-3°

Provincia-Emilia

Inseguiti da padre e figlio abbandonano l'auto rubata

Inseguiti da padre e figlio abbandonano l'auto rubata
2

Chiara Cacciani
Delle quattro famiglie «visitate», due hanno dovuto fare la conta dei gioielli rubati, una si è salvata in extremis e l'altra è riuscita a recuperare dopo un inseguimento  l'auto appena portata via dal cortile di casa.
  Sono questi i «numeri» del raid compiuto da una banda di ladri sabato notte nella zona tra  Torrechiara a Casatico.  Un raid che potrebbe essere più ampio di quello fino ad oggi accertato: in paese si parla di altri furti falliti per un soffio quella stessa notte, e non tutte le persone coinvolte avrebbero ancora sporto denuncia o segnalato il tentativo di effrazione alle forze dell'ordine.
L'area presa di mira dai soliti ignoti è quella che va dal bivio per Casatico - sulla provinciale tra Torrechiara e Cascinapiano - e strada della Nave. I ladri hanno cercato di avvicinarsi al bottino  attraverso il «classico» buco praticato nell'infisso di  una finestra o forzato la serratura della porta d'ingresso. E per due volte - in strada della Nave - è andata bene. Una volta riusciti ad entrare nelle abitazioni hanno portato via gioielli, orologi e un po' di contanti. I proprietari si sono accorti del furto solo una volta rientrati a casa, quando hanno trovato le porte aperte e i preziosi spariti.  
In un'abitazione all'incrocio con la provinciale la famiglia si è invece accorta il mattino successivo che qualcosa di «strano» era accaduto durante la notte. «Abbiamo trovato il cilindro della serratura manomesso, e dall'interno non riuscivamo ad apire la porta principale - raccontano i proprietari -. Siamo usciti dal garage e quando siamo arrivati sul lato principale della casa abbiamo visto bene i segni del tentativo di scasso. Ma durante la notte non avevamo sentito nessun rumore sospetto».
 Li hanno sentiti eccome, invece, i loro vicini di casa. E in particolare hanno sentito l'abbaiare dei loro cani che avvisava di presenze non gradite nel cortile. Padre e figlio si sono svegliati e hanno aperto le finestre in tempo per vedere - sembra - due uomini che aprivano una delle auto parcheggiate in cortile, una Opel Astra. Subito si sono precipitati fuori dall'abitazione e - montati sull'altra  vettura di famiglia - hanno iniziato l'inseguimento nella notte.
I ladri - vedendo probabilmente il poco margine di vantaggio sugli inseguitori - alla fine hanno preferito lasciare il «bottino» a Torrechiara, nei pressi del negozio di arredamenti Arielli. E' lì che li attendeva un complice, che li ha portati di corsa verso la «salvezza».
Del raid si stanno occupando i carabinieri di Langhirano. Ed ancora una volta l'invito è quello a segnalare tempestivamente tutte le presenze sospette. Soprattutto nel caso in cui gli obiettivi sono le auto, i soliti ignoti vengono portati in zona  da un complice «motorizzato» e poi a piedi setacciano cortili e rimesse a caccia di vetture «a portata di furto».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • a mali estremi...a mali estremi

    19 Ottobre @ 21.25

    Mè ag'cor adree con al fusiil

    Rispondi

  • Federica

    19 Ottobre @ 20.24

    Ma possibile che i carabinieri non prendano mai questi delinquenti!!!! Ma cosa sono più bravi di 007????? oppure cè qualcosa che non funziona nellle forze dell'ordine?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

1commento

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

terremoto

paura in mattinata

Scossa di terremoto nell'Appennino reggiano: 4.0

lega pro

Parma, sorriso finito: subito al lavoro per il Teramo Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

Comune

Bilancio: ecco tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

1commento

gazzareporter

Sacchi della spazzatura in piazzale Santa Rita Fotogallery

CAVALCAVIA

Via Mantova, presto un nuovo guard rail

3commenti

PEDEMONTANA

Allarme povertà, sussidi per 150 famiglie

1commento

LIBRO

Sopra Le Aspettative, la vita oltre la Sla

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

giallo

Trovato cadavere a Roma, forse studentessa scomparsa

SPAZIO

Usa, è morto l'astronauta John Glenn

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis