15°

Provincia-Emilia

Larghe intese sull'Edilcutro ma gli Impegnati non ci stanno

Larghe intese sull'Edilcutro ma gli Impegnati non ci stanno
0

Ritorna d’attualità la spinosa questione dello sgombero e della bonifica dell’area occupata dalla ditta Edilcutro, in località Selva a lato della tangenziale Col orno - San Polo.   A distanza di un paio di settimane dall’ultimo consiglio comunale i capigruppo di maggioranza (Pd, Rita Boschi, Rifondazione, Marco Pezziga, e PS e Indipendenti, Roberto Gelati), in una nota esprimono «il proprio stupore per l’astensione del gruppo consiliare Impegnati e Uniti per Colorno sulla mozione proposta da Cesare Conti, Lega Nord, e Giuseppe Sicuri, Pdl, votata dall’intera maggioranza, che impegna  sindaco e giunta a sostenere le azioni necessarie allo sgombro e alla bonifica dell’area di cantiere occupata abusivamente dalla  Edilcutro». 
La mozione, integrata da un emendamento proposto della maggioranza, auspica che «le spese di bonifica dell’area, che in ultima istanza ricadrebbero sul Comune e dunque sulla collettività, possano essere possibilmente sostenute con cifre ottenute attraverso procedimenti coattivi nei confronti di Edilcutro atti a recuperare le somme necessarie al recupero dell’area, evitando, per quanto possibile, che debba farsene carico l'ente  pubblico». 
  Il consiglio comunale negli ultimi mesi si è spesso occupato dell’argomento, oggetto di diverse e ripetute interpellanze. La maggioranza, che ha proposto e ottenuto un emendamento al testo originale, ha espresso voto favorevole alla mozione, poiché «auspica e concorda azioni del tutto coerenti con il percorso che da anni le amministrazioni di centrosinistra hanno intrapreso sulla questione, portando al concreto risultato di un decreto penale di condanna per reato ambientale nei confronti della ditta.
 «Lascia alquanto perplessi - sostengono i capigruppo di maggioranza, Lega e Pdl - la decisione del gruppo Impegnati e Uniti di astenersi su un testo, che chiede sostanzialmente con chiarezza di sanare una comprovata situazione di abusivismo per recuperare e valorizzare un'area  che oggi si caratterizza, purtroppo, per il degrado ambientale e l’illegalità della sua presenza».
 «Una presa di posizione - conclude la nota -  che non esitiamo a definire incomprensibile e spiazzante e ci rammarichiamo che in consiglio comunale si sia così persa un’occasione per esprimersi in modo corale e univoco su una vertenza che nell’interesse dei cittadini si spera possa avere quanto prima un epilogo all’altezza della cura e dell’attenzione che merita il territorio».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

cinema

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

David: i candidati ai premi per attori e attrici

cinema

David: ecco chi sarà in corsa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È il momento di rinnovare casa sfruttando le agevolazioni fiscali

COSTRUIRE ARREDARE

Agevolazioni fiscali: è il momento di rinnovare casa

Lealtrenotizie

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

6commenti

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

2commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

giudice

Parma a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

4commenti

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: 30 indagati in quattro regioni, Emilia compresa

1commento

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

3commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Corsa contro il tempo per comunicare le spese di ristrutturazione e di risparmio energetico

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

alimentare

Barilla, nuovi contratti per il grano duro al Sud

Accordi triennali per l'acquisto di oltre 200mila tonnellate. In Campania crescono i volumi di grano Aureo: +30% nei prossimi 3 anni

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

2commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

quartieri

Ventuno progetti per Parma

Le proposte dei consigli dei cittadini volontari

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

11commenti

ITALIA/MONDO

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

roma

Taxisti in piazza: tensione davanti alla sede del Pd, strade chiuse Fotogallery

SOCIETA'

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

SPORT

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

L'INTERVISTA

Cerri, che gioia il primo gol in A

1commento

MOTORI

anteprima

Arriva la Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv