-1°

Provincia-Emilia

Bore, dai rubinetti acqua torbida quando piove con intensità

Bore, dai rubinetti acqua torbida quando piove con intensità
Ricevi gratis le news
0

 Ilaria Moretti

Montagna, uguale aria buona e acqua limpida? No, se sei a Bore, dove, almeno negli ultimi tempi, dal «paradisiaco ritratto» manca puntualmente il secondo, essenziale, elemento. 
A lanciare l’allarme è lo stesso sindaco, Fausto Ralli: «Da quest’estate - spiega - ogni volta che piove con una certa intensità, dai nostri rubinetti esce acqua torbida. E’ successo anche ieri e l’altro ieri (domenica e sabato, per chi legge ndr) e la settimana scorsa». 
Non ammette deroghe il primo cittadino: «A questo punto occorre che “Montagna 2000”, gestore dell’acquedotto comunale, intervenga prontamente, individuando le cause e attuando gli interventi necessari per risolvere il problema in modo definitivo». 
Dubbi E per fugare ogni dubbio, Ralli mostra il «corpo del reato»: una bottiglia piena d’acqua dal colore non proprio trasparente. La questione riguarda Bore capoluogo e tutta la zona di Pozzolo, Franchi, Salvi, Ferrari e Pereto. 
Il sindaco lo sa, il problema non nasce oggi: le radici starebbero nella natura stessa delle falde che alimentano l’impianto: «Il fenomeno si verifica già da alcuni anni - precisa Ralli -. E' probabilmente dovuto al fatto che alcune prese d’acqua sul monte Carameto si trovano negli stati superficiali del terreno. E l’argilla, di cui il terreno è composto, con la siccità estiva si ritira e si spacca». 
Lasciando così libero accesso alla pioggia che trascinerebbe terriccio nelle sorgenti, colorando l’acqua di marrone. La differenza sta nel fatto che se prima il «fastidio» era occasionale, a partire da quest’estate è diventato quasi un’abitudine: «Negli anni passati l’acqua torbida si presentava solo nel periodo estivo e in occasione di forti temporali. Non era piacevole lo stesso, vista la massima presenza di persone in paese. Ma capitava al massimo una, due volte l’anno. Probabilmente la continua erosione del terreno, che non riesce più a richiudersi, ha fatto sì che la situazione collassasse», commenta ancora il sindaco. 
Implicazioni «Ora - riprende ancora Ralli - ci troviamo in una condizione di assoluto disagio. Non credo possano esserci implicazioni sanitarie, visto che si tratta di terriccio diluito (in un ambiente non inquinato, ndr), ma chi utilizzerebbe dell’acqua marrone per fare anche solo un caffé?». Risultato: in un paese d’Appennino circondato dai prati, che ti immagini accarezzato da «chiare, fresche e dolci acque», la limpidezza va cercata nelle decisamente meno romantiche bottiglie sugli scaffali dei negozi. 
Senza contare il fatto che si rischiano «danni anche agli impianti di casa, dai filtri delle caldaie ai rubinetti». E anche quelli sono soldi. 
Immagine Insomma, una situazione non più sostenibile, quella che si sta vivendo a Bore, come non si stanca di rimarcare il sindaco: «Certamente non fa bene all’immagine del nostro paese - ripete -. Il gestore deve individuare le cause precise e attuare gli interventi risolutivi». 
Poi Ralli lascia spazio a un’ulteriore riflessione: «In alcuni paesi della provincia si promuove l’acqua del rubinetto, con gabbiotti nelle piazze che invitano a bere “l'acqua del sindaco”. Beh - conclude con un pizzico di amara ironia - se questa deve essere l’acqua del sindaco, io faccio decisamente un passo indietro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5