10°

20°

Provincia-Emilia

Tra Fornovo e Medesano convenzione per gestire i cimiteri

Tra Fornovo e Medesano convenzione per gestire i cimiteri
0

Una convenzione per l’affidamento della gestione dei servizi cimiteriali. L'hanno recentemente sottoscritta i comuni di Fornovo e Medesano al fine di razionalizzare e rendere più efficienti le operazioni cimiteriali, l’illuminazione delle lampade votive e la manutenzione ordinaria dei cimiteri.
Non a caso l’accordo si è concretizzato in questo periodo: entrambi i comuni, ad inizio 2011, dovranno infatti rivedere la gestione del servizio.
A Medesano scade a fine anno il contratto di concessione ad una ditta esterna dei servizi cimiteriali ed il comune ha quindi la necessità di formulare un nuovo appalto mentre Fornovo, per motivi legati alla carenza di personale, intende esternalizzare  il servizio.
La convenzione riguarda in particolare la procedura relativa all’individuazione del concessionario unico dei servizi cimiteriali nei 9 cimiteri di Medesano e nei 5 cimiteri di Fornovo Taro e individua una serie di funzioni che saranno espletate dai due comuni.
La procedura per l’individuazione del concessionario spetterà al comune di Medesano, che opererà in luogo e per conto del comune di Fornovo,  che svolgerà invece funzioni più propriamente operative.
Rimarranno a carico dei singoli comuni la stipulazione e la gestione dei rispettivi contratti.
 «I cimiteri del nostro territorio - spiega il sindaco di Fornovo Emanuela Grenti - comportano interventi di gestione molto impegnativi. Allo stato attuale, non possiamo assicurare il decoro necessario. Affidare il servizio a ditte esterne è quanto mai opportuno, anche per la crisi economica e per i continui tagli a finanziamenti. La convenzione con il comune di Medesano offre la possibilità di attuare un unico appalto, traendo vantaggio dalle economie di scala offerte da tale collaborazione e recependo anche l’esperienza già maturata da Medesano nella gestione esterna di tale servizio».
Oltre al fattore economico la convenzione rappresenta anche una scelta di collaborazione tra comuni. «Ritengo - spiega infatti la Grenti - che sia un atto importante sotto il profilo amministrativo e politico: con una procedura unificata per l’affidamento del servizio si arriva a generare una maggiore efficienza e a liberare risorse che possono essere indirizzate altrove».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Bocconi killer, un nuovo caso

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport