-5°

Provincia-Emilia

«Rischio idraulico: il Comune informi i cittadini sulle novità»

«Rischio idraulico: il Comune informi i cittadini sulle novità»
0

Cristian Calestani
«Tempi lunghi, soldi non sufficienti e idee contradditorie su cosa conviene fare. Ora è bene che l’amministrazione, ancor più che in passato, si faccia carico politicamente di uno sforzo di sprone perché gli enti interessati agiscano con l’intento di porre in sicurezza Colorno». E’ questa la posizione espressa dal consigliere di minoranza Filippo Allodi, a nome del gruppo «Impegnati-Uniti per Colorno», sull'eterno problema della sicurezza idraulica.
Allodi e gli «Impegnati-Uniti» hanno quindi chiesto all’amministrazione comunale, d’ora in avanti, di «rendere periodicamente partecipi i cittadini in merito allo stato di avanzamento dei lavori, affinché non si debba dire un domani che si è parlato tanto ma concluso poco mentre l’acqua inesorabilmente avanza».
Le dichiarazioni di Allodi fanno seguito al summit dei giorni scorsi organizzato nella sala consigliare del Comune e al quale hanno preso parte i vertici di tutti gli enti coinvolti nel perseguimento della sicurezza idraulica di Colorno. Un vertice che si era concluso con l’annuncio dello stanziamento di dieci milioni di euro per migliorare lo stato del nodo Parma-Colorno da parte dall’assessore regionale alla Sicurezza del territorio Paola Gazzolo. Quell'annuncio era però arrivato a conclusione di un lungo discorso in politichese e soprattutto dopo una serie di prese di posizioni da parte degli enti coinvolti che avevano fatto emergere un quadro non ancora del tutto chiaro in merito a quali debbano le priorità per il bene di Colorno.
Da qui erano nate le preoccupazioni di diversi politici colornesi che avevano assistito al summit. L’assessore Vito Guazzi aveva puntato il dito contro la lentezza di progetti dei quali si parla dagli anni '80; dubbioso si era detto anche il consigliere Valerio Manfrini e il consigliere di minoranza Giuseppe Sicuri aveva riassunto il tutto in una battuta: «speriamo non piova».
Tra gli interventi anche quelli del civico Allodi che ora, a nome del gruppo «Impegnati-Uniti», è tornato sull'argomento. «Crediamo sia doveroso non spegnere i riflettori, ma tenere ben viva l’attenzione - ha dichiarato   -. Si è parlato del livello delle acque, della storia delle piene che sempre di più negli ultimi decenni hanno spaventato i cittadini, degli stanziamenti che dovrebbero arrivare per mettere, anche se non completamente, in sicurezza il nodo idraulico di Colorno. E qui sta per noi il problema: tempi lunghi, soldi non sufficienti, idee contraddittorie su cosa è bene fare. Crediamo sia fondamentale, a questo punto, che l’amministrazione, forse ancora di più rispetto a prima, si faccia carico politicamente e quindi in nome e per conto dei propri cittadini, di un grosso sforzo di sprone e di stimolo perché tutti gli enti interessati si prendano la responsabilità di quanto promesso. In primo luogo, entro fine anno vi sarà un tavolo tra Regione, Provincia, Aipo, Difesa del suolo,   Bonifica e che indicherà un progetto sostenibile per risolvere il rischio idraulico. Poi, però, dalle parole si dovrà passare ai fatti e l’amministrazione dovrà informare sullo   stato di avanzamento dei lavori».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

Cinema

Caschi made in Parma per «Alien»

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto