-5°

Provincia-Emilia

Fontevivo: 200 in coda per l'affresco

0

Comunicato stampa
 

C’era una lunga coda di persone per salire fino alla sommità della volta della navata centrale, sul ponteggio montato nella Chiesa dei Frati Cappuccini, adiacente allo storico ex convento, per vedere da vicino l’affresco del secondo Angelo del Ciclo della Passione, restaurato dal Comune in collaborazione con Fondazione Cariparma e l’impresa Lampogas, sotto la costante supervisione della Soprintendenza per il Patrimonio Storico Artistico e Demoetnoantropologico di Parma.
Oltre 200 persone hanno gremito Chiesa e parco del complesso francescano: “Un risultato importante che ci conferma la lungimiranza del Comune che ha investito risorse ed energie nel recupero del ciclo affrescato che ultimeremo nel 2009: l’affetto e l’attenzione con cui i fontevivesi ci seguono sempre più numerosi alle inaugurazioni ci spronano ad andare avanti su questa strada” come ha detto il sindaco Massimiliano Grassi, che ha fatto gli onori di casa insieme l’assessore alla Cultura Franco Ballarini, al vicesindaco Raffaella Pini con gli assessori Daniele Guareschi, Giuseppe Grazioli e Aldo Pesce. Non sono mancati il presidente della Fondazione Cariparma Carlo Gabbi con la vicepresidente Marcella Saccani, grazie ai quali è stato possibile proseguire nell’opera di recupero.
Grande soddisfazione è stata espressa anche dall’assessore Ballarini: “Fontevivo è un’area viva, ricca di acque e risorse nel sottosuolo, economicamente attrattiva per le aziende e gli insediamenti produttivi, ma con il recupero degli affreschi dimostriamo la volontà concreta di coniugare la valorizzazione del passato creando “bene relazionale” e capitale valoriale”.
“Si è trattato di un intervento di restauro importante perché permette di riscoprire e conservare ciò che di significativo emerge nel territorio – ha detto il presidente della Fondazione Cariparma Carlo Gabbi - È un segno d’attenzione forte per la tutela del patrimonio storico-artistico da parte della Fondazione, del Comune e della  Soprintendenza che in rete hanno operato portando avanti l’identità valoriale e delle radici”.
Ha partecipato all’inaugurazione in rappresentanza dei Padri Cappuccini del territorio anche Padre Romano Mantovi che ha evidenziato come “sia motivo di merito l’attenzione alla storia e alla storia dell’arte che l’amministrazione comunale fontevivese porta avanti: per il nostro Ordine Cappuccino vedere tanta cura e rispetto per quel passato che, secoli fa, ci ha visti nascere sul territorio è segno di grande sensibilità da parte degli enti pubblici che ringraziamo. Inoltre, educare alla lettura delle bellezze storico-artistiche significa sensibilizzare le persone e anche le giovani generazioni”.
Tra gli ospiti c’erano l’onorevole Fabio Rainieri, il sindaco di Fidenza Giuseppe Cerri, l’assessore alla Cultura del Comune di Fontanellato Alberto Copercini, alcuni rappresentanti di Italia Nostra e del Fai, l’ex sindaco di Fontevivo Stefano Mulazzi e il professor Mario Calidoni storico locale.
Mulazzi ha posto l’accento: “sulla bellezza di un ciclo pittorico che, nel nostro piccolo, ci caratterizza fortemente: con questo secondo angelo si aggiunge un altro tassello al recupero del patrimonio locale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, la decisione è ufficiale: "Mi ricandido". Il video-annuncio. E Dall'Olio si ritira dalle primarie: "Sostengo Scarpa"

10commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

6commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

si scava ancora

Rigopiano: si cercano tracce dei cellulari, è corsa contro il tempo

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto