-4°

Provincia-Emilia

«Ex scuola di Castell'Aicardi: fermi i lavori di sistemazione»

«Ex scuola di Castell'Aicardi: fermi i lavori di sistemazione»
0

Paolo Panni
Quale destino per il completamento dei lavori di sistemazione dell'ex scuola di Castell'Aicardi? L’edificio, già qualche anno fa, è stato individuato dalla precedente amministrazione comunale come sede di un centro per diversamente abili per la Bassa. Ma ora vi sono alcuni dubbi sulla prosecuzione dei lavori già iniziati: ad avanzarli è l’ex assessore Massimiliano Dall’Argine. «L'Amministrazione comunale di San Secondo - ricorda in un comunicato - ha perseguito per anni l’obiettivo del recupero dell’edificio che ospitò le scuole elementari di Castell'Aicardi. Negli anni passati, anche grazie ad un primo contributo economico della Fondazione Cariparma, è stata recuperata un’aula al pianoterra che ospita da tempo un centro diurno per disabili gestito dalla cooperativa sociale “Dopo di Noi” che impegna numerose persone della zona. Dopo questo primo risultato restava da completare la sistemazione dell’edificio e dell’area esterna. Eravamo riusciti ad ottenere un ulteriore contributo di 300 mila euro dalla Fondazione ed altri fondi nei finanziamenti regionali già destinati dal Comitato di Distretto della Bassa Ovest. Il progetto - prosegue - era già stato condiviso con la cooperativa, che doveva trasferire in tale sede il centro residenziale oggi ospitato in un appartamento del Comune in via Fosse Ardeatine, e con l’Asl. In tale modo - sostiene Dall’Argine -, oltre a migliorare le condizioni abitative degli ospiti, sarebbe stato possibile finanziare ulteriori investimenti con l’alienazione dei locali in via Fosse Ardeatine. A quanto ci risulta la concessione del contributo era vincolata all’inizio dei lavori entro lo scorso luglio, ad oggi non abbiamo visto opere e non abbiamo visto pubblicato all’albo documenti che facciano pensare sia stato avviato l’affidamento dei lavori. Siamo preoccupati che non vengano persi i finanziamenti già concessi. Ci auguriamo che la nostra preoccupazione sia esagerata».
«Sempre nel settore dei Servizi sociali - aggiunge - abbiamo appreso dalla stampa che a Fidenza e Langhirano è stato avviato lo sportello sociale che tanti benefici porterà ai cittadini di questi comuni. San Secondo, anche grazie all’impegno dell’assessore Montanari, era stato il primo Comune a ottenere i finanziamenti regionali per questo servizio. È un vero peccato - lamenta - che i fondi siano ormai da più di un anno fermi al Distretto e non sia stato avviato anche da noi tale sportello che avrebbe ampliato i servizi disponibili nel nostro presidio ospedaliero a disposizione non solo dei sansecondini ma anche dei cittadini dei comuni vicini. I finanziamenti, infatti, riguardavano anche i comuni di Roccabianca, Sissa e Trecasali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta