-2°

Provincia-Emilia

Fontevivo: 200 in coda per l'affresco

Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa
 

C’era una lunga coda di persone per salire fino alla sommità della volta della navata centrale, sul ponteggio montato nella Chiesa dei Frati Cappuccini, adiacente allo storico ex convento, per vedere da vicino l’affresco del secondo Angelo del Ciclo della Passione, restaurato dal Comune in collaborazione con Fondazione Cariparma e l’impresa Lampogas, sotto la costante supervisione della Soprintendenza per il Patrimonio Storico Artistico e Demoetnoantropologico di Parma.
Oltre 200 persone hanno gremito Chiesa e parco del complesso francescano: “Un risultato importante che ci conferma la lungimiranza del Comune che ha investito risorse ed energie nel recupero del ciclo affrescato che ultimeremo nel 2009: l’affetto e l’attenzione con cui i fontevivesi ci seguono sempre più numerosi alle inaugurazioni ci spronano ad andare avanti su questa strada” come ha detto il sindaco Massimiliano Grassi, che ha fatto gli onori di casa insieme l’assessore alla Cultura Franco Ballarini, al vicesindaco Raffaella Pini con gli assessori Daniele Guareschi, Giuseppe Grazioli e Aldo Pesce. Non sono mancati il presidente della Fondazione Cariparma Carlo Gabbi con la vicepresidente Marcella Saccani, grazie ai quali è stato possibile proseguire nell’opera di recupero.
Grande soddisfazione è stata espressa anche dall’assessore Ballarini: “Fontevivo è un’area viva, ricca di acque e risorse nel sottosuolo, economicamente attrattiva per le aziende e gli insediamenti produttivi, ma con il recupero degli affreschi dimostriamo la volontà concreta di coniugare la valorizzazione del passato creando “bene relazionale” e capitale valoriale”.
“Si è trattato di un intervento di restauro importante perché permette di riscoprire e conservare ciò che di significativo emerge nel territorio – ha detto il presidente della Fondazione Cariparma Carlo Gabbi - È un segno d’attenzione forte per la tutela del patrimonio storico-artistico da parte della Fondazione, del Comune e della  Soprintendenza che in rete hanno operato portando avanti l’identità valoriale e delle radici”.
Ha partecipato all’inaugurazione in rappresentanza dei Padri Cappuccini del territorio anche Padre Romano Mantovi che ha evidenziato come “sia motivo di merito l’attenzione alla storia e alla storia dell’arte che l’amministrazione comunale fontevivese porta avanti: per il nostro Ordine Cappuccino vedere tanta cura e rispetto per quel passato che, secoli fa, ci ha visti nascere sul territorio è segno di grande sensibilità da parte degli enti pubblici che ringraziamo. Inoltre, educare alla lettura delle bellezze storico-artistiche significa sensibilizzare le persone e anche le giovani generazioni”.
Tra gli ospiti c’erano l’onorevole Fabio Rainieri, il sindaco di Fidenza Giuseppe Cerri, l’assessore alla Cultura del Comune di Fontanellato Alberto Copercini, alcuni rappresentanti di Italia Nostra e del Fai, l’ex sindaco di Fontevivo Stefano Mulazzi e il professor Mario Calidoni storico locale.
Mulazzi ha posto l’accento: “sulla bellezza di un ciclo pittorico che, nel nostro piccolo, ci caratterizza fortemente: con questo secondo angelo si aggiunge un altro tassello al recupero del patrimonio locale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

La 2° D della scuola media di Sorbolo visita la redazione

QUOTIDIANO IN CLASSE

La 2° D della scuola media di Sorbolo visita la redazione

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

«Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

19commenti

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

6commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

OAXACA

Ancora terremoto in Messico: scossa di magnitudo 6.0 nel sud

SPORT

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa