20°

Provincia-Emilia

Comprare casa a Fidenza e Salso: un'utopia?

Comprare casa a Fidenza e Salso: un'utopia?
0

di Filippo Fritelli

Anche il mattone ha risentito del periodo nero dell'economia. Per farsi un’idea dell'andamento del mercato immobiliare tra Fidenza e Salsomaggiore e di come esso abbia convissuto con la crisi degli ultimi due anni occorre fare un viaggio tra gli operatori delle due città per sentire il loro punto di vista.
Sono diverse le agenzie immobiliari che si muovono su tutto il territorio e ciascuna di loro è portatrice di uno sguardo particolare sulla situazione, anche se le analisi generali paiono non essere così distanti.
«Negli ultimi anni abbiamo vissuto una crisi che ha visto il suo apice nel 2009, dove le vendite si erano per la gran parte fermate - ha detto uno dei responsabili di Arcadia -. Dalla scorsa primavera però abbiamo conosciuto una certa ripresa, che non significa un ritorno ai livelli degli anni scorsi, ma solo la riconquista del segno positivo nella nostra attività».
«Il vero deprezzamento si è conosciuto sull'usato, e quindi sugli appartamenti più vecchi - ha continuato -. Parallelamente ad un calo delle vendite abbiamo potuto riscontrare un aumento del 15-20% nel numero degli affitti, dove tante persone hanno ripiegato quando non potevano permettersi l’acquisto di un immobile, nonostante i canoni siano rimasti dello stesso livello».
«Il vero cambiamento rispetto al periodo pre-crisi - ha detto un agente di Honey - è stato determinato dal fatto che gli istituti di credito cercano oggi maggiori garanzie, sia nella stipulazione di un contratto di mutuo sia nell’inizio di un rapporto di locazione». 
«Non tutte le persone riescono a rispondere a queste esigenze - ha proseguito - ed è qui che si è verificato il vero cambiamento. Ad essere ricercate sono le case più moderne, quelle che portano tutti gli ultimi confort e che sono in linea con le recenti normative in materia ambientale». 
A Fidenza il calo dei prezzi, dato il maggiore volume dell’offerta in rapporto alla domanda, è stato un po'superiore rispetto a Salsomaggiore, dove invece gli interventi sono stati più ridotti. Fino a qualche anno fa la differenza di prezzo tra le due realtà era più alta rispetto ad oggi, quando acquistare una casa a Fidenza costava quasi il 20% in più che comprarla a Salso.
Oggi questa differenza si è assottigliata. 
A rimanere vuoti sono soprattutto gli appartamenti usati che, per diventare più moderni, avrebbero la necessità di forti interventi di ristrutturazione. La vera differenza, quindi, è dettata dalla qualità dell’offerta, a cui gli acquirenti guardano con attenzione.
Non tutti però hanno riscontrato il piccolo miglioramento del 2010, specie le agenzie più piccole che soffrono ancora dello scarso numero di vendite anche su quest’ultimo anno. 
Sono infine quasi tutti concordi nel dire che gli appartamenti di lusso e le ville sono usciti quasi indenni dalla crisi, visto il mantenimento di un trend di vendite piuttosto costante di questa fascia di immobili. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Maxi-sequestro di armi da guerra in provincia. In manette in cinque

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

1commento

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

1commento

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

9commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

4commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

roma

Massacrato dal branco: fermati due fratelli. Si nascondevano da parenti

Salute

Ausl, caso di meningococco nell'Appennino reggiano

SOCIETA'

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

3commenti

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

1commento

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017