22°

34°

Provincia-Emilia

Larghe intese sull'Edilcutro ma gli Impegnati non ci stanno

Larghe intese sull'Edilcutro ma gli Impegnati non ci stanno
0

Ritorna d’attualità la spinosa questione dello sgombero e della bonifica dell’area occupata dalla ditta Edilcutro, in località Selva a lato della tangenziale Col orno - San Polo.   A distanza di un paio di settimane dall’ultimo consiglio comunale i capigruppo di maggioranza (Pd, Rita Boschi, Rifondazione, Marco Pezziga, e PS e Indipendenti, Roberto Gelati), in una nota esprimono «il proprio stupore per l’astensione del gruppo consiliare Impegnati e Uniti per Colorno sulla mozione proposta da Cesare Conti, Lega Nord, e Giuseppe Sicuri, Pdl, votata dall’intera maggioranza, che impegna  sindaco e giunta a sostenere le azioni necessarie allo sgombro e alla bonifica dell’area di cantiere occupata abusivamente dalla  Edilcutro». 
La mozione, integrata da un emendamento proposto della maggioranza, auspica che «le spese di bonifica dell’area, che in ultima istanza ricadrebbero sul Comune e dunque sulla collettività, possano essere possibilmente sostenute con cifre ottenute attraverso procedimenti coattivi nei confronti di Edilcutro atti a recuperare le somme necessarie al recupero dell’area, evitando, per quanto possibile, che debba farsene carico l'ente  pubblico». 
  Il consiglio comunale negli ultimi mesi si è spesso occupato dell’argomento, oggetto di diverse e ripetute interpellanze. La maggioranza, che ha proposto e ottenuto un emendamento al testo originale, ha espresso voto favorevole alla mozione, poiché «auspica e concorda azioni del tutto coerenti con il percorso che da anni le amministrazioni di centrosinistra hanno intrapreso sulla questione, portando al concreto risultato di un decreto penale di condanna per reato ambientale nei confronti della ditta.
 «Lascia alquanto perplessi - sostengono i capigruppo di maggioranza, Lega e Pdl - la decisione del gruppo Impegnati e Uniti di astenersi su un testo, che chiede sostanzialmente con chiarezza di sanare una comprovata situazione di abusivismo per recuperare e valorizzare un'area  che oggi si caratterizza, purtroppo, per il degrado ambientale e l’illegalità della sua presenza».
 «Una presa di posizione - conclude la nota -  che non esitiamo a definire incomprensibile e spiazzante e ci rammarichiamo che in consiglio comunale si sia così persa un’occasione per esprimersi in modo corale e univoco su una vertenza che nell’interesse dei cittadini si spera possa avere quanto prima un epilogo all’altezza della cura e dell’attenzione che merita il territorio».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La scimmia nuda balla (nell'acqua)

Mondo

La scimmia nuda balla (nell'acqua) Video

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Caldo e siccità, è allarme rosso anche nel Parmense

emergenza

Caldo e siccità, è allarme rosso anche nel Parmense Video - La mappa 

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Ramiseto

Ciclista muore dopo una caduta nel Reggiano

Pil

Cgia: cresce il divario Nord-Sud. Nel Meridione, uno su due a rischio povertà

2commenti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

FORMULA 1

A Baku la Mercedes torna super. Le Ferrari inseguono

motori

Moto, Olanda: Zarco in pole, quarto Valentino Rossi

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...