-3°

Provincia-Emilia

Torrile - La discarica di via Pasolini è finalmente in sicurezza

Torrile - La discarica di via Pasolini è finalmente in sicurezza
0

di Chiara De Carli

TORRILE - E’ finalmente terminata l’odissea della discarica di via Pasolini, al confine tra San Polo e Colorno. Nei giorni scorsi, infatti è arrivato il documento che attesta l’avvenuto collaudo e la definitiva messa in sicurezza dell’area. La storia della discarica di Torrile iniziò nel 1982 quando il Comune di Torrile approvò il progetto, redatto dalla Municipalizzata Amnu, per la realizzazione di una discarica intercomunale di rifiuti solidi urbani. Amnu svolse così le funzioni di stazione appaltante e, nel giugno 1985, ne assunse la gestione. Nel 1995, al termine del funzionamento della discarica, l’Amministrazione comunale approvò il progetto esecutivo del suo risanamento e, nel 1998, i lavori furono affidati alla ditta Siap. In sede di collaudo, però, per manchevolezze riscontrate nel funzionamento di alcuni impianti è sorto un contenzioso per difetti di esecuzione tra il Comune di Torrile e la ditta appaltatrice, trascinatosi fino al 2009.
L’ultimo atto risale al gennaio scorso, quando la Provincia, a seguito dei pareri espressi da Arpa sui rapporti di monitoraggio semestrali, ha ingiunto al Comune di Torrile di eseguire gli interventi di adeguamento. «Oggi è una giornata molto importante perchè finalmente abbiamo il documento ufficiale del collaudo definitivo dei lavori di risanamento della discarica - ha annunciato il sindaco Andrea Rizzoli -. Ringrazio l’ingegner Claudio Mazzera, che ha seguito l’iter in questi mesi, e il geometra Corrado Zanelli oltre a tutti i tecnici comunali e tutti gli enti che hanno dato il loro sostegno per arrivare alla chiusura di questo lungo iter. Per la messa in sicurezza della discarica sono stati stanziati più di 120 mila euro: una spesa importante per il Comune che ha sottratto risorse ad altri progetti ma l’ambiente è uno dei pilastri del nostro programma». Iren potrà ora prendere in carico la discarica e gestirne, come previsto, il «post mortem» svolgendo le attività necessarie per mantenere i requisiti di sicurezza ambientale. «Operativamente parlando, è stata attivata la torcia del biogas, messi in funzione i pozzetti per la raccolta del percolato con relative pompe di aspirazione e realizzati i piezometri mancanti per il completamento della rete di controllo delle acque del sottosuolo - ha spiegato l’assessore all’Ambiente Ennio Stringhini -. Il primo passaggio fatto dall’amministrazione è stato fare un progetto che comprendesse il monitoraggio della zona interna ed esterna alla discarica. Il collaudo della discarica ci permetterà di iniziare i lavori del campo fotovoltaico appena arriveranno i pareri di Arpa e Provincia».
Oltre a quelli in discarica, nel secondo stralcio dei lavori, verranno posizionati altri sei piezometri di controllo su via Pasolini in cui è stata rilevata presenza di «cenerino», materiale residuo dall’incenerimento dei rifiuti, anni fa utilizzato come inerte per la pavimentazione delle strade.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

E' morto il musicista Greg Lake

Greg Lake

MUSICA

Addio al grande Greg Lake, la voce di Elp e King Crimson

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Abusava della nipote e della cugina, due bambine: condannato a sei anni e sei mesi

Torrile

Abusava della cuginetta di 9 anni e della nipote di 13: condannato

1commento

WEEKEND

Presepi, street food, spongate: tutti gli appuntamenti

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

3commenti

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Comune

Bilancio: ecco tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

3commenti

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

1commento

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

tg parma

Risorse alle province, allarme dopo il no alla riforma e la finanziaria

gazzareporter

Sacchi della spazzatura in piazzale Santa Rita Fotogallery

LIBRO

Sopra Le Aspettative, la vita oltre la Sla

CAVALCAVIA

Via Mantova, presto un nuovo guard rail

4commenti

PEDEMONTANA

Allarme povertà, sussidi per 150 famiglie

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

roma

Trovato il corpo della studentessa scomparsa: investita mentre inseguiva i ladri

1commento

SPAZIO

Usa, è morto l'astronauta John Glenn

SOCIETA'

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

SERIE A

Roma, accolto il ricorso: tolta la qualifica a Strootman

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

in pillole

Ford Kuga:
il facelift