19°

Provincia-Emilia

Pontetaro, primo stralcio per la nuova stazione

Pontetaro, primo stralcio per la nuova stazione
3

La Provincia di Parma ha presentato questa mattina il preliminare della nuova stazione che sarà realizzata a Ponte Taro, sulla linea di metropolitana leggera che collega Salsomaggiore a Parma.  Un investimento certo di 3,4 ml di euro per un’opera strategica che va ad inserirsi nel disegno di sviluppo tracciato con il Ptcp dall’ente di piazzale della Pace, che prevedeva per quell’area un ruolo decisivo e una connessione con il resto del territorio e il capoluogo, sia per i flussi del turismo che per l’accesso a strutture, come l’ospedale di Fidenza.
“Quello dei trasporti è uno dei servizi essenziali ed è un indicatore del livello di civiltà di un territorio. Abbiamo investito sulla stazione di Vaio e adesso su quella di Ponte Taro parchè è riferimento per un’area più ampia, che oltre Fontevivo tocca Noceto e Fontanellato. – ha detto questa mattina il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli aprendo l’incontro di presentazione del progetto - Vogliamo che si modifichi la mobilità all’interno della nostra provincia e che il trasporto pubblico aumenti per togliere il traffico privato, migliorando l’ambente” .
“Il nostro obiettivo è l’integrazione fra i diversi sistemi di trasporto e, fare della mobilità su ferro un sistema efficiente, con parcheggi adeguati e fermate in linea, tali da permetterne un utilizzo di qualità per tutti. Nel Parmense abbiamo una rete straordinaria, che se sfruttata può dare davvero un livello di qualità più alto” – ha detto l’assessore alle infrastrutture Ugo Danni spiegando il progetto i cui lavori saranno affidati entro il 2011 ( previo parere di Rfi).
Nel preliminare, a cura della provincia, si prevede di riutilizzare il sottopasso ferroviario ciclo-pedonale esistente sull’asse stradale via Toscanini – via Togliatti. Le pensiline metalliche garantiscono la copertura dei marciapiedi di attesa, delle scale e delle rampe per le persone disabili e sono dello stessa tipologia di quella realizzata per la fermata di Vaio. Sono presenti due parcheggi per 60 posti auto ciascuno: nel lato est con accesso da via Togliatti e nel lato sud con la previsione del collegamento con la strada futura alla SS n°9 via Emilia. Si prevedono inoltre marciapiedi di collegamento con la stazione e parcheggi per biciclette per la mobilità ciclopedonale. E’ presente un impianto di videosorveglianza e segnaletica a messaggio fisso per la sicurezza.
“Ponte Taro ha un ruolo strategico nel sistema di collegamenti della nostra provincia, un ruolo che intendiamo giocare a pieno - ha sottolineato il sindaco di Fontevivo Massimiliano Grassi - Il nostro territorio è coinvolto da progetti infrastrutturali di rilievo come la Tibre e l’asse Cispadano. Insieme all’Interporto, rappresentano occasioni di riqualificazione e valorizzazione e in questo la nuova stazione avrà sia dal punto di vista sociale che ambientale un effetto positivo”.
“Il progetto della metropolitana leggera sarà certamente un vantaggio per tutta l’area vicina a Ponte Taro e questo  primo stralcio ha dei vantaggi per la viabilità e la qualità della vita – ha detto l’assessore Alberto Copercini di Fontanellato commentando che “ Si va a utilizzare una infrastruttura esistente ad impatto zero sul territorio. In questo modo si allenta la morsa del consumo di suolo e per questo un’opera come la nuova stazione è ancor più significativa”.
Il progetto prevede la realizzazione dell’opera in due stralci: il primo con la realizzazione dei marciapiedi, pensiline, accessi e parcheggio est; costo complessivo 3.140.000 euro. Con il  secondo stralcio si realizzerà  il parcheggio sud e della strada di collegamento alla viabilità esistente; costo complessivo 610.000 euro.
Il primo stralcio è cofinanziato dalla Regione Emilia Romagna nell’ambito dell’Accordo del Programma d’Area “Azioni a sostegno dell’insediamento dell’Agenzia per la sicurezza alimentare a Parma”, dalla Provincia di Parma e dal Comune di Fontevivo per un importo complessivo di 3.140.000 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • manuel

    26 Ottobre @ 11.02

    Finalmente si recuperano le vecchie stazioni per avviare un concreto sviluppo su ferro della mobilità sopratutto extra provinciale. In un futuro sarebbe bellissimo avere paesi come langhirano, felino, traversetolo, a sud della città, collegati da metro-leggere. Bisogna però intervenire sul trasporto VERSO il lavoro, ovvero verso quartieri SPIP e affini, perchè per il momento è questo che manca!

    Rispondi

  • manuel

    26 Ottobre @ 10.41

    Finalmente si recuperano le vecchie stazioni per avviare un concreto sviluppo su ferro della mobilità sopratutto extra provinciale. In un futuro sarebbe bellissimo avere paesi come langhirano, felino, traversetolo, a sud della città, collegati da metro-leggere. Bisogna però intervenire sul trasporto VERSO il lavoro, ovvero verso quartieri SPIP e affini, perchè per il momento è questo che manca!

    Rispondi

  • manuel

    26 Ottobre @ 10.19

    Finalmente si recuperano le vecchie stazioni per avviare un concreto sviluppo su ferro della mobilità sopratutto extra provinciale. In un futuro sarebbe bellissimo avere paesi come langhirano, felino, traversetolo, a sud della città, collegati da metro-leggere. Bisogna però intervenire sul trasporto VERSO il lavoro, ovvero verso quartieri SPIP e affini, perchè per il momento è questo che manca!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

emmanuel macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Video 2 - 4 year old Girl Falls Out of Van in Arkansas USA

tragedia sfiorata

Bimba cade dal bus: un uomo ferma l'auto e la salva Video

Alessio Lo Passo

Alessio Lo Passo

MILANO

Ex tronista arrestato per estorsione a chirurgo estetico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Parma-Sudtirol 0-1: decide un gol a tempo scaduto. Pioggia di fischi al Tardini 

Calcio

Parma-Sudtirol 0-1: decide un gol a tempo scaduto. Pioggia di fischi al Tardini Foto

Classifica: il Pordenone aggancia il Parma al secondo posto. La squadra esce senza "salutare" la curva, poi torna indietro

5commenti

Incidente

Scontro fra tre auto a Castelguelfo: due feriti

anteprima gazzetta

Scuole superiori: mancano 51 aule Video

lutto

Mercoledì mattina a Cremona i funerali di Alberto Quaini

Crédit Agricole

Cariparma avvia la discussione per acquisire tre casse di risparmio

Possibile operazione su Cassa di Risparmio di Cesena, Cassa di Risparmio di Rimini e Cassa di Risparmio di San Miniato

appuntamenti

Sagre, concerti e street food: l'agenda del 24 e 25 aprile

Eventi 24 e 25 aprile: viabilità modificata, divieto vendita bottiglie e lattine, info sui concerti - Guarda

MALTEMPO

Dopo il 25 aprile in arrivo piogge e temporali Le previsioni

Brusco calo delle temperature

tg parma

Due incidenti mortali in poche ore: ancora sangue sulle strade Video

carabinieri

Inseguimento, auto nel fosso: i finti carabinieri hanno fatto almeno 100 truffe

Tre uomini arrestati a Pavullo nel Frignano (Modena). Hanno colpito anche a Parma

12commenti

Lutto

Il Montanara piange Pessina

incidente

Sabbioneta, muore 56enne. Un mese fa la scomparsa della nipote Francesca Cerati

Alcolici

Vietato bere in piazzale Pablo e nel cuore del centro: ecco le zone coinvolte

13commenti

incidente

Gravissimo il pedone investito in via Spezia. Caccia al pirata

tribunale

Omicidio Habassi, giudizio abbreviato per i sei imputati

Fotografia

Parmigiani a Fotografia Europea: in mostra Bonassera e il circolo Brozzi Foto

Parma-Sudtirol

Striscione in curva per i 25 anni dei Boys Busseto Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Eliseo: sarà una sfida tra due outsider

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

REFERENDOM

Alitalia, "i No hanno vinto": bocciato l'accordo per il salvataggio

Carpi

Bus contro una scuola, i tre minorenni ai carabinieri: "L'abbiamo fatto per noia"

3commenti

SOCIETA'

cinema

"Fibrosi cistica, un documentario per raccontare il dolore, il coraggio. E la vita" Video

cina

Parcheggio impossibile? No, da sorridere Video

SPORT

Tardini

La curva copre di fischi il Parma, Lucarelli chiama i giocatori sotto la curva Video

RUGBY

Amatori Parma batte Viterbo 47-12: le foto della partita

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"