11°

Provincia-Emilia

Meloni, intramontabile pittore del Po

Meloni, intramontabile pittore del Po
Ricevi gratis le news
0

Paolo Panni
 Ha alle spalle qualcosa come 84 anni di carriera, oltre tremila opere realizzate fra quadri ed affreschi «sbarcati» in ben tre Continenti: Europa, Africa ed America del Sud. Se questi non sono record, poco ci manca per Vittorio Meloni, intramontabile «pittore del Po» che, alla veneranda età di 92 anni, continua a maneggiare pennelli e tavolozza come se fosse un ragazzino. Nativo di Santa Croce di Polesine, da sempre vive a Zibello con l’arte della pittura che gli scorre, più che mai, nelle vene. Non c'è stato un solo giorno, della sua vita, in cui non abbia messo mano ai pennelli. E se la sua casa è ormai una «galleria» che «straripa» di opere d’arte, anche in paese sono tante le abitazioni impreziosite dai suoi quadri ed affreschi. Diverse sono le tecniche che utilizza, dall’olio su tela per proseguire con il quarzo su sabbia selezionata e la polvere di marmo. Ultimamente ha anche «abbracciato» la tecnica del disegno a seppia: perché, a 92 anni, è giusto imparare nuove espressioni artistiche. Per quanto riguarda i soggetti, Meloni ha sempre avuto una particolare inclinazione per il Grande fiume (da qui l’appellativo di «pittore del Po»), la natura, gli scorsi della sua terra, ma anche le donne ed i soggetti religiosi. «Tutto quello che riguarda la natura - commenta - mi piace perché si tratta della cosa più bella che Dio ci ha dato insieme ai bambini e alle donne». Il primo dipinto lo ha realizzato che aveva 8 anni, «immortalando» la chiesa parrocchiale di Santa Croce di Polesine. Da lì ha avviato la sua incredibile ed interminabile produzione artistica, ispirandosi sempre a pittori del calibro di Caravaggio, Michelangelo e Correggio. Ed il fatto che di lavoro ha sempre svolto l’imbianchino, dimostra il suo incessante contatto coi pennelli. E’ riuscito a lasciare tracce delle sue capacità artistiche anche in tempo di guerra, quando indossava la divisa dei bersaglieri in Tripolitania. «Mentre mi trovavo in prima linea - ricorda - avevo un album da disegno e disegnavo in continuazione. Un giorno il colonnello mi mandò a chiamare perché il tecnico comunale di Tripoli aveva visto alcuni dei miei disegni e mi incaricò di realizzare alcuni dipinti per il teatro di quella città. Poi dipinsi anche in un convento di una città poco distante dove conobbi una suora molto buona e, grazie a lei, ebbi l’opportunità di affrescare anche una chiesa di Bendasi». Meloni, durante il periodo del secondo conflitto bellico ha rischiato anche di essere inviato in Russia, ma riuscì ad evitare la spedizione concordando, con un soldato tedesco, il dono di un quadro. «Così - scherza - qualcosa è finito anche in Germania ed una decina di quadri li ha anche mio nipote in Brasile». E come non ricordare le sue collaborazioni con pittori come Walter Madoi e Giuseppe Moroni? Facendo emergere uno dei tanti aneddoti ricorda che «un giorno Walter Madoi mi suonò il campanello di casa alle 6 del mattino, proveniente da Milano. Eravamo amici e doveva ancora far colazione. Io non avevo molto da offrire; si accontentò di quattro uova in padella preparate da mia moglie Bruna e di una bottiglia di buon vino bianco. Con Walter - prosegue - affrescammo anche il ristorante Al Cavallino Bianco di Polesine. Con Giuseppe Moroni invece ho collaborato a dipingere le chiese di Castelvetro Piacentino, Santa Croce, Polesine e Spigarolo». Da un po' di anni Meloni si è anche «specializzato» nella realizzazione di soggetti religiosi. Se oggi diverse chiese della zona sono arricchite dalle sue opere è grazie, soprattutto, alla sua generosità perché lui, va detto, non ha mai chiesto nulla in cambio. «I soldi - afferma dall’alto della sua enorme saggezza - non sono tutto nella vita. Ci sono cose molto più importanti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gli Harlem Globtrotters stregano il Palaraschi (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il Parco Ducale «occupato» da spacciatori e alcolizzati

Il Giardino

Il Parco Ducale «occupato» da spacciatori e alcolizzati

Tribunale

Pusher tentò di uccidere un carabiniere: condannato a 7 anni

La testimonianza

«Plagiata e poi schiavizzata; vi racconto il mio incubo»

Calcio

Insigne, fratelli da primato

Borgotaro

Tre furti in tre abitazioni lo stesso giorno

Shopping

Black friday, scatta la corsa agli acquisti

VERSIONE DIGIALE

Black Friday: la Gazzetta a 0,50€ al giorno

Traversetolo

Tre anni di carcere al bullo che rapinava i coetanei

MUSICA

Gli Snakes cantano per beneficenza

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

1commento

Tg Parma

Smog, per tre giorni consecutivi Pm10 fuori norma Video

1commento

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

4commenti

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

3commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

Tg Parma

Parco Ducale sempre più insicuro Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

spagna

Italiano ucciso in una rissa a Barcellona

MILANO

Ladro ucciso: l'oste pubblica le sue ricette per pagarsi il processo

1commento

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Milan e Atalanta, pari per la Lazio: tutte qualificate

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Francia

Ustionato al 95%, vive per il trapianto di pelle dal gemello

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery