-5°

Provincia-Emilia

Il saluto di don Guido: "Langhirano nel mio cuore"

Il saluto di don Guido: "Langhirano nel mio cuore"
0

di Alex Botti

LANGHIRANO - A Langhirano, in una chiesa gremita di fedeli, c'è stato il saluto a don Guido Brizzi Albertelli, il parroco che per otto anni li ha accompagnati nella loro vita, e che ora si trasferirà nella parrocchia di Collecchio. È stata una serata molto sentita, ricca di emozioni, alla quale in tanti non hanno voluto mancare per portare il proprio saluto al parroco e per poterlo ringraziare di ciò che ha fatto in questi anni.
La festa di saluto si è divisa in due parti: una prima di preghiera ed una seconda conviviale al cinema teatro «Aurora».
La serata è iniziata in chiesa, dove don Guido ha guidato un momento di preghiera molto toccante. Dapprima la lettura del Vangelo, poi canti e preghiere, fino ad arrivare all’omelia, il momento che tutti i presenti aspettavano. Commosso, ha iniziato: «Fare il parroco è molto difficile, soprattutto in un paese come Langhirano, ma quando inizi è una cosa che ti prende e che ti fa scoprire che ne vale la pena. È un cammino che ti mette alla prova, ma che sa darti grandi ed importanti soddisfazioni. Tante volte mi sono ritrovato a dire che è bello essere parroco tra questi bambini, ammalati, ragazzi, famiglie ed anziani, perché sentivo che era un’esperienza unica quella che stavo vivendo, e perché sentivo che tramite me qualcuno di grande arrivava a tutti per accompagnarli nel cammino della vita. È un dono grande essere chiamato a questo compito dal Signore».
Il sacerdote, riferendosi agli anni passati a Langhirano, ha ammesso: «Otto anni possono essere pochi, non nascondo che qualcuno in più mi avrebbe fatto piacere. All’inizio mi sembrava un’impresa impossibile, invece non è stato così». Ed ha concluso con i ringraziamenti: «Voglio con tutto il cuore dirvi grazie, perché anche se è difficile la vita di un prete, anche per merito vostro è un cammino che affascina».
Un lungo applauso ha salutato le parole di don Guido, con tutte le persone in piedi per rendergli omaggio. Dopo di che alcuni ragazzi della parrocchia hanno distribuito ai fedeli presenti dei panini benedetti, che don Guido ha invitato a mangiare: «Gesù è il pane della nostra vita, e vi auguro possiate avere sempre fame di questo pane». Terminata la preghiera tutti si sono spostati al cinema teatro «Aurora» per un rinfresco. Tra le tavolate di amici sono stati consegnati a Don Guido alcuni regali di arrivederci prima dei saluti. Era presente anche il sindaco Stefano Bovis che ha avuto parole di elogio e ringraziamento: «Ti ringraziamo per tutto quello che hai fatto per noi e per le nostre comunità. Ci hai insegnato ad amare, rispettare, e perseguire veri ideali di vita. Siamo felici di averti avuto come nostro parroco perché in questi anni sei stato un vero signore, e speriamo continuerai a tenere vivi i legami con noi e le nostre comunità».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

Marche

SOCCORSO ALPINO         

Neve altissima sull'Appennino marchigiano

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

1commento

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

9commenti

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

1commento

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

2commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

2commenti

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

3commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

4commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Stati Uniti

Oggi Donald Trump diventa presidente Video

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

sport

Tragedia al rally di Montecarlo, morto spettatore

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta