20°

33°

Provincia-Emilia

Alla scoperta dei barboj: "vulcanelli", segni di un passato lontano

Ricevi gratis le news
0

Di grande interesse si è rivelata la visita del professore Claudio Tellini, vice-direttore del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Parma, a Bazzano. Scopo era la focalizzazione dei numerosi «barboj» di Bazzano, noti a tutti i locali fin da quando, bambini, erano affascinati da questi «vulcanelli» che con le loro bolle gassose muovevano la superficie senza tregua.  Professore ordinario di Geomorfologia, Tellini è oggi un esperto di movimenti franosi e della dinamica di grandi frane (Corniglio, Cervellino, Carobbio, Tre Rii, ecc.).  I barboj di Bazzano, oggi spenti testimoni di una particolare «vita» della terra, sono posti a valle dei Piani di Cavandola e lungo la parte orientale del bacino idrografico del "Rio delle Bocchie", corso d’acqua che ai tempi ducali segnava il confine nazionale tra il comunello di Bazzano estense ed il territorio di Cedogno parmigiano: tutti lo chiamano oggi Al Foss de Sdogn.  Lo ha guidato lungo il piano di Cavandola Giuseppe Rosati, memore dell’evoluzione morfologica di questa bocca in decine di anni: da quando una polla d’acqua gorgogliava ed interrompeva una striscia di bosco, ai giorni nostri in cui è evidente che la lenta erosione della scarpata, a causa di lenti movimenti franosi, ha consumato ogni parvenza di bosco e di strada campestre.   Il barboj spento posto più a monte del Rio delle Bocchie viene in letteratura descritto come un passato inquinamento oleoso di un pozzo idrico; ora si può osservare uno sbarramento arginale costruito poi dall’uomo per la raccolta di acque, forse curative. Segnalati da Vittorio Fontana, altri due «vulcanelli» spenti si trovano nell’alto corso del Rio delle Bocchie legati da una genesi comune: una dislocazione nella copertura sedimentaria (faglia).  Molto ha attratto il Prof. Tellini la superficie relitta di Bazzano con le sue forme e depositi antichi ed il modellamento recente. Considerando la rarità di tali superfici nel territorio appenninico, l’estensione notevole dell’altopiano di Bazzano e le possibili correlazioni con l’analoga situazione geomorfologica già studiata di Selvapiana, egli ha intravisto motivi di ricerca da sviluppare in una tesi di laurea in Scienze Geologiche, lungo tutta quella fascia che va da La Costa di Monte Castello a Muslano ed oltre. Dallo studio potrebbero anche emergere dati sorprendenti sull'occupazione di tali superfici elevate da parte dell’uomo paleolitico, come emerso dalle selci ritrovate a Selvapiana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

PARMA CALCIO

Lucarelli "interrogato" dai tifosi: "Quando scegli con il cuore non sbagli mai" Video

Il capitano conferma: ultimo anno nel calcio giocato ma "l'importante è esserci, l'ho voluto per mille motivi"

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

polizia municipale

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

tg parma

Identificato l'aggressore che ha colpito un 47enne a forbiciate Video

1commento

Siccità

Vietato lavare le auto e innaffiare i giardini attingendo dall'acquedotto nel Bercetese

Ordinanza del Comune per limitare l'uso di acqua

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

traversetolo

«Insieme abbiamo salvato il nostro condominio»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

Prefettura

A Modena nuovo bando per accogliere fino a 2300 migranti

2commenti

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up