12°

Provincia-Emilia

Novellara: anziano muore in casa, trovato mummificato dopo 7 mesi

Novellara: anziano muore in casa, trovato mummificato dopo 7 mesi
Ricevi gratis le news
7

Era morto in casa da oltre sette mesi mesi ma nessuno se n'è accorto prima. Il cadavere di un operaio in pensione di 80 anni, Giuseppe Rinaldini, è stato trovato questa mattina dai carabinieri con la polizia municipale e i vigili del fuoco in un’abitazione di edilizia popolare in via strada Provinciale Nord a Novellara, nella Bassa reggiana. L’uomo era morto in bagno, presumibilmente per un malore. I carabinieri non hanno trovato segni di effrazione o oggetti in disordine.
La salma è stata posta a disposizione della Procura di Reggio Emilia. Sul posto è stata chiamata anche la figlia di Rinaldini, che vive a Parma.

L'uomo, che era separato da molti anni, viveva solo in una palazzina di nove appartamenti. Secondo i vicini (molti dei quali sono stranieri) faceva una vita riservata. Rinaldini è descritto dagli stessi vicini come un tipo introverso. Da mesi non dava più notizie, ma il fatto non aveva destato allarme nel vicinato. Solo nei giorni scorsi alcuni conoscenti hanno chiesto alle forze dell’ordine di accertarsi che non fosse accaduto nulla. Ieri mattina vigili del fuoco, polizia municipale e carabinieri hanno suonato alla porta di Rinaldini e hanno proceduto all’apertura forzata. L’uomo era in casa, morto. Il cadavere era ormai mummificato. I vicini hanno detto di non aver sentito nessun odore sospetto nel condominio nei mesi scorsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sbairsda

    27 Ottobre @ 10.43

    non sapete in che rapporti fosse con la figlia, come potete condannarla? ci sono figli che non parlano con i genitori per anni e anni, pur essendo entrambi vivi e vegeti.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    26 Ottobre @ 10.23

    Maria, giusta osservazione. La frase "dite la vostra" viene fuori automaticamente, ma in questo caso effettivamente è meglio camvbiare. E lo abbiamo fatto accogliendo il tuo suggerimento.Grazie (G.B.)

    Rispondi

  • maria

    26 Ottobre @ 09.56

    Cara Gazzetta hai perfettamente ragione. Non si può commentare in modo spiacevole fatti e situazioni familiari che non si conoscono però un appunto devo fartelo: non chiedere "commenti" al fatto ma chiedi di lasciare una testimonianza di pietà o un ricordo. Un saluto

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    26 Ottobre @ 09.11

    Ai lettori - Vedo che i commenti a questa tragica notizia hanno preso una piega a mio avviso poco felice. Certo: la notizia di una persona morta da mesi in una simile solitudine autorizza ognuno di noi a porsi dubbi o domande. ma non a emettere sentenze verso nessuno, e tantomeno verso storie familiari che non conosciamo. Ecco perchè credo che, se non ci sono testimonianze di pietà o di ricordo della perspona morta, sia preferibile non pubblicare i commenti che stanno arrivando con le più svariate ipotesi, non supportate da nessun elemento concreto. (G.B.)

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    25 Ottobre @ 22.01

    $ mesi senza che la figlia non gli telefoni? non so quali impedimenti abbia la figlia, ma sicuramente uno grave deve averlo!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia. Lutto per Ignazio. L'ultimo bacio tra i due Video

1commento

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli autovelox dal 20 al 24 novembre

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

Lealtrenotizie

La figlia del pm Ciaccio Montalto, ucciso da Cosa nostra: «Riina non è l'unico colpevole, mio padre è stato lasciato solo»

INTERVISTA

La figlia del pm Ciaccio Montalto, ucciso da Cosa nostra: «Riina non è l'unico colpevole, mio padre è stato lasciato solo»

Pericolo

Piste ciclabili coperte di foglie: insidia per le bici

Lutto

L'imprenditore Savini stroncato da un malore

Rugby

In meta nel nome di Banchini

Sissa

Usciti per un rosario: i ladri rubano auto, gioielli e anche i tortelli

Lutto

Venturini, l'imprenditore dal cuore grande

Salsomaggiore

Auto medica fuori strada, infermiera all'ospedale

Felino

La maggioranza scricchiola dopo l'uscita di due consigliere

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

10commenti

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

34commenti

mafia

Riina arriverà a Corleone in nottata: subito dopo la tumulazione. E c'è chi gli rende omaggio

1commento

Anteprima

Riina, intervista alla figlia di Ciaccio Montalto: "34 anni di di dolore" Video

Tg Parma

Colpo in una carpenteria, bottino 40 mila euro

2commenti

Tg Parma

Centri vaccini in provincia, la Regione: "Riapriranno" Video

Appennino

Piccola scossa di terremoto a Terenzo: 2.0

Tg Parma

La regista Archibugi presenta all'Astra "Gli sdraiati" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd, la partita non è nelle regioni rosse

di Luca Tentoni

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

1commento

ITALIA/MONDO

Molestie

Travolto anche Lasseter, il direttore creativo della Pixar

usa

Trump, come tradizione, grazia due tacchini per Thanksgiving Foto

SPORT

CHAMPIONS

Il Napoli travolge lo Shakhtar e spera ancora

L'ACCUSA

"Tavecchio mi molestò'". Lui: "Ho dato mandato ai legali"

SOCIETA'

archeologia

Piramide di Cheope, trovata una camera segreta, potrebbe custodire il trono

video

Spettacolare inseguimento in moto della polizia Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery