17°

32°

Provincia-Emilia

Pecora e agnello cornigliesi debuttano in macelleria

Pecora e agnello cornigliesi debuttano in macelleria
6

di Cristian Calestani

Ogni primo sabato del mese si potrà acquistare la carne della pecora e dell’agnello cornigliese. E’ questa la novità, presentata ieri mattina, con la quale si dà ulteriore vigore al processo di recupero di una razza autoctona a rischio estinzione - oggi sono censiti 500 esemplari -e dalla quale si possono ricavare non solo carne, ma anche latte e lana.
Da sabato, e poi successivamente ogni primo sabato del mese (negli altri giorni su prenotazione) alla macelleria «Le Carni» di Cascinapiano si potrà far tappa per acquistare, anche già cucinata, la carne della pecora e dell’agnello cornigliese la cui valorizzazione è stata sostenuta da Provincia, Parco delle valli del Cedra e della Parma, Camera di Commercio, Università ed Apa. «E' una grande sfida di filiera, quella che abbiamo intrapreso - ha commentato il vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari - ma è una sfida che vogliamo vincere sostenendo tutti gli allevatori che fanno di questa carne un prodotto importante».
Alla presentazione dell’iniziativa ha partecipato anche il presidente della Camera di Commercio Andrea Zanlari che ha messo in luce «il valore del recupero della biodiversità del territorio», ricordando il percorso che ha condotto al salvataggio e alla successiva valorizzazione della pecora cornigliese, oggi allevata in otto aziende agricole in tutto il Parmense. Il presidente del Parco dei Cento Laghi Claudio Moretti si è invece soffermato sull'importanza dell’operazione di valorizzazione: «I fattori che hanno rappresentato gli elementi di sussistenza del territorio nell’economia di quarant'anni fa - ha detto - devono essere un biglietto da visita con il quale ci si rivolge all’esterno».
Presenti anche gli allevatori Ettore Rio ed Elisabetta Magnani ed il cuoco gastronomo Andrea Pesci che ha parlato «di una carne buona, nutriente e sana che si può cucinare nel segno della tradizione, ma anche dell’innovazione in modo da farla conoscere ad una quota sempre più ampia di persone». Conferme sulla qualità della carne sono arrivate anche dal presidente dall’Apa  Raffaele Manini che ha ricordato il risanamento del patrimonio ovicaprino parmense  negli ultimi vent'anni ed ha auspicato che «si creda anche nel recupero del latte vista la crescente richiesta di formaggio di origine ovicaprina che registra il mercato».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • enrico

    21 Ottobre @ 00.02

    enrico non capisci na' mazza

    Rispondi

  • monia

    21 Ottobre @ 00.01

    MA DAVVERO PENSATE CHE QUESTA SIA UNA COSA POSITIVA!!!! ???? Siete dei poveretti, ignoranti senza speranza. La conferma di quanto faccia male al cervello nutrirsi di cadaveri.

    Rispondi

  • elma

    20 Ottobre @ 23.57

    che bella notizia di m.....a!!!

    Rispondi

  • vforvendetta

    20 Ottobre @ 23.56

    umanita' senza speranza.....dark age

    Rispondi

  • Monica

    20 Ottobre @ 18.00

    BISOGNA RIDURRE IL CONSUMO DI CARNE, NON PROMUOVERLO!!!!!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

DOPO IL PALACITI

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

SALA BAGANZA

Investito sulle strisce: gravissimo

1commento

SORBOLO

Scoperti i ragazzi che «giocano» a buttarsi sotto auto e treno

VIA ALEOTTI

69enne travolto da un pirata

università

Lo sfogo di Gallese: "Ecco l'ultimo paradosso del Miur: escludere i migliori"

BASEBALL

Davide, il fuoriclasse che non dimenticheremo mai

VIA TOSCANA

Bertolucci, rubata una bici al giorno. E le telecamere?

1commento

RUGBY

Gavazzi, «ultimatum» alle Zebre

MUSICA

Il dj Luca Giudici: «Sarò al fianco di Clementino»

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

1commento

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

37commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

18commenti

baseball in lutto

Lo sport di Parma piange Davide Bassi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

TORINO

Neonato abbandonato in strada, muore in ospedale

modena

Sniffano la "droga del diavolo" a una festa, due 30enni in coma

1commento

SOCIETA'

panama

E' morto Noriega, ex dittatore-presidente

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione