Provincia-Emilia

Il saluto di don Guido: "Langhirano nel mio cuore"

Il saluto di don Guido: "Langhirano nel mio cuore"
Ricevi gratis le news
0

di Alex Botti

LANGHIRANO - A Langhirano, in una chiesa gremita di fedeli, c'è stato il saluto a don Guido Brizzi Albertelli, il parroco che per otto anni li ha accompagnati nella loro vita, e che ora si trasferirà nella parrocchia di Collecchio. È stata una serata molto sentita, ricca di emozioni, alla quale in tanti non hanno voluto mancare per portare il proprio saluto al parroco e per poterlo ringraziare di ciò che ha fatto in questi anni.
La festa di saluto si è divisa in due parti: una prima di preghiera ed una seconda conviviale al cinema teatro «Aurora».
La serata è iniziata in chiesa, dove don Guido ha guidato un momento di preghiera molto toccante. Dapprima la lettura del Vangelo, poi canti e preghiere, fino ad arrivare all’omelia, il momento che tutti i presenti aspettavano. Commosso, ha iniziato: «Fare il parroco è molto difficile, soprattutto in un paese come Langhirano, ma quando inizi è una cosa che ti prende e che ti fa scoprire che ne vale la pena. È un cammino che ti mette alla prova, ma che sa darti grandi ed importanti soddisfazioni. Tante volte mi sono ritrovato a dire che è bello essere parroco tra questi bambini, ammalati, ragazzi, famiglie ed anziani, perché sentivo che era un’esperienza unica quella che stavo vivendo, e perché sentivo che tramite me qualcuno di grande arrivava a tutti per accompagnarli nel cammino della vita. È un dono grande essere chiamato a questo compito dal Signore».
Il sacerdote, riferendosi agli anni passati a Langhirano, ha ammesso: «Otto anni possono essere pochi, non nascondo che qualcuno in più mi avrebbe fatto piacere. All’inizio mi sembrava un’impresa impossibile, invece non è stato così». Ed ha concluso con i ringraziamenti: «Voglio con tutto il cuore dirvi grazie, perché anche se è difficile la vita di un prete, anche per merito vostro è un cammino che affascina».
Un lungo applauso ha salutato le parole di don Guido, con tutte le persone in piedi per rendergli omaggio. Dopo di che alcuni ragazzi della parrocchia hanno distribuito ai fedeli presenti dei panini benedetti, che don Guido ha invitato a mangiare: «Gesù è il pane della nostra vita, e vi auguro possiate avere sempre fame di questo pane». Terminata la preghiera tutti si sono spostati al cinema teatro «Aurora» per un rinfresco. Tra le tavolate di amici sono stati consegnati a Don Guido alcuni regali di arrivederci prima dei saluti. Era presente anche il sindaco Stefano Bovis che ha avuto parole di elogio e ringraziamento: «Ti ringraziamo per tutto quello che hai fatto per noi e per le nostre comunità. Ci hai insegnato ad amare, rispettare, e perseguire veri ideali di vita. Siamo felici di averti avuto come nostro parroco perché in questi anni sei stato un vero signore, e speriamo continuerai a tenere vivi i legami con noi e le nostre comunità».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande