Provincia-Emilia

Mattaleto, oltre 900 mila euro per il recupero della chiesa

Mattaleto, oltre 900 mila euro per il recupero della chiesa
0

Giulia Coruzzi
Il terremoto del 23 dicembre 2008 l’aveva seriamente danneggiata compromettendone la stabilità e causandone la completa inagibilità.
Da allora la chiesa di San Michele Arcangelo di Mattaleto non ha più accolto i suoi fedeli, costringendoli a seguire le attività pastorali del capoluogo. Un disagio per il migliaio di persone che costituiscono la comunità locale, ma soprattutto un dispiacere.
Ma i lavori sono iniziati e proseguono secondo le previsioni. Il primo intervento di messa in sicurezza, durato quattro mesi (dal luglio al novembre 2009), era servito per «fasciare» internamente ed esternamente l’edificio al fine di consentire i lavori di restauro veri e propri.
Questi sono partiti attraverso un primo stralcio nello scorso mese di luglio. Il progetto esecutivo, che ha visto impegnati Barbara Zilocchi, Giovanni Signani e Giuseppe Stefanini, è stato appaltato durante l’estate ed è tutt'ora in corso.
Il consolidamento extra dorsale delle volte e delle catene di tenuta, la cucitura delle lesioni orizzontali e di parte di quelle verticali, il restauro dei cornicioni, il rinforzo delle guglie sono i principali interventi in atto, che si stima possano concludersi entro il mese di novembre.
Terminato questo primo stralcio si passerà al progetto di consolidamento strutturale successivo che avrà finalità antisismiche. Ma cosa comportano in termini economici i lavori per riportare ai fedeli San Michele Arcangelo?
Il «conto» è di oltre 900 mila euro. La messa in sicurezza è costata alla Regione 75 mila euro; per i lavori in corso il finanziamento è stato sempre di provenienza regionale: 270 mila euro la somma stanziata, di cui 134 mila per i lavori e i restanti per le spese tecniche e il noleggio del ponteggio che rappresenta un costo ingente. Un terzo contributo, di 570 mila euro, è stato deliberato dal Governo nel novembre 2009: terminato il primo stralcio di lavori e quando il finanziamento sarà erogato e reso disponibile potrà partire la fase conclusiva di restauro che dovrebbe richiedere un altro anno di lavoro.
Dovranno avere ancora un po' di pazienza dunque i fedeli di questo sacro luogo di culto eretto nel 1470 e rimasto parrocchia del territorio fino al 1946, anno in cui la diocesi diede vita alla parrocchia dell’Annunciazione di Langhirano. La chiesa di Mattaleto è strettamente legata al nome di un personaggio profondamente amato dai langhiranesi: don Giuseppe Corchia, che seguì la comunità nel periodo più complesso del Novecento, dal 1905 al 1946, sostenendo i fedeli durante la grande guerra, il ventennio fascista e la seconda guerra mondiale.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)