16°

Provincia-Emilia

Anche Casale avrà finalmente il suo spazio socio-ricreativo

Anche Casale avrà finalmente il suo spazio socio-ricreativo
0

di Cristina Pelagatti

FELINO - Casale di Felino avrà il suo spazio socio-ricreativo. Il progetto è stato illustrato agli abitanti della frazione mercoledì sera nella sala Amoretti di via Corridoni, che ha ospitato il primo incontro pubblico tra i rappresentanti della Consulta di Casale di Felino Silvia Borelli, Davide Botti e Claudio di Salvo, gli amministratori ed i cittadini.
I dettagli sulla struttura, collocata in fondo a via Bertani, sono stati snocciolati dall’assessore ai lavori pubblici Maurizio Bertani. «L'impegno dell’amministrazione - ha spiegato Bertani- è stato quello di far fronte alle richieste sollecitate dai cittadini. La frazione di Casale era l’unica priva di uno spazio pubblico da destinare a scopi ricreativi. L’opportunità è stata data da un accordo con privati che stanno facendo un intervento urbanistico importante nel comparto di recupero della corte dell’ex caseificio, siglato anni fa, e che permette al Comune di non avere costi diretti nell’intervento e di assicurare al Casale una dotazione pubblica aggiuntiva».
La struttura, di 150 mq di superficie calpestabile, dotata di ampia zona verde e spazi per i parcheggi, sarà costruita con criteri antisismici, di risparmio energetico e di accessibilità ai disabili. «E' cominciato il tracciamento, quindi possiamo dire che i lavori sono partiti e che entro un anno e mezzo la costruzione sarà ultimata - ha aggiunto Bertani- . Insieme alla Consulta abbiamo condiviso l’idea, sollecitata dai cittadini stessi, di trovare insieme la forma di gestione adatta che ne favorisca la fruizione da parte dei cittadini di Casale e che sviluppi la socialità della frazione».
I cittadini di Casale, molti dei quali entusiasti del progetto, hanno potuto esporre le loro richieste e problematiche direttamente al sindaco Barbara Lori ed agli assessori. La questione scottante sulla quale i cittadini hanno espresso la maggiore preoccupazione riguarda il progetto delle Casse di espansione sul Baganza e sui futuri sviluppi della strada Pedemontana, palesando il loro timore su notizie non ancora chiare sul futuro viabilistico della loro frazione e sul posizionamento di una bretella di collegamento. Alle preoccupazioni dei cittadini il sindaco Barbara Lori ha risposto affermando che è possibile chiedere all’Aipo di fare una presentazione pubblica del progetto delle casse d’espansione.
La pista ciclopedonale  che colleghi l’abitato di Casale alla rotatoria della Balestra è stato un altro argomento di discussione durante la serata. I cittadini infatti hanno lamentato la scarsa  sicurezza per i pedoni nella frazione. «Abbiamo la valutazione preliminare del costo di una pista dal centro di Casale su strada Montanara sino alla rotatoria della Balestra, di 280.000 euro, una cifra altissima per un’opera non faraonica che difficilmente il Comune sarebbe in grado di finanziare. L’amministrazione ha ben presente la situazione e sta cercando di reperire risorse per questo collegamento pedonale interfacciandosi con il Comune di Parma e la Provincia».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia