10°

20°

Provincia-Emilia

Noceto, seconda spaccata in tre mesi. In fumo sigarette e grattini

Noceto, seconda spaccata in tre mesi. In fumo sigarette e grattini
Ricevi gratis le news
0

Federica Beretta

I ladri a Noceto sembrano essersi accaniti sullo stesso obiettivo: per la seconda volta nel giro di tre mesi è stata colpita la tabaccheria di piazzale Giovanni Lunardi. Stesso negozio, identica dinamica del furto:  i malviventi sono entrati nella tabaccheria dopo avere sfondato la vetrina con un'auto. Una volta all’interno dell’edifici, formato da due ampie sale (una con merce della tabaccheria e l’altra con oggetti e materiali per la casa), hanno fatto man bassa di tutto ciò che sono riusciti a raccogliere e a caricare sulla loro vettura, fuggendo poi colmi di un ricco bottino e lasciandosi ingenti danni alle spalle. Le mensole delle sigarette sono state quasi interamente ripulite e sono stati portati via dei gratta e vinci, mentre l’incasso della giornata era fortunatamente già stato portato al sicuro dai proprietari. Rimane tuttavia ancora sconosciuta l'entità del danno subito. Ad accorgersi del furto, avvenuto tra lunedì e martedì, alle due del mattino, sono stati gli uomini dell’Ivri che stavano perlustrando la zona. Questi hanno  contattato i proprietari della tabaccheria che hanno da subito provveduto a denunciare il fatto. Data la tarda ora in cui è avvenuta la spaccata né i proprietari della pizzeria da asporto di fianco alla tabaccheria, né i baristi ed i clienti del locale che s'affaccia sull'altro lato del piazzale erano presenti. Nemmeno gli abitanti della zona sembrano però essersi accorti di nulla pure i vicini dicono di non avere sentito nulla. Per chiarire la dinamica dei fatti attualmente stanno indagando sulla vicenda i Carabinieri di Noceto, coordinati dal Luogotenente Antonio Muscari. «Quando ho visto la vetrina del mio negozio nuovamente a pezzi - ha spiegato la proprietaria del locale - mi sono venuti i crampi allo stomaco. Subito ci siamo messi al lavoro per riparare al danno subito: abbiamo chiamato il fabbro ed il vetraio per aggiustare la vetrina. Non volevamo che i nostri clienti e le persone che passano da questo piazzale vedessero il disastro che ci hanno combinato. Desidero chiedere aiuto al sindaco e a tutta l’amministrazione: vorremmo essere maggiormente tutelati perché in questa zona, in cui di giorno passa poca gente e di notte quasi nessuno, è facile compiere un furto. Questi fatti lo dimostrano. Chiediamo che siano installate delle telecamere di videosorveglianza per rendere questo piazzale più sicuro per i commercianti e per tutta l’utenza del luogo. Siamo davvero stanchi. Abbiamo perso ore e ore di lavoro per denunciare il fatto, stiamo lavorando senza sosta per rimettere in piedi questo negozio e riprendere la nostra attività al più presto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro