto sembra che nulla si stia muovendo. Già lo scorso settembre i ragazzi dell’associazione Briscola skateboard crew - che dal 2002 ha organizzato oltre 30 eventi tra contest, dimostrazioni e raduni - avevano inoltrato al Comune una relazione, chiedendo di considerare la progettazione di un nuovo skatepark in cemento da inserire in un complesso sportivo della città. Niente da fare.
Le risorse pare non siano sufficienti e l’unica soluzione proposta dall’amministrazione non sembra «accettabile». Come spiega il presidente della Briscola crew Gian Maria Cattani: «Ci è stato proposto uno spazio recintato per ospitare strutture realizzate e assicurate a spese degli skaters. Il tutto sarebbe stato poi utilizzato alla stregua di una pista pubblica ma per la nostra associazione, che non ha alcuna entrata economica, non è possibile impegnarsi in un progetto del genere».
«Siamo molto delusi dalle promesse disattese - aggiunge a nome di tutti - e chiediamo maggiore disponibilità ed attenzione da parte dell’Amministrazione, considerando, tra l’altro, che la mancanza di uno spazio adeguato ha causato nel tempo sia la perdita di un luogo di ritrovo per gli skaters, sia un impoverimento dell’offerta per i giovani del territorio». Ad unirsi all’appello ci sono infatti anche le «nuove leve» dello skateboarding fidentino. O meglio: i loro genitori, visto che si tratta di circa 20 bimbi tra i 5 e i 13 anni impegnati anche quest’anno a seguire i corsi gratuiti promossi dalla Briscola crew. «Nuove strutture sono necessarie» dice Simona Fontana, mamma di Mattia e Lorenzo di 11 e 8 anni che arrivano da Soragna per seguire la lezione. «Purtroppo - ha aggiunto - lo skate è trattato come uno sport minore, trascurando il fatto che ha invece certo seguito su tutto il territorio».
Dello stesso parere la fidentina Marie Ange Van Duyes, mamma di Alessandro, 10 anni: «E' uno sport come gli altri - dice -: si trovano ragazzi di ogni età e i più piccoli imparano a stare in gruppo e a seguire le regole. Uno skatepark come si deve porterebbe a Fidenza anche un buon numero di appassionati».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

8commenti

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

nuoto

Europei, bis d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

SOCIETA'

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260