-2°

Provincia-Emilia

«Noi, che viviamo con l'incubo della frana»

«Noi, che viviamo con l'incubo della frana»
0

Ilaria Moretti

La paura cresce insieme alle crepe sui muri. Francesco Spagnolo non dorme più la notte: gli occhi sempre puntati sui movimenti del terreno, l’incubo che la sua casa possa crollare da un momento all’altro. «Qui c'è una frana dal 2006 - ripete - ma negli ultimi anni nessun rappresentante delle istituzioni è venuto a vedere come stanno le cose. Mi sento abbandonato. E non posso più aspettare: mi appello alle istituzioni perché finalmente incarichino una ditta di fare un monitoraggio. Devono dirmi se posso restare o no». Spagnolo, 47 anni, vive in località La Villa, nel comune di Compiano, con la moglie e due figli. Si sono trasferiti nove anni fa, nel  2001. In questo angolo di montagna si è costruito una villetta con le proprie mani, lui che di mestiere fa il muratore e ha messo in piedi una piccola impresa edile. Accanto alla sua ci sono altre case e un capannone. Tutti - assicura - nella sua stessa, angosciante, situazione. Quando sono comparse le prime crepe il muratore ha richiesto al Tribunale un accertamento tecnico che si è concluso nel 2008: «E' risultato che c'era una frana - sottolinea -. Ogni volta che piove siamo alla disperazione all’idea di quello che potrebbe succedere. Ci sono degli abbassamenti del terreno che vanno dai quaranta ai sessanta centimetri».
«I marciapiedi sono in pendenza - aggiunge Spagnolo -. Ho dovuto anche allungare i tubi del bombolone del gas interrato vicino alla casa perché a causa di questi movimenti la distanza è cresciuta». Parla di un’angoscia ormai incontenibile, il muratore. Di una tensione che si taglia con il coltello. Che, giorno dopo giorno, sta rovinando la vita alla sua famiglia: «Io e mia moglie siamo dovuti andare dallo psicologo - afferma -. In quella casa ci ho messo i risparmi di trent'anni di lavoro. Quando c'è stata l’alluvione in Liguria abbiamo anche pensato di andare a dormire da un’altra parte». Per descrivere la propria situazione Spagnolo usa un’immagine efficace: «Siamo minacciati da uno smottamento profondo più di venti metri - garantisce -: la nostra villetta è come un cubo che galleggia nel mare. Per questo serve un monitoraggio geotecnico e i controlli devono essere aumentati in occasione di eventi atmosferici particolari».  Non smette di ripeterlo il 47enne: «La nostra è una storia di disperazione». A cui, continua a dire, qualcuno, in un modo o nell’altro, deve mettere fine. E se l’unica dolorosa soluzione praticabile fosse fare le valigie? «Beh, allora qualcuno
dovrebbe darci una nuova sistemazione - risponde -. Non voglio certamente finire sotto i ponti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Pizzarotti

intervista

Pizzarotti a Radio Parma: "Pronto progetto per piazza della Pace" Diretta

2commenti

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

1commento

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

incidente

San Polo di Torrile, auto fuori strada: un ferito

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

2commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

4commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

28commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Ora il piccolo Edoardo sa della morte dei genitori

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto