15°

Provincia-Emilia

«Rischio idraulico: il Comune informi i cittadini sulle novità»

«Rischio idraulico: il Comune informi i cittadini sulle novità»
0

Cristian Calestani
«Tempi lunghi, soldi non sufficienti e idee contradditorie su cosa conviene fare. Ora è bene che l’amministrazione, ancor più che in passato, si faccia carico politicamente di uno sforzo di sprone perché gli enti interessati agiscano con l’intento di porre in sicurezza Colorno». E’ questa la posizione espressa dal consigliere di minoranza Filippo Allodi, a nome del gruppo «Impegnati-Uniti per Colorno», sull'eterno problema della sicurezza idraulica.
Allodi e gli «Impegnati-Uniti» hanno quindi chiesto all’amministrazione comunale, d’ora in avanti, di «rendere periodicamente partecipi i cittadini in merito allo stato di avanzamento dei lavori, affinché non si debba dire un domani che si è parlato tanto ma concluso poco mentre l’acqua inesorabilmente avanza».
Le dichiarazioni di Allodi fanno seguito al summit dei giorni scorsi organizzato nella sala consigliare del Comune e al quale hanno preso parte i vertici di tutti gli enti coinvolti nel perseguimento della sicurezza idraulica di Colorno. Un vertice che si era concluso con l’annuncio dello stanziamento di dieci milioni di euro per migliorare lo stato del nodo Parma-Colorno da parte dall’assessore regionale alla Sicurezza del territorio Paola Gazzolo. Quell'annuncio era però arrivato a conclusione di un lungo discorso in politichese e soprattutto dopo una serie di prese di posizioni da parte degli enti coinvolti che avevano fatto emergere un quadro non ancora del tutto chiaro in merito a quali debbano le priorità per il bene di Colorno.
Da qui erano nate le preoccupazioni di diversi politici colornesi che avevano assistito al summit. L’assessore Vito Guazzi aveva puntato il dito contro la lentezza di progetti dei quali si parla dagli anni '80; dubbioso si era detto anche il consigliere Valerio Manfrini e il consigliere di minoranza Giuseppe Sicuri aveva riassunto il tutto in una battuta: «speriamo non piova».
Tra gli interventi anche quelli del civico Allodi che ora, a nome del gruppo «Impegnati-Uniti», è tornato sull'argomento. «Crediamo sia doveroso non spegnere i riflettori, ma tenere ben viva l’attenzione - ha dichiarato   -. Si è parlato del livello delle acque, della storia delle piene che sempre di più negli ultimi decenni hanno spaventato i cittadini, degli stanziamenti che dovrebbero arrivare per mettere, anche se non completamente, in sicurezza il nodo idraulico di Colorno. E qui sta per noi il problema: tempi lunghi, soldi non sufficienti, idee contraddittorie su cosa è bene fare. Crediamo sia fondamentale, a questo punto, che l’amministrazione, forse ancora di più rispetto a prima, si faccia carico politicamente e quindi in nome e per conto dei propri cittadini, di un grosso sforzo di sprone e di stimolo perché tutti gli enti interessati si prendano la responsabilità di quanto promesso. In primo luogo, entro fine anno vi sarà un tavolo tra Regione, Provincia, Aipo, Difesa del suolo,   Bonifica e che indicherà un progetto sostenibile per risolvere il rischio idraulico. Poi, però, dalle parole si dovrà passare ai fatti e l’amministrazione dovrà informare sullo   stato di avanzamento dei lavori».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lutto

Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, senza Baraye un attacco diverso

Crac

Di Vittorio, primi rimborsi

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

1commento

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv